Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

15 Siti e strumenti Google quasi sconosciuti da scoprire

Pubblicato il: 16 luglio 2013 Aggiornato il:
15 tra i migliori siti Google meno famosi e le applicazioni quasi sconosciute tutte da scoprire
scoprire i siti Google più nascosti Sappiamo tutti che Google non è soltanto un motore di ricerca ma un'azienda che su internet fa quasi tutto e che possiede un'enorme quantità di siti web.
I principali siti Google, oltre il motore di ricerca, sono Maps, Youtube, Blogger ed i blog Blogspot, Gmail, Google Drive, Google Documenti e Google+.
Oltre a questi, che sono accessibili dalla barra nera di pulsanti che si vede in alto su Google.it, ci sono diversi altri siti e strumenti Google quasi sconosciuti, nuovi e vecchi, di grande valore e utilità.
Siccome allora nessuno cerca "Google" su Google (e invece sono in molti che lo fanno...), vale la pena scoprire una lista dei 15 migliori siti Google, tra i meno conosciuti, spesso disponibili sono in lingua inglese, ma comunque utilizzabili anche in Italia per diversi scopi.

1) Google Ngram Viewer è uno strumento per appassionati di storia che consente di cercare parole chiave in milioni di libri del passato.
In pratica serve a scoprire l'evoluzione delle tendenze nel corso del tempo, dal 1850 al 2000.
Per esempio se si vuole scoprire quanto erano popolari vampiri, zombie e lupi mannari In Italia basta una piccola ricerca su Ngram Viewer.

2) Google Correlate è una sezione di Google Trends che permette di analizzare le tendenze di ricerca nel corso del tempo.
Ad esempio, impostare Italia e poi scrivere una parola come "cane" per vedere come sono creascute le inserire "vacanze" per vedere come le ricerche si concentrino in primavera-estate.
La parte migliore di Google Correlate è la Ricerca disegnata.
Premere sul link Search by Drawing in basso a sinistra per disegnare il grafico e scoprire quali termini di ricerca hanno avuto quel trend.

3) Google Trends serve a vedere le tendenze nelle ricerche fatte in tutto il mondo.
Purtroppo la sezione più interessante, quella delle classifiche, è per ora localizzata solo negli Stati uniti e si attende venga estesa anche in Italia ed altri paesi.
Ogni anno comunque si possono vedere le parole più cercate su Google.

4) Google Think Insights è un utile strumento per imprenditori e professionisti del settore, purtroppo solo in inglese.
Ci sono casi di studio e consigli su come far crescere la propria attività imprenditoriale e strumenti per massimizzare il sito e le campagne pubblicitarie.

5) Google Dati pubblici è una ricerca attraverso banche dati di tutto il mondo, Italia compresa.
Ci sono grafici e statistiche della Banca Mondiale, Eurostat ed altre fonti.

6) Cultural Institute è un sito Google meraviglioso che contiene le collezioni di alcune delle più importanti esposizioni del mondo e dei musei da visitare online gratis.
Dal menu in alto a sinistra si può quindi accedere a Google Art Project (uno dei siti migliori per Cercare opere d'arte e vederle online), alla vista dei monumenti e Google World WOnders con le meraviglie del mondo da visitare online.

7) Panoramio è un famoso sito che forse in pochi sanno appartiene a Google e serve a pubblicare foto su Google Earth.

8) Strumenti per i Webmaster o WebMaster tools è uno strumento necessario per tutti i possessori di un sito web, per monitorare la salute e il traffico di un sito secondo il motore di ricerca Google.

9) Schemer è uno strumento che serve a trovare cose da fare in modo sociale seguendo i consigli degli amici.
Purtroppo è solo in inglese e, ovviamente, poco usato da italiani che lasciano quindi pochi consigli sulle cose da fare in Italia.
Il profilo e gli amici sono quelli di Google+.

10) Google Fonts è il sito da cui scaricare i font open source e gratuiti che possono essere utilizzati per progetti commerciali su internet o per scrivere al computer.
Si tratta dei caratteri di scrittura Google Web Fonts già descritti e spiegati in un altro articolo.

11) Google Developers ospita risorse che gli sviluppatori possono utilizzare liberamente (ex Google Code)

12) Dart è un linguaggio di programmazione sviluppato da Google nella speranza di sostituire, con il tempo, il JavaScript nelle moderne applicazioni web.

13) Google Keep non è un'applicazione per scrivere note da ricordare sincronizzate tra PC e cellulare.

14) Google Sky fa parte di Google Earth e funziona come un telescopio online per esplorare lo spazio

15) Google Flights per cercare voli aerei al minor prezzo sarebbe un grande strumento se non fosse che non può considerare i voli RyanAir.

Quali di queste avevate già usato e quale è stata una bella novità da scoprire?

LEGGI ANCHE: Tutti i servizi Google in un unico menu su Chrome e Firefox

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • Unknown
    17/7/13

    Ciao,
    esiste anche Google Hotel Finder che funziona anche meglio di altri siti di ricerca hotel nel mondo.

  • Claudio Pomes
    17/7/13

    si, lo conosco, ne parla qui http://www.navigaweb.net/2012/01/il-trova-hotel-google-per-cercare.html

  • kooma
    18/7/13

    Riguardo a Google Flight ti dispiace che questo non consideri RyanAir ma ti dico che da come si comporta (male) ultimente questo vettore, non se ne sente proprio la mancanza. A me ne ha fatte di tutti i colori e ancora un pò mi faceva pagare la borsa di mia moglie. Assurdo.

  • leonardo bellante
    18/7/13

    ciao.esiste anche AD Planner. uno strumento per vedere le statistiche di altri siti. leggi qui come utilizzarlo http://www.blogconblogger.com/2013/05/come-sapere-le-statistiche-di-un-sito.html