Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aumentare la velocità di Onedrive nel caricamento dei file

Pubblicato il: 11 dicembre 2012 Aggiornato il:
Modifica per migliorare la velocità di trasferimento dei file (upload) con Onedrive su Windows e Mac
Onedrive più veloce Alcuni utenti dicono che il servizio cloud più veloce a caricare file su internet dal computer sia Dropbox mentre, secondo alcuni test personali, ho trovato invece che la velocità in upload più elevata la ha Google Drive.
Recentemente però è il servizio cloud di Microsoft che ha aggiunto velocità al proprio servizio Onedrive.
Considerato che, di default, Onedrive è anche il servizio che offre uno spazio gratuito maggiore rispetto gli altri (7 GB per i nuovi utenti mentre i vecchi ne hanno 25), diventa il serio candidato per essere utilizzato nel tenere sincronizzati i propri file tra diversi computer e trasferire file da uno all'altro, usando internet.

Per aumentare la velocità di caricamento dei file su SkyDrive e ridurre i tempi di attesa, Microsoft ha aggiunto un'opzione manuale che permette di aumentare il limite dei file trasferibili simultaneamente.
In precedenza, il numero di file che potevano essere elaborati nello stesso momento era 1, adesso si può aumentare tale valore a 2 o 3.
Questo significa che l'upload di due o tre file insieme sarà sicuramente più veloce rispetto a prima.
Per applicare la modifica di questa configurazione su un PC Windows è necessario seguire questi passaggi:

Se il client Onedrive è in esecuzione, trovare l'icona della nuvola vicino l'orologio, premere col tasto destro del mouse ed uscire.
Andare poi su Start -> Esegui (o Cerca) (premere i tasti Windows+ R) e digitare o incollare il seguente percorso:
%localappdata%\Microsoft\Onedrive\settings\global.ini
Premere Invio
Dopo aver aperto il file di testo global.ini, aggiungere come prima riga del testo la scritta: numberOfConcurrentUploads = 2 (controllare per sicurezza che la linea non sia già presente e non modificare alle altre righe del file).
Il v alore dei numberOfConcurrentUploads può essere 1, 2 o anche 3, non di più.
Una volta finita la modifica, salvare ed avviare Onedrive che, adesso, dovrebbe essere più veloce nel caricamento (upload) dei file.

Se si usa un Mac, la procedura è simile, ma bisogna aprire Terminal e scrivere:
open ~/Library/Containers/com.microsoft.skydrive-mac/Data/Library/Application\ Support/Onedrive/settings/global.ini

L'aumento di questo valore dal valore predefinito 1 ha come conseguenza un maggiore utilizzo della larghezza di banda di upload sul computer.
Se questa modifica dovesse avere un impatto negativo sull'uso della rete, è possibile modificare il valore mettendo la variabile a 1.
Dopo questa modifica sarebbe interessante scoprire qual'è il servizio cloud più veloce.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Andrea Simeoni
    16/2/16

    usl mac non funziona