Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Fibra gigabit o 1000 Mega: come ottenerla per navigare veloce

Aggiornato il:
Gli operatori ti hanno offerto al fibra Gigabit ma non sai a cosa si riferisce? Scopri tutti i dettagli in questa guida
Fibra 1000 La corsa alla velocità per le connessioni ad Internet casalinghi sembra non avere fine, e con l'affermazione della fibra ottica fin dentro casa sarà possibile presto raggiungere velocità inimmaginabili fino a pochi anni fa.
Se si sfruttano le connessioni in rame (o una connessione mista come la VDSL2) è già possibile raggiungere velocità fino a 300 Mega al secondo (senza dover nemmeno cambiare la presa telefonica), ma se si vuole ottenere il massimo della tecnologia si può puntare sulla connessione Gigabit, ossia la connessione con velocità massima pari a 1000 Mega al secondo.
Molti operatori iniziano ad offrire questo tipo di connessioni, devi solo cogliere l'occasione!
In questa guida ti mostrerò come puoi verificare se sei coperto dalla rete in Gigabit presso il tuo indirizzo, più uno sguardo alla tecnologia utilizzata per raggiungere questo strabiliante risultato.

LEGGI ANCHE: Miglior Fibra Ottica: verifica copertura e offerte

Tecnologia per la fibra ottica a 1000 Mega

Per portare la fibra ottica fino a 1000 Mega è necessario sfruttare la tecnologia FTTH, che porta la fibra ottica fin dentro casa tua, abbinata alla rete GPON (Gigabit Passive Optical Network) o tecnologie simili.
GPON

Non puoi attualmente sfruttare FTTC (VDSL2) per raggiungere queste velocità, visto che la parte in rame di quest'ultima non è adeguata al trasporto di così tanta banda.

Con FTTH e GPON sarà possibile raggiungere velocità elevatissime sia in download sia in upload nella stragrande maggioranza delle grandi città; se la tua zona o città non è ancora coperta dalla fibra Gigabit cerca comunque di puntare fin da adesso sulle connessioni FTTH, visto che queste ultime possono essere aggiornate con facilità e ti permetteranno di rimanere al passo con i tempi quando la Gigabit sarà disponibile.

Come verificare se sei coperto dalla fibra Gigabit

Per verificare di essere raggiunto dalla fibra Gigabit puoi utilizzare vari strumenti.

1) Verifica operatore

Gli operatori mostrano sui loro siti se si è raggiunti dalla fibra Gigabit, basta solamente inserire l'indirizzo della propria abitazione o un numero di telefono fisso (se non ne hai uno va bene anche di un vicino di casa).
Qui di seguito ho raccolto tutti i siti da cui puoi effettuare le verifiche sulla copertura della rete Gigabit per tutti gli operatori che la offrono in Italia:

- TIM
- Vodafone
- Fastweb
- Infostrada

Basterà inserire l'indirizzo di casa completo di civico per scoprire se sei coperto dalla fibra fino a 1000 Mega.

Copertura fibra

2) Fibermap

Un altro strumento molto utile per verificare se la fibra ottica a 1000 Mega è presente a casa tua è utilizzare Fibermap, un servizio gratuito per controllare il posizionamento della fibra in tutti i comuni italiani.
Il sito è raggiungibile qui -> Fibermap
Sito fibermap

Scegli la regione, la provincia, la città, la via e il civico della tua abitazione; se sei coperto dal servizio a 1000 Mega vedrai un nel campo FTTH e la sigla 1G/200M nel campo Velocità Max.
Disponibilità fibra

3) App per smartphone

L'ultimo strumento che puoi utilizzare per effettuare la verifica della copertura è l'app gratuita per Android Fibrapp, scaricabile da qui -> Fibrapp 
App per la fibra

Come per il servizio precedente ti basterà inserire la regione, la provincia, la città e la via completa per effettuare un controllo sul tipo di tecnologie disponibili.
Se l'app ti indica la tecnologia FTTH come 1000M/200M, puoi attivare a casa tua la fibra Gigabit.

Gli operatori che offrono la fibra Gigabit

Attualmente tutti i principali operatori di telefonia offrono la Gigabit, almeno nei comuni dove è disponibile!

Nota: nella prossima parte della guida con il termine "rinnovo" si intende l'abbonamento a 28 giorni.

Per scoprire le offerte della TIM sulla Fibra 1000 ti invito a visitare il link disponibile qui -> TIM Smart Fibra+ (24,90€ a rinnovo per 4 anni, dopo 39,90€ a rinnovo).

Se invece sei interessato alle offerte di Vodafone, puoi controllare l'offerta IperFibra disponibile qui -> Vodafone IperFibra Family (25€ a rinnovo per 4 anni, poi 40€ a rinnovo).

Le offerte di Fastweb per la fibra sono disponibili qui -> Offerta Fastweb (29,95€ a rinnovo per sempre).
Per poter sfruttare la Gigabit è necessario sottoscrivere l'opzione Ultrafibra; quest'ultima è in promozione gratuita per 12 rinnovi, poi aggiunge 5€ a rinnovo.

Infostrada offre la fibra fino a 1000 Mega grazie all'utilizzo della rete Open Fiber, completamene distaccata da TIM quindi indipendente.
Le migliori offerte per la fibra Infostrada le trovi qui -> Fibra Infostrada (a partire da 19,90€ a rinnovo per i primi 12 rinnovi, poi 29,90€).

I modem router da utilizzare 

Dopo aver visto qualche dettaglio sulla tecnologia Gigabit, le offerte disponibili e gli strumenti per verificare la copertura, una domanda sorge spontanea: dovrai cambiare modem/router per sfruttare la fibra Gigabit?
A questa risposta posso risponderti presentandoti tutti i possibili scenari da cui provieni prima di passare alla fibra Gigabit:

- ADSL: se fai il passaggio da ADSL a fibra 1000, dovrai cambiare il tuo modem
- VDSL2: se disponi della fibra VDSL2, puoi anche tenere il modem se questo è compatibile con la fibra Gigabit
- Fibra 100: se sei già in fibra e ti viene offerta la possibilità di passare alla fibra a 1000 Mega, nella maggior parte dei casi dovrai cambiare modem se quest'ultimo ha più di 2 anni

Qualsiasi sia il tuo scenario c'è una certezza che accomuna tutti: dovrai per forza utilizzare il modem router che ti fornisce l'operatore, perché attualmente non esistono in commercio modem di terze parti compatibili con la fibra ottica (di qualsiasi velocità si parli).
Quindi se ti viene consegnato a casa il modem dell'operatore, qualsiasi sia la sua qualità dovrai tenerlo per forza collegato con tutti i suoi adattatori per la fibra, altrimenti non potrai navigare a 1000 Megabit.

LEGGI ANCHE: Fibra VDSL, FTTC e FTTH: che differenze e qual è meglio?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy