Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Registrare audio da internet col registratore musicale di Windows

Ultimo aggiornamento:
Usare il PC come registratore audio per registrare ogni musica, suono o altro che si sente dalle casse del computer
registratore musicale windows Prima che arrivasse internet e, in particolare Napster, si facevano le cassettine dalla radio.
In pratica si teneva la radio accesa sullo stereo registratore con la cassetta pronta e, quando arrivava il brano preferito, si premeva il tasto record stando attenti poi, prima che parlasse il DJ o ci fosse la pubblicità, a fermare la registrazione in tempo.
In questo modo si riusciva, dopo qualche giorno e tanto attento lavoro, ad ottenere una super compilation con i successi del momento da ascoltare tramite l'autoradio a cassette.
Anche se oggi ci sono tanti modi per farsi CD musicali o collezioni di MP3, è ancora possibile utilizzare lo stesso concetto della vecchia cassetta registrata dalla radio usando internet ed il registratore vocale del PC Windows, che per l'occasione diventa un registratore musicale quello standard o qualsiasi altro programma audio registratore.
Usando il PC, è possibile, grazie ad un trucco fantastico, registrare qualsiasi cosa si senta dalle casse del computer in un file da riascoltare quante volte si vuole, da masterizzare su CD o da memorizzare nel lettore MP3 o nel telefono.

LEGGI ANCHE: Registrare audio e video su Chrome di siti e desktop, anche con webcam e microfono

Il trucco è possibile grazie all'installazione di un driver audio virtuale.
In pratica si fa credere a Windows che è presente un microfono virtuale capace di catturare l'audio del computer.
la linea del microfono del PC riceverà, come audio in ingresso, quello ascoltato dagli altoparlanti e quindi tutto ciò che viene sentito dal computer verrà registrato.
Per preparare il PC a diventare un registratore radio per il browser web, Chrome, Firefox, Edge o qualsiasi altro, bisogna installare un programma chiamato VB-CABLE Virtual Audio Device.
Il tasto Download va a scaricare un file zip da estrarre in una cartella del PC.
Dentro la cartella estratta, tra le varie cose, si troverà il file di installazione che è diverso a seconda se si utilizza Windows a 32 bit (VBCABLE_Setup) o a 64 bit (VBCABLE_Setup_x64).
trattandosi di un driver, bisogna installarlo premendo sul file di setup col tasto destro del mouse e poi scegliere di eseguirlo come amministratore.
Autorizzare quindi l'installazione e lasciarla andare fino a che non esce il messaggio che chiede di riavviare il PC.

A questo punto, il driver audio virtuale è installato e si può configurare.
Premere col tasto destro del mouse sull'icona dell'altoparlante vicino l'orologio, sulla barra delle applicazioni di Windows, per aprire la configurazione dei dispositivi di registrazione.
Nella scheda riproduzione, impostare come predefinito Cable-input (selezionarlo e poi premere sul tasto Predefinito).
Il volume, in questo caso, è ininfluente perchè tanto, purtroppo, non si sentirà più nulla dalle casse del PC (questo è l'unico inconveniente, ma passando velocemente il predefinito tra casse e cable-input ci si può organizzare).
Nella scheda registrazione, impostare come predefinito il driver Cable-output.
Selezioanare Cable output, premere su Proprietà, poi andare alla scheda livelli e abbassare il volume di Cable Output a 20 o poco più.
Inoltre, alla scheda Ascolto, assicurasi che non sia selezionata l'opzione "ascolta il dispositivo".

Per provare se funziona, aprire un sito web di musica o con suoni e, tenendo aperta la finestra di configurazione del dispositivo di registrazione, notare se la barra che indica l'audio si colora di verde segnalando che c'è attività sonora.
Fare attenzione che se la barra è verde fissa significa che viene rilevato un suono troppo forte e bisogna abbassare il livello del volume di Cable Output.

Per registrare l'audio del PC, andare sul menu Start ed aprire il registratore vocale di Windows (che in Windows 10 è un'applicazione) o un altro dei programmi per registrare audio e suoni da casse o da microfono e premere il tasto record.
Il registratore vocale permette di sentire la registrazione direttamente dall'applicazione oppure anche di aprire i file m4a che vengono creati dalle registrazioni e salvati nella cartella Registrazioni di suoni che si trova sotto Documenti.
Se si volessero convertire i file m4a in mp3 si può usare uno qualsiasi dei programmi per convertire file audio.

Inutile dire che il risultato è davvero perfetto, con registrazioni senza disturbi e identiche all'ascolto originale.

LEGGI ANCHE: Mixare l'audio del microfono con suoni e musica del PC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)