Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Come cambiare canale WiFi sul modem Fastweb (Fastgate)

Aggiornato il:
Scopriamo in questa guida completa come cambiare canale WiFi sul Fastgate offerto da Fastweb.
WiFi Fastgate Fastweb fornisce a tutti i nuovi clienti il modem d'ultima generazione chiamato Fastgate, in grado di sfruttare al massimo le linee in fibra ottica (sia FTTH sia FTTC) e le linee in ADSL.
Questo modem però è profondamente diverso da quelli offerti in passato dallo stesso operatore e dai modem offerti dalla concorrenza, al punto da spiazzare gli utenti alle prime armi.
Per questo abbiamo deciso di realizzare una guida su una delle domande più richieste quando si parla di modem wireless: come cambiare il canale WiFi sul nuovo modem Fastweb?
Per evitare al massimo le interferenze e per ottenere una buona velocità sul WiFi vedremo insieme il menu riservato alla scelta dei canali, come scegliere il canale migliore e come evitare incompatibilità con i dispositivi.
Dopo la lettura saremo in grado di sfruttare al massimo il modem Fastgate sia per il wireless a 2,4 GHz sia per il wireless a 5 GHz.

LEGGI ANCHE: Collegarsi al canale wireless della rete wifi col segnale più potente

1) Come accedere alle impostazioni WiFi del Fastgate
Per accedere alle impostazioni del Fastgate apriamo un browser Web su un dispositivo già connesso alla rete del modem (wireless o cavo è uguale) e digitiamo nella barra degli indirizzi in alto il seguente indirizzo:

192.168.1.254

Se utilizziamo un PC, consiglio di effettuare le modifiche nel pannello di controllo del Fastgate con Mozilla Firefox o con Edge, visto che Chrome potrebbe non effettuare alcuna modifica (colpa di un bug).
Dopo pochi secondi vedremo apparire la finestra in cui il Fastgate chiede il nome utente (username) e la password d'accesso al pannello di configurazione.
login Fastgate

Inseriamo le credenziali (create al primo accesso) e portiamoci nel menu Connessione, dove troveremo le voci da configurare nel proseguo della guida.
In alternativa possiamo accedere al pannello di configurazione anche dall'app mobile MyFastweb, disponibile per Android e iOS da qui -> MyFastweb (Android) e MyFastweb (iOS).
Il menu Connessione è disponibile aprendo il menu a scorrimento laterale e portandoci nel menu FASTGate.
menu app FASTGate

Una volta aperto il menu Connessione selezioniamo il sottomenu Canale WiFi per poter cambiare i canali delle reti wireless gestite dal Fastgate.
visione Canali WiFi

Vedremo un grafico con tutti i canali a disposizione, il numero di reti vicine presenti e due pulsanti (quasi invisibili) per cambiare la gestione dei canali tra 2,4 GHz e 5 GHz.
cambio tipo di rete

Di default il Fastgate sceglie automaticamente il canale migliore in base all'interferenza delle altre reti WiFi presenti in zona, ma questo meccanismo spesso non risolve tutti i problemi, basandosi sulle poche informazioni a disposizione.
Se vogliamo quindi utilizzare un preciso canale WiFi ed evitare che il Fastgate cambi automaticamente non dovremo fare altro che disattivare la voce Ricerca automatica
canale migliore
e scegliere nel menu a tendina in basso il canale wireless scelto.

scelta canali fastgate

Sulle reti a 2,4 GHz consigliamo sempre di effettuare una scelta manuale del miglior canale (così da migliorare sensibilmente le prestazioni della rete), mentre sulle reti a 5 GHz questa esigenza non è urgente, possiamo lasciare tranquillamente la gestione dei canali in automatico (salvo casi in cui è necessario scegliere il miglior canale per ottenere le massime prestazioni).
Ma come scegliere i canali giusti?
Nella seguente sezione della guida troveremo tutti i segreti e i trucchi per scegliere il miglior canale WiFi compatibile con la nostra abitazione (ogni casa è diversa l'una dall'altra, quindi dovremo trovare personalmente la migliore configurazione possibile).

2) Come scegliere il miglior canale sui 2,4 GHz e sui 5 GHz
Ora che sappiamo come cambiare canale alle reti WiFi gestite dal Fastgate, è il momento di capire come scegliere il miglior canale.
Se non vogliamo utilizzare altri strumenti possiamo affidarci al grafico offerto dal Fastgate sulla situazione delle altre reti vicine, con i canali che essi sfruttano.
reti vicine fastgate

I migliori canali per le reti a 2,4 GHz sono, 1, 6 e 11, quindi consigliamo prima di tutto di controllare la situazione su questi canali e di scegliere uno di questi tre in base al numero di reti già presenti (se per esempio sul canale 6 ci sono solo 2 reti e sulle altre 3 o più, utilizzeremo questo canale per la nostra rete).
Se tutti e 3 i canali principali vengono sfruttati da 3 reti o più, dovremo scegliere un altro canale per la nostra rete altrimenti avremo interferenze e cali di performance (la rete WiFi andrà molto più lenta).
Consigliamo di provare come canali alternativi 3, 7 e 9, dovreste riuscite a migliorare la situazione riguardo alle interferenze e aumentare la velocità di connessione senza problemi.
Sconsigliamo di utilizzare i canali sopra l'11 (ossia 12 e 13), perché alcuni dispositivi non vedono questa rete, che risulterà quindi invisibile (manteniamoci sempre tra i canali 1 e 11 per ottenere la massima compatibilità.
Se invece vogliamo configurare la rete a 5 GHz i migliori canali sono 36, 44, 52 e 100, gli unici sempre compatibili con tutti i dispositivi in grado di sfruttare questo tipo di rete.
Il Fastgate cercherà di utilizzare in automatico sempre il canale 52, ma se notiamo qualche interferenza o calo di performance possiamo utilizzare uno degli altri canali sempre compatibili.

3) App per scegliere il canale WiFi migliore
Se non ci fidiamo del grafico delle reti offerto dal Fastgate o non sappiamo quale canale assegnare alla nostra rete possiamo farci aiutare da alcune app gratuite pensate per lo scopo.

La migliore app per Android è Analizzatore WiFi, disponibile qui -> Analizzatore WiFi (Android).
app Analizzatore WiFi

Con quest'app potremo vedere tutte le reti presenti nei paraggi (con i relativi grafici dove verificare l'interferenza) e scegliere, tramite un sistema di valutazione a stelle, il miglior canale dove piazzare la nostra rete.
Evitiamo di utilizzare i canali superiori a 11 come già accennato nel precedente paragrafo della guida.
L'app è compatibile sia con le reti a 2,4 GHz sia con le reti a 5 GHz.
In alternativa possiamo utilizzare una delle seguenti app Android per trovare il migliore canale WiFi per la nostra abitazione o ufficio:

- WiFi Analyzer
- Wifi analizzatore libero
- WiFiAnalyzer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)