Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Gallery Go per Android, come Google Foto, più leggera e semplice

Aggiornato il:

Gallery Go è la versione leggera di Google Foto, perfetta per vedere le foto ed i video sul cellulare in modo veloce

Gallery GoCon gli smartphone Android non mancano le app Galleria per gestire le foto scattate, soltanto che tutte qualche difetto. Anche la migliore di tutte, Google Foto, ha molte funzionalità accessorie al suo interno che la rendono obbligatoria da installare, ma non così pratica per chi vuole soltanto un'app veloce e leggera per vedere le foto. Di solito, quindi, si utilizza l'app Galleria preinstallata sul telefono che è diversa a seconda del produttore (Huawei, Samsung ecc).
Adesso Google ha deciso di intervenire con una nuova applicazione galleria chiamata Gallery Go, veloce, leggerissima sulle risorse hardware del telefono e super essenziale, da utilizzare praticamente soltanto per rivedere le fotografie salvate all'interno del cellulare ed i video registrati con la fotocamera.
Gallery Go è quindi la versione leggera di Google Foto, che funziona senza bisogno di connessione internet, su qualsiasi smartphone Android.

LEGGI ANCHE: Migliori App Galleria per Android per vedere foto, ordinarle e sfogliarle

Gallery Go

Essendo un'app ottimizzata per Android Go, Gallery Go ha una dimensione di download inferiore a 10 MB, richiede solo 20 MB al momento dell'installazione ed è l'app perfetta per smartphone economici o più vecchi con solo 2 GB di RAM.
Oltre alle dimensioni più piccole, il principale punto forte di Gallery Go è che utilizza l'apprendimento automatico per organizzare automaticamente le foto sul cellulare. L'app funziona offline e non richiede Internet per organizzare le tue foto in categorie come quelle i selfie, foto di cibo, screenshot o altro (per vedere questa organizzazione automatica in gruppi bisogna attendere un po' di tempo).
L'app è minimalista ed essenziale, con una divisione tra foto e video, senza alcun menù di impostazioni.
Sono comunque presenti alcuni strumenti di fotoritocco che è possibile utilizzare quando si apre una foto a tutto schermo, premendo sul tasto Modifica. Tra questi strumenti ci sono quelli per ritagliare la foto, ruotarla e per aggiungere un filtro di colore. C'è inoltre il pulsante della bacchetta magica per migliorare la foto in modo automatico e quello per condividere la foto o inviarla a qualcuno tramite social.
Gallery Go permette anche di vedere le foto presenti in altre cartelle dello smartphone, non solo quindi quelle scattate con la fotocamera, ma anche quelle, per esempio, ricevute da Whatsapp.
Similmente a qualsiasi app galleria su Android, si possono facilmente copiare e spostare le foto tra le cartelle in Gallery Go ed anche creare nuove cartelle e spostarle sulla scheda SD con molta facilità.
Nella vista Cartelle di Gallery Go è possibile anche leggere la dimensione in MB o GB, utile per sapere quanto spazio occupano le foto sulla memoria.

LEGGI ANCHE: Versioni "Lite" delle app più usate su Android più leggere e veloci

Differenze tra Gallery Go e Google Foto

Le differenze tra Google Foto e Gallery Go sono molte e possiamo riassumerle in questo elenco:

  • La dimensione dell'app Gallery Go è molto inferiore rispetto all'app Google Foto.
  • Gallery Go è solo per Android mentre Google Foto è disponibile anche per iPhone e via web.
  • Gallery Go non ha il backup automatico delle foto, che è invece la funzione principale di Google Foto.
    A tal proposito, possiamo vedere come funziona nella guida al backup automatico di foto con Google Foto su Android e iPhone
  • .
  • L'interfaccia utente è molto essenziale in Gallery Go dove mancano quindi le funzioni dell'Assistente, degli Album e tutte le impostazioni.
    Gallery Go è comunque migliore nell'accesso alle cartelle di foto, visto che in Google Foto è possibile arrivarci meno rapidamente tramite il menù principale. Inoltre, nella parte superiore di Gallery Go è possibile aprire subito le cartelle dei Video e quella degli Screenshot.
  • La differenza nell'interfaccia continua quando si aprono singole immagini. In Gallery Go, le opzioni sono ben visibili e riconoscibili mentre in Google Foto le icone non sono così intuitive.
  • In Google Foto non è possibile vedere quanto spazio occupano le cartelle di foto che è invece una funzione di Gallery Go.
  • Le funzioni di modifica di Google Foto sono nettamente superiori e in gran parte mancanti in Gallery Go.
  • Manca in Gallery Go il cestino, quindi se si elimina una foto, essa non si potrà recuperare come invece avviene in Google Foto dove rimangono nel cestino per 60 giorni.

Download App Gallery Go per Android

Gallery Go si può scaricare gratis, solo per smartphone Android, dal Google Play Store.
E' sicuramente un'app che consiglio davvero di installare a tutti e da scaricare, come alternativa a Google Foto esclusivamente per la funzione di visione delle foto (Google Foto resta invece indispensabile da tenere sul telefono per il backup automatico ed altre funzioni utili).

LEGGI ANCHE: Come usare Google Foto e tutte le sue funzioni automatiche e manuali

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy