Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Forzare riavvio iPhone ed entrare in modalità di recupero (tutti i modi)

Aggiornato il:
Come forzare il riavvio dell'iPhone (iPhone X, iPhone 8, 7, 6S e precedenti) e come entrare in modalità di recovery (recupero e reinstallazione)
recovery e riavvio iphone Come con tutti i telefoni, anche con l'iPhone, quando ci sono dei problemi e tutto sembra bloccato, bisogna sapere come forzare il riavvio ed entrare nella modalità di recupero, quella cioè che ci permette di fare un reset del sistema iOS in modo da riportarlo alle impostazioni originali come si facesse una reinstallazione.
In questo modo, qualsiasi sia il problema dell'iPhone, se non c'è qualcosa di rotto lato hardware, si può sempre recuperare il telefono e riportarlo in funzione.

Quando il tuo dispositivo non risponde più completamente, si potrebbe scegliere se aspettare che la batteria si esaurisca del tutto fino a spegnersi in modo da iniziare un hard reset.
La modalità di recupero fa un ulteriore passo, riavviando il dispositivo in uno stato in cui è possibile reinstallare iOS collegando l'iPhone a un computer con iTunes.
La modalità di recupero è la strada obbligata quando l'iPhone si rifiuta di avviarsi o si blocca all'avvio.
Con la reinstallazione, ovviamente, si perdono tutti i dati e le app installate sull'iPhone, anche se si potrà recuperare tutto (in particolare la rubrica) dal backup in iCloud.
Purtroppo, non è possibile eseguire il backup del dispositivo in modalità di ripristino.

Per forzare il riavvio dell'iPhone e ripristinare iOS, però, ci sono modalità diverse a seconda del modello e della generazione:
- iPhone X, iPhone 8 e 8 Plus
- iPhone 7 e 7 Plus
- iPhone 6s, iPad, iPhone 5s ecc.

Per riavviare in modo forzato iPhone X, iPhone 8 e, iPhone 8 Plus è necessario premere in sequenza alcuni pulsanti in modo molto rapido.
Premere e rilasciare il pulsante di aumento del volume .
Premere e rilasciare il pulsante volume giù .
Tenere premuto il pulsante laterale finché non si vede il logo Apple.
Si tratta proprio di premere questi tasti in sequenza e non usare la pressione contemporanea dei pulsanti volume e spegnimento, che su iPhone X e iPhone 8 attiva le chiamate di emergenza.

Per mettere l'iPhone X / iPhone 8 in modalità di recupero si deve prima collegare l'iPhone (anche spento) al computer e aprire iTunes.
- Premere e rilasciare il pulsante di aumento del volume.
- Premere e rilasciare il pulsante per diminuire il volume.
- Tenere premuto il pulsante laterale fino a che non si vede il logo Apple e continuare a tenerlo premuto fino a che non si entra in modalità di recovery.

Riavvio forzato su iPhone 7 e 7 Plus:
Premere e tenere premuto il pulsante laterale e il tasto volume giù allo stesso tempo.
Rilasciare i pulsanti dopo 10 secondi quando si vede il logo Apple.

Per mettere l'iPhone 7 / iPhone 7 Plus in modalità di recupero si deve prima collegare il telefono al computer e aprire iTunes, poi tenere premuti contemporaneamente il pulsante laterale dello spegnimento/accensione e il pulsante di riduzione del volume, continuando a tenerli premuti anche quando compare il logo Apple.
Rilasciare entrambi i pulsanti solo quando viene visualizzata la schermata della modalità di ripristino .

Riavvio forzato iPhone 6S e precedenti
Per tutti gli iPhone che hanno il tasto centrale di tipo meccanico senza TouchiID, come su iPhone 6, iPhone 6s, iPhone 5s e iPhone SE, per forzare il riavvio si devono solo tenere premuti i pulsanti Home (quello centrale) e quello laterale (ossia quello che spegne lo schermo) per 10 secondi.
Per entrare in modalità di recupero si deve quindi collegare il telefono al PC, avviare iTunes e poi premere i tasti Home e quello laterale tenendoli premuti fino a che non compare prima il logo Apple e poi la schermata della modalità di recovery.

NOTA 1: Ricordarsi che quando si mette l'iPhone in modalità di recovery bisogna reinstallare iOS entro 15 minuti prima che scada il tempo ed il dispositivo esca automaticamente dalla modalità di ripristino.
Si dovrà quindi ripetere la procedura di pressioni dei pulsanti per rimetterla in modalità di recupero se ciò dovesse accadere.

NOTA 2: Una volta che l'iPhone è ripristinato e reinstallato, al primo riavvio si dovrà comunque accedere con le credenziali dell'account Apple precedentemente configurato.

LEGGI ANCHE: Ripristino iPhone morto, se non si accende più o non carica la batteria

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy