Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Condividi posizione in Google Maps, in tempo reale

Ultimo aggiornamento:
Come usare Google Maps per condividere la posizione in tempo reale con tutti o con persone fidate
condivisione posizione in tempo reale In Google Maps su Android e su iPhone è disponibile, da oggi, una nuova funzione che potrà rivelarsi davvero utile in diverse occasioni, quella per condividere la posizione in tempo reale.
Già prima era possibile condividere la posizione di un luogo o del posto in cui ci troviamo usando Google Maps, ma in modo statico, ossia inviando semplicemente le coordinate.
Questo è ancora possibile farlo toccando su un punto della mappa e poi usando il pulsante per condividere ed inviare il link di quella posizione via email o tramite messaggi.
La nuova funzione, invece, si trova nel menu principale dell'applicazione (in Android scorrere col dito verso destra o toccare il tasto in alto a sinistra) dove si può trovare il pulsante "Condividi posizione".
In questo caso, la posizione si può condividere in tempo reale, ossia in modo continuo in ogni spostamento, per il tempo desiderato.

La condivisione della posizione si può fare in modo diretto con i contatti Google, oppure anche creando un link da inviare tramite messaggi o altre applicazioni (chiunque ha questo link, può vedere e seguire la nostra posizione).
In questo caso, il link può essere utilizzato anche da PC, per aprire il sito Google Maps sulla posizione condivisa e seguire i movimenti sulla mappa.
La condivisione della posizione con Google Maps può essere lasciata attiva per un'ora oppure a tempo indeterminato, fino a che non viene disattivata.

Dopo aver condiviso la posizione, si può toccare di nuovo l'opzione dal menu principale per gestire la funzionalità e, oltre a poter vedere da quanto tempo è attiva, interrompere la condivisione ed anche aggiungere altre persone alla condivisione o visualizzare il link che se aperto da un computer permette di seguirci in tempo reale.
Dalla schermata di gestione della condivisione, si può toccare il tasto in alto a destra delle opzioni per aprire le impostazioni e disattivare il link di condivisione o rimuovendo persone dal poterci localizzare.

Con questa funzione, Google Maps diventa una delle applicazioni per inviare la posizione dal cellulare o farsi seguire in tempo reale.

Bisogna notare che Google ha di recente rilasciato anche l'app Contatti fidati per far sapere dove siamo a persone fidate.

Inoltre vale la pena ricordare anche che Google Maps registra la cronologia delle posizioni in modo autonomo e privato.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • nadir boscolo
    29/3/17

    Ciao
    Si rimane rintracciati comunque anche in zone impervie dv si perde la connessione,tipo in alta montagna?Grazie!

  • Claudio Pomes
    30/3/17

    il GPS funziona anche senza connessione quindi la posizione viene rilevata lo stesso. Ma senza connessione non puoi comunicare lo spostamento quindi No non si può