Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Condividere un calendario Google con altre persone

Ultimo aggiornamento:
Come condividere un calendario con Google Calendario tra due o più persone per visualizzare stesse date ed eventi
inviare calendario google Per milioni di persone, Google Calendario è l'applicazione scelta per memorizzare scadenze, impegni ed eventi, perfetto per gestire ogni tipo di attività professionale e da studente.
Il vantaggio di Google Calendario è il fatto di essere accessibile con un account Google e che si integri così bene in Gmail ed anche sui telefoni Android.
Si tratta di una soluzione facile e veloce, che dopo il recente restyling sembra essere diventato meglio che mai, ricco di funzioni fantasiose e trucchi nascosti che possono rendere più facile la vita di chi lo utilizza.
Al di là delle finezze, comunque, è importante sapere che il Calendario di Google si può condividere con altre persone, che è una cosa perfetta per chi lavora con altre persone, sia in qualità di cliente, fornitore o collaboratore.

La possibilità di creare calendari condivisi è davvero utile ogni volta che si devono sincronizzare appuntamenti durante l'anno, per esempio le scadenze fiscali oppure le riunioni programmate, i viaggi, gli esami o quello che si vuole.
Due persone, o anche un gruppo più o meno ampio, possono aggiungere note ed eventi allo stesso calendario in modo che tutti siano informati sugli appuntamenti e gli eventi programmati, in modo automatico.
Inoltre, essendo il calendario anche uno strumento per mettersi d'accordo sulle date, la condivisione del calendario permette di visualizzare gli appuntamenti accettati e rifiutati degli altri.

LEGGI ANCHE: Programmare eventi sul calendario Google e Gmail

Per condividere un calendario, aprire il sito calendar.google.com e accedere con l'account Google.
Nel riquadro di sinistra, espandere i miei calendari, individuare il calendario da condividere, passarci sopra il mouse e premere sui tre punti verticali.
Si può anche creare un nuovo calendario da usare in comune con altre persone, premendo sul tasto + .
Dal menù dei tre punti verticali, oppure in fase di creazione del nuovo calendario, si può cliccare su Impostazioni e condivisione .
Scorrere verso il basso fino a trovare le opzioni "Condividi con persone specifiche" in modo da scrivere i nomi (se presenti in rubrica) o gli indirizzi Gmail degli utenti che possono visualizzare il calendario e gli eventi.
Opzionalmente si può fare in modo che le persone con cui si condivide il calendario abbiano il permesso di modificare gli eventi.

Si può anche rendere pubblico il calendario in modo che possa essere visualizzato da chiunque abbia il link.
L'opzione per renderlo pubblico è nella stessa scheda di impostazioni del calendario, sotto "Autorizzazioni all'accesso".
Una volta attivata l'opzione, si può cliccare per vedere i link che potrà quindi essere condiviso con le persone interessate.
In questo caso, chi vede il calendario non può modificare gli eventi ma solo vederli.

Tenere conto che si può anche inviare un singolo evento del calendario a una persona, senza condividere con lui tutto il calendario.
In fase di creazione di ogni evento, infatti, c'è l'opzione per invitare una persona e dargli il permesso o meno di modificare l'evento.

LEGGI ANCHE: Vedere Google Calendario in Outlook e sincronizzare i calendari

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)