Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Attivare il trasferimento di chiamata anche con app

Pubblicato il: 20 febbraio 2015 Aggiornato il:
Come si attiva il trasferimento di chiamata da qualsiasi cellulare e quali app per Android e iPhone possono attivarlo automaticamente
deviazione chiamate La deviazione di chiamata è una delle funzioni più antiche dei cellulari, nata soprattutto per l'esigenza di chi cambiava operatore e numero di telefono, in modo da ricevere comunque le telefonate sul vecchio.
Oggi, con la portabilità del numero, il trasferimento di chiamata è sicuramente una funzione meno utilizzata, che può però ancora tornare utile in diversi casi.
Per esempio chi ha due cellulari potrebbe tenerne uno a casa e deviare le chiamate sull'altro oppure chi usa molto il cellulare a lavoro, potrebbe deviare le chiamate al numero di lavoro sul cellulare di un collega o al telefono in ufficio.
Anche quando si dimentica il telefono a casa potrebbe tornare utile l'attivazione, da remoto, del trasferimento di chiamata, in modo da ricevere le telefonate ricevute, per esempio, sul numero di un amico con cui siamo.

Il trasferimento di chiamata non è però gratuito.
Per quasi tutti gli operatori (tranne Telecom Italia che fa pagare due Euro il servizio), non ci sono costi di attivazione della deviazione di chiamata.
Il costo è invece nella telefonata che viene automaticamente inoltrata.
Chi chiama paga per telefonare il numero 1, chi possiede il numero 2 e vuole trasferire su questo le telefonate ricevute su 1 paga, dalla scheda SIM del numero 1, come se telefonasse al numero 2.
Questo è, purtroppo, inevitabile e non c'è modo di trasferire telefonate senza farlo (diverso è il discorso relativo ai messaggi SMS che, come vedremo dopo, è possibile deviare senza costi).

Per trasferire le chiamate da un cellulare si deve digitare sulla tastiera del telefono un codice:
*21*+39NUMERO# per trasferire tutte le chiamate.
**61*+39NUMERO# per trasferire le chiamate senza risposta a cui non vuoi o non puoi rispondere.
**62*+39NUMERO# per trasferire le chiamate quando il telefono non è raggiungibile.
**67*+39NUMERO# per trasferire le chiamate a telefono occupato.
#21# disattiva il trasferimento di chiamata
Per trasferire le chiamate ricevute su un telefono fisso invece i codici sono:
*21*NUMERO# per trasferire tutte le chiamate.
*22*NUMERO# trasferisce solo le telefonate occupate.
*23*NUMERO# trasferisce le telefonate non risposte.

Su tutti i telefoni, anche i più vecchi, la deviazione di chiamata è anche un'opzione attivabile nelle impostazioni generali.
Per esempio, sugli smartphone Android è possibile attivare o disattivare il trasferimento di chiamata direttamente dalle opzioni del tastierino numerico.
Toccare quindi i tre pallini in alto a destra, andare in Impostazioni e poi in Impostazioni chiamate per trovare l'opzione della deviazione chiamate.
Su iPhone invece l'opzione di inoltro di chiamata si trova in impostazioni sotto Telefono.

Per Android e per iPhone ci sono alcune applicazioni gratuite per rendere automatico il trasferimento di chiamate o per attivarlo da remoto quando necessario.

Tra le migliori app per Android abbiamo:
- Forward my calls che consente di ativare e disattivare automaticamente il trasferimento di chiamata in base al luogo in cui ci si trova.
Si può anche usare un'opzione per trasferire le chiamate in arrivo quando la batteria è scarica.
- Remote Call Divert invece permette di attivare la deviazione di chiamata a distanza tramite SMS, utile quando si dimentica il cellulare a casa.
- SMS call forward consente di deviare sia le telefonate in arrivo che i messaggi di testo.
L'applicazione supporta l'attivazione remota con una serie di comandi da inviare via SMS al telefono che deve trasferire.
- Inoltro di chiamata invece attiva il trasferimento di chiamata solo quando il cellulare non prende.

Le app gratuite per iPhone per configurare la deviazione di chiamata sono:
- Divert Calls con cui è possibile scegliere specifici (non tutti) numeri di telefono le chiamate dei quali devono essere deviate verso un altro numero.
- Call Forwarding Lite per scegliere in quali casi attivare l'inoltro di chiamate: se occupato / non risponde / nessun segnale.
- Voipfone Mobile si può usare per fare in modo di trasferire le chiamate in base al luogo in cui ci si trova.

Se si volesse una soluzione gratuita per deviare chiamate perse ed SMS ricevuti su un cellulare spento o lasciato a casa si può usare un'app per cellulari Android come SMS Backup, che invia automaticamente ogni SMS come email su un account Gmail.
Se si avessero gli SMS gratuiti invece si può usare l'app SMS forwarder, che fa la deviazione dei messaggi ricevuti su un altro numero.
L'unico problema in questo caso è che quel telefono deve essere connesso a internet.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Jessica Antalo
    17/6/16

    Ciao,
    ho scaricato divert calls ma non riesco a selezionare i contatti che vorrei deviare su un altro numero. Dalla spiegazione sembrerebbe possibile poter deviare solo alcuni numeri e non tutti quella della rubrica. Se qualcuno sa come funziona, perchè io non sono riuscita.
    Grazie Jessica