Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Migliori estensioni VPN per Chrome

Ultimo aggiornamento:
4 estensioni migliori per avere una VPN su Google Chrome e navigare su tutti i siti anche quelli oscurati o bloccati in Italia
vpn su chrome Le VPN servono a molti scopi.
Uno è quello di creare un tunnel per visitare ogni sito senza restrizioni geografiche e mantenere privacy e anonimato online su quanto si fa su internet.
Abbiamo visto, in un altro articolo, i migliori programmi gratuiti per installare una VPN su Windows.
In questo articolo, per chi vuole qualcosa di meno invasivo, utilizzabile velocemente solo per visitare certi siti web in modo da non essere tracciato e senza blocchi di vario tipo, vediamo alcune estensioni Chrome in grado di far passare la connessione internet su una VPN.
Le estensioni instradano i pacchetti verso il server della società che gestisce la VPN e da quel server viene stabilita la connessione a Internet.
Il traffico internet passa quindi attraverso questo server remoto in modo che i servizi online e i siti web penseranno che la connessione viene solo da lì, senza avere alcun riferimento riguardo il nostro computer.

Se si naviga con Google Chrome si può avere una VPN per instradare il traffico e superare ogni limitazione del mondo internet con queste estensioni.

1) ZenMate richiede di registrare un indirizzo email nella pagina di benvenuto dopo l'installazione dell'estensione.
La password viene generata automaticamente nella schermata successiva e si può cambiare.
L'estensione si attiva automaticamente ed è pronta all'uso.
Lo stato della VPN è visibile dall'icona con lo scudo sulla barra degli indirizzi.
Da qui è possibile anche modificare la posizione del server VPN per far sembrare la connessione proveniente da New York / Stati Uniti, Francoforte / Germania, Londra / UK, Zurigo / Svizzera o Kowloon / Hong Kong.
Zenmate è gratuito e, per ora, offre traffico illimitato.
Probabilmente prima o poi sarà a pagamento.
ZenMate è una società tedesca.

2) DotVPN è una grande estensione per usare una VPN gratuita senza limiti che permette di rendere anonima la connessione ai siti web, crittografata, sicura e con la possibilità di scegliere tra 12 paesi per falsificare la localizzazione e far sembrare che ci stiamo connettendo a internet da un altro posto.
Con DotVPN, la migior VPN di Chrome, si possono aprire tutti i siti web, video e servizi di streaming senza restrizioni geografiche, con compressione del traffico, crittografia, privacy totale dell'identità e dell'indirizzo IP, possibilità di navigare siti onion della rete TOR, firewall integrato.
Un clic sull'icona nella barra delle estensioni servirà a saperne di più sul server remoto selezionato e la sua posizione.
Si può utilizzare un menù per passare a un altro server e simulare una connessione internet proveniente da USA, Germania, Regno Unito, Francia, Giappone e Russia.

3) Hola Better Internet
Di Hola avevo già parlato in un altro articolo come di un plugin per accelerare e navigare più velocemente su internet.
Hola utilizza un sistema leggermente diverso rispetto ad altre VPN e sfrutta la connessione degli stessi utenti per alimentare il traffico.
Senza bisogno di creare un account, si può usare subito Hola dopo l'installazione su CHorme e navigare su tutti i siti web, compresi quelli bloccati o oscurati in Italia.
Hola è una società israeliana.

4) Tunnelbear per Chrome rende facile e automatico l'acceso a internet tramite VPN per navigare in sicurezza con connessione crittografata (utilissimo se si è connessi da wifi pubbliche) e per visitare i siti oscurati o inaccessibili nel nostro paese.
La connessione può essere simulata da diversi paesi europei tra cui anche l'Italia, da Spagna, USA, Inghilterra, Francia, Germania e altri.
L'account gratuito limita la possibilità di tenere attiva la VPN per un traffico di 500 MB al mese.

LEGGI ANCHE: PRova la VPN di Opera Browser, gratis e senza limiti

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)