Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Migliori App Galleria per Android per vedere foto, ordinarle e sfogliarle

Aggiornato il:

Visualizzatori di immagini e foto su Android, 13 app migliori da usare al posto della Galleria predefinita

applicazioni per vedere foto su Android I nuovi telefoni, in genere, sono più potenti dei modelli che stanno sostituendo, con processori più veloci e schermi a più alta risoluzione. Eppure non rimaniamo mai soddisfatti al 100% con i nostri telefonini e c'è sempre qualcosa che si vorrebbe fosse diversa.
Nei vari cellulari Android, compresi i Samsung, l'applicazione della Galleria, quella per vedere e sfogliare le foto è diversa da un modello all'altro a seconda della marca e della versione Android. Su Android standard c'è poi quella chiamata Foto di Google, molto carina per gli effetti e gli strumenti di fotoritocco ma scomoda per sfogliare le foto velocemente.
Se quindi si volesse cambiare l'app predefinita di Android per organizzare e sfogliare le immagini qui ci sono 8 alternative che possono essere considerate le app Galleria migliori per vedere foto, ordinare e sfogliare immagini su smartphone Android come il Samsung Galaxy o su un tablet Huawei.

LEGGI ANCHE: L'app migliore per gestire e vedere foto su Android

1) Piktures è un'applicazione galleria open source che è la vera alternativa a QuickPic (ormai da non usare più), per permette di sfogliare velocemente tutte le immagini e riprodurre i video registrati con lo smartphone. Oltre ad avere una bella interfaccia, offre multiple modalità di visualizzazione cper organizzare gli album di foto in modo facile e automatico. L'applicazione è anche in grado di visualizzare le foto in base alla loro posizione e la data, di modificare i dati EXIF ​​e condividere foto sui social.
Piktures è veloce e reattiva, permette di selezionare le foto in modo ultra rapido, usare il dito per sfogliare le miniature, ingrandirle e sfogliarle a schermo intero. È possibile riprodurre l'intero album come presentazione o selezionare le foto per condividerle con un tocco, cancellarle, ruotarle, spostarle o copiarle in un'altra cartella. Fa la scansione dell'intera scheda SD per trovare tutti i tipi di file di immagine visualizzabili, compresi i loghi e le icone utilizzate dai singoli programmi. Un singolo tocco su una miniatura si apre una foto e poi un doppio tap la apre grande, a schermo intero. Dalle opzioni si possono vedere i dettagli dell'immagine, si può ruotare, ritagliare, impostarla come icona di un contatto o come sfondo del cellulare oppure anche mostrare la sua posizione su una mappa se la foto è geo-taggata.

2) Google Foto è l'app migliore per fare il backup delle foto sullo smartphone, per sfogliare le foto ordinandole in base a diversi criteri, fare ricerche di foto ed anche per creare animazioni e collage.
Le particolarità migliori di questa applicazione Google è che si possono cercare le foto con le parole chiave, che le foto sono visibili anche online sul sito web di Google Foto e che l'app fa un backup automatico illimitato delle foto sull'account Google personale e privato.

2 Bis) Gallery Go, versione leggera di Google Foto, è ottima e migliore di questa per la sua essenzialità. Vale la pena quindi installarla ed usarla quando si vogliono vedere le foto presenti sullo smartphone con una galleria veloce da caricare.

3) Zyl- Intelligent Photo Manager è un gestore di foto basato su AI che consente di raggruppare automaticamente le foto in album pronti per la condivisione.
La sua bellissima interfaccia utente è la cosa che si nota di più, intuitiva e piacevole da usare. Zyl è anche uno strumento che rileva le immagini migliori e cancella foto sfocate e duplicati che sprecano spazio del telefono.

4) Slidebox è un organizzatore di foto che consente di scorrere da un lato le foto che non si vogliono tenere, in un modo simile a come fa Tinder. Slidebox tconsente anche di organizzare le foto in album e confrontare le foto duplicate fianco a fianco.

5) Shoebox è un'app gratuita che fa il backup delle foto con un account gratuito, con spazio illimitato. L'unico limite è sui video, che devono durare massimo 3 minuti, per un totale massimo di 15 minuti.

6) Focus Go è un ottimo gestore di foto, che ha anche la funzione di bloccare la visualizzazione per chi non è autorizzato e non conosce il PIN di sicurezza.

7) MyRoll assomiglia all'app Google Foto, con un'interfaccia a due schede e il pulsante per lanciare la fotocamera galleggiante e sempre visibile. È possibile organizzare le foto per eventi, data, ora, luogo e "Moments", per rendere facile riguardare le foto più importanti. MyRoll è buona se piace l'app foto di Google senza dover però registrarsi a Google+.

8) Gallery è molto simile all'app galleria standard inclusa in quasi ogni smartphone Android, per chi cerca uno strumento semplice e rapido, con più funzioni.

9) A+ Galleria foto & video è la combinazione ideale tra le galleria di Android e iOS, con un'interfaccia material, con le immagini divise in base alla data e l'integrazione per le foto di Facebook. Si possono anche sfogliare le foto in base al colore, che è una cosa speciale.

10) Galleria è un'app per avere una vista più allegara e divertente della collezione di foto. Si possono organizzare album ed è possibile anche usare una funzione Smart che permette di visualizzare solo le miniature delle foto migliori, lasciando fuori quelle venute male o doppie. Se l'app della tua galleria è troppo disordinata per trovare gli scatti migliori, Galleria è l'app perfetta da usare.

11) F-Stop Media Gallery
F-Stop Media Gallery è un'altra alternativa da usare come visualizzatore di foto su Android più ricco di opzioni. Forse la caratteristica più interessante è il supporto per i tag creati con programmi come Picasa o altri per organizzare le foto. F-Stop Media Gallery è anche ottimizzato per i tablet, offrendo un'interfaccia migliore.

12) Memoria Photo Gallery ha un'interfaccia principale divisa in tre parti: Foto, Album e Preferiti. Memoria Photo Gallery ha molte opzioni di personalizzazione, quella per mettere la protezione e poche basilari opzioni di modifica per ritagliare e ruotare le foto.

LEGGI ANCHE: Applicazioni di modifica foto per Android

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

3 Commenti
  • Dennis Salli
    2/11/18

    quickpic perché non è più da utilizzare?

  • Claudio Pomes
    4/11/18

    se l'è comprato Cheetah Mobile che è una delle aziende più pubblicitarie del mondo

  • Luca Brambilla
    13/1/19

    Grazie,

    Segnalo solo che sono arrivato a questa guida per colpa di Pictures.
    È "partito" bene , ma ha difficoltà nel gestire le schede esterne.
    Ora non mi fa più scrivere sulla nuova microsd , e quando cancello le foto da una cartella devo chiudere l'app e riaprirla per aggiornarla