Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Gli smartphone più simili all'iPhone che costano la metà

Aggiornato il:

L'iPhone costa troppo? Scopriamo in questa guida i migliori cellulari alternativi e simili all'ultimo iPhone che possiamo comprare spendendo la metà

Alternativa iPhone L'iPhone è uno smartphone top di gamma bello, di tendenza e particolarmente costoso. Infatti il prezzo è decisamente una delle caratteristiche che balzano agli occhi al momento dell'acquisto, visto che si superano abbondantemente i 1000 € anche per i dispositivi in configurazione base!
Se non abbiamo tutti questi soldi da spendere, ma vogliamo comunque uno smartphone con caratteristiche tecniche simili, è possibile spendere cifre spesso dimezzate per telefoni dalle caratteristiche molto avanzate, con tutte le novità tecnologiche e soprattutto, molto belli da vedere.
In questa guida vi mostreremo infatti le migliori alternative a iPhone attualmente disponibili sul mercato, con prezzi decisamente più bassi e caratteristiche tecniche di rilievo (in grado di competere con iPhone senza problemi). Vi mostreremo prima le caratteristiche che deve possedere un qualsiasi smartphone per essere competitivo con iPhone poi una carrellata di prodotti acquistabili online per risparmiare.

Caratteristiche tecniche

Ovviamente nessuno degli smartphone qui sotto dispone degli stessi chip e degli stessi materiali dell'iPhone di ultima generazione.
Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, diciamo che i modelli di smartphone che seguono, sono molto vicini alla configurazione hardware dell'iPhone, pur costando tre o quattro volte meno.
Per poter competere con un qualsiasi iPhone è necessario che lo smartphone scelto abbia le seguenti caratteristiche:

  1. Schermo grande borderless: lo schermo deve essere da almeno 6 pollici, supportare l'alta definizione (FullHD o superiori) e deve presentarsi senza cornici sui lati o al massimo con una cornice ridotta al minimo (meno di 2 millimetri).
  2. Riconoscimento facciale: un buon smartphone alternativo a iPhone deve offrire il riconoscimento facciale per lo sblocco del terminale, che è di fatto la caratteristica principale dell'iPhone.
  3. Fotocamere ad alta risoluzione: sia la fotocamera anteriore che quella posteriore devono presentare un buon numero di Megapixel per poter competere con la qualità fotografica dell'iPhone . Molti modelli dispongono di due o più fotocamere posteriori per aumentare la resa dell'immagine al momento dello scatto, così da realizzare foto uniche.
  4. Batteria capiente: visti gli schermi grandi e le risoluzioni elevate è richiesta una batteria molto capiente per poter reggere il carico di lavoro a cui verrà sottoposto lo smartphone. Il minimo è sicuramente 3200 mAh, ma alcuni modelli possono arrivare tranquillamente a 4000 mAh o più.
  5. Sistema operativo veloce: tutte le alternative a iPhone presentano Android come sistema operativo, personalizzato in base al produttore con interfacce eleganti e molto reattive. Per il supporto a tutte le caratteristiche più moderne è fondamentale che la versione di Android sia la 9.0.
  6. Bluetooth 5.0: la nuova tipologia di Bluetooth offre copertura maggiore e grande qualità per l'audio, quindi meglio assicurarsi che sia presente sullo smartphone che andremo a scegliere.
  7. Lettore d'impronta avanzato: anche se il riconoscimento facciale è la moda del momento in tema di sblocco, possiamo trovare anche un comodo lettore d'impronta ad ultrasuoni piazzato direttamente sotto lo schermo del telefono (quindi basta appoggiare il dito su un punto dello schermo per sbloccare il device).
  8. Ricarica rapida e wireless: grazie alle ottimizzazioni dei moderni processori, quasi tutti i rivali dell'iPhone presentati in questa guida dispongono della ricarica rapida, che permette di recuperare più del 50% della carica in poco meno di 20 minuti (con caricatore e cavetto adatto). In più molti degli smartphone che vi segnaleremo dispongono della ricarica wireless, così da poter ricaricare il telefono senza usare il cavetto.

Migliori alternative a iPhone


Dopo questa panoramica è il momento di vedere insieme quali sono gli smartphone Android in grado di competere senza problemi con l'iPhone Xs o con l'iPhone Xr prodotto da Apple. I prezzi partono da 400€ e arrivano fino a 700€, quindi al massimo spenderemo la metà del prezzo con cui possiamo portarci a casa l'ultimo iPhone prodotto dalla Apple.

Xiaomi Mi Mix 3

Mi Mix 3

Il primo smartphone da segnalarvi è il Xiaomi Mi Mix 3, che presenta uno schermo grande e borderless, in cui le fotocamere sono nascoste in uno compartimento a scomparsa (come su alcuni vecchi telefoni, anche se qui è in chiave molto più moderna). Come caratteristiche tecniche troviamo display Full-Screen da 6.39",6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, Bluetooth 5.0, slider magnetico multifunzionale, Dual camera posteriore Flagship, design in ceramica colorata, ricarica wireless 10W e batteria da 3200 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> Xiaomi Mi Mix 3 (419€).

Xiaomi Mi 9

Mi 9

Il top di gamma Xiaomi è venduto ad un prezzo davvero concorrenziale: con meno di 450€ possiamo avere uno smartphone con display AMOLED 6.39", processore Snapdragon 855 Octa-core, 6 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, tripla fotocamera posteriore 48+16+12 MP, lettore d'impronte sotto lo schermo, ricarica wireless veloce a 20W e batteria da 3300 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> Xiaomi Mi 9 (434€).

HONOR View 20

View 20

Un altro smartphone in grado di competere senza problemi con un iPhone moderno è l'HONOR View 20, che dispone di uno schermo da 6.4" FHD+, 8 GB di RAM, processore Kirin 980 con intelligenza artificiale, doppia fotocamera da 48 MP + 3D Camera, 256 GB di memoria interna, Dual SIM e batteria da 4000 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> HONOR View 20 (525€).

Huawei P30

P30

Tra i migliori telefoni che possiamo prendere come alternativa ai moderni iPhone spicca il Huawei P30, che dispone di schermo da 6.1 pollici FHD+, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, tripla fotocamera posteriore da 40 MP, Dual SIM ibrida e batteria da 3650 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> Huawei P30 (526€).

Samsung Galaxy S10e

Galaxy S10e

Se invece amiamo acquistare gli smartphone Samsung come veri e unici "avversari" degli iPhone, possiamo dare uno sguardo al Samsung Galaxy S10e, che dispone di Display 5.8" Infinity-O Dynamic AMOLED, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna espandibile, Dual SIM, doppia fotocamera posteriore, ricarica e condivisione della carica wireless e batteria da 3100 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> Samsung Galaxy S10e (536€).

Huawei Mate 20 Pro

Mate 20 Pro

Il miglior telefono Huawei in grado di battere l'iPhone è senza ombra di dubbio il Huawei Mate 20 Pro, che dispone di display OLED da 6.39 pollici QHD+, Processore Octa Core dinamico con Intelligenza Artificiale, 128 GB di memoria interna, 6 GB di RAM, Android 9.0 e interfaccia emui 9.0, tripla fotocamera posteriore 40+20+8, camera frontale da 24MP e batteria da 4200 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> Huawei Mate 20 Pro (599€).

OnePlus 7

OnePlus

Per finire lo smartphone Android con il miglior rapporto qualità prezzo e in grado di far impallidire anche un iPhone in termini di prestazioni è il OnePlus 7, che dispone di un display AMOLED da 6.41 pollici, processore Qualcomm Snapdragon 855, 8 GB di RAM, 256 GB di memoria interna, ricarica veloce Fast Charge, sblocco di impronta digitale sul display, doppia fotocamera posteriore e batteria da 3700 mAh.
Possiamo visionare il prodotto da qui -> OnePlus 7 (609€).

Conclusioni

Anche se per molti l'iPhone resta il telefono più bello e performante, sono disponibili svariati modelli Android che fanno del design e delle prestazioni un loro punto di forza, offrendo di fatto dei telefoni a prezzi davvero concorrenziali (specie se confrontati con l'iPhone) che dispongono di tutte le tecnologie moderne che ci si aspetta da un telefono, senza dover per forza di cose comprare un iPhone.

In un'altra guida abbiamo raccolto tutti i Migliori smartphone Android, così da poter scegliere anche in base al prezzo che siamo disposti a spendere. Se cerchiamo invece gli smartphone più leggeri (con peso inferiore ai 150 grammi), vi consigliamo di leggere la nostra guida su Quali sono gli Smartphone più leggeri (150 grammi)?

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy