Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori browser basati su Chromium simili e alternativi a Chrome

Pubblicato il: 11 luglio 2012 Aggiornato il:
10 browser simili e alternativi a Chrome, basate sul progetto Chromium, indipendenti da Google
Alternative Chrome Come Firefox, anche Google Chrome è un browser basato su un codice open source che, in teoria, chiunque può prendere per creare un browser nuovo.
Tale codice fa parte di un progetto chiama Chromium la base non solo di Chrome, ma anche di altri browser web alternativi che non hanno nulla a che fare con Google.
Tutti coloro a cui piace usare Chrome, ma sono infastiditi dal fatto che Google, anche se non in modo palese o specifico, possa monitorare e influenzare la navigazione su internet, possono preferire la maggior privacy e sicurezza di questi browser, alternative a Chrome, indipendenti da Google e basati su Chromium.
In diversi casi tali browser, sono compatibili con le estensioni originali di Google Chrome e sono costruiti con controlli e funzioni che li rendono adatti, per esempio, ad usare Facebook, ad avere maggior sicurezza, ad avere un browser portatile o per una maggior velocità e leggerezza.

1) Chromium è il cuore opensource di Google Chrome, un browser identico a cui mancano però tutte le caratteristiche aggiunte da Google nel suo browser.
Manca quindi: l'invio di statistiche di navigazione a Google, la segnalazione dei crash, il Flash Player ed il visualizzatore PDF incorporati, i codec multimediali (MP3, AAC) e l'aggiornamento automatico.
Se la mancanza del Flash Player al suo interno non è un problema visto che su tutti i computer Windows è installato il programma Flash, l'unica cosa un po' negativa è la mancanza dell'auto-aggiornamento che costringe gli utenti a scaricare manualmente le nuove verisoni quando disponibili.
Sul sito ufficiale non ci sono link per il download della versione stabile di Chromium che si può scaricare da una pagina web dedicata.
In alternativa. si può scaricare CRportable, la versione portatile senza installazione da tenere su penna USB.

2) Torch Web Browser, uguale a Chrome, ottimizzato per scaricare Torrent

3) Citrio browser per velocizzare i download di file

3) SRWare Iron è una popolare alternativa di Chrome che rimuove ogni presenza di Google dal browser.
La registrazione di quello che si scrive nella barra degli indirizzi è, ad esempio, completamente disabilitata.
Iron Browser quindi punta sulla privacy e permette di sfruttare la velocità di Chrome senza legarsi a Google.
SRWare Iron, sempre per questioni di privacy, non si aggiorna automaticamente e bisogna scaricare le nuove versioni dal sito ufficiale.
Si può invece fare il login con un account per sincronizzare i preferiti, le password e le preferenze.
Per impostazione predefinita, quando si cercano nuove estensioni, si viene indirizzati ad un altro sito diverso dal Chrome Web Store le cui applicazioni sono comunque compatibili con SRWare Iron.
Anche per questa alternativa a Chrome esiste la versione portatile che non richiede installazione, scaricabile dal sito PortableApps.com
Pur essendo un'ottima alternativa, devo far notare che è possibile emulare le impostazioni di Iron disabilitando ogni presenza di Google dal suo browser tramite le opzioni per la privacy in Chrome e la sicurezza

4) Comodo Dragon è la variante di Chrome più interessante di questa lista perchè è funzionalmente identico a Chrome, ma ha un'interfaccia leggermente diversa, con alcune modifiche interne riguardanti la sicurezza.
Per esempio, quando si naviga con Comodo Dragon vengono impostati DNS sicuri che impediscono l'accesso a siti web pericolosi.
È inoltre possibile scegliere di usare Dragon in versione "portatile", con il programma e le opzioni salvate in una singola cartella che si può spostare o copiare su una penna USB.
Al posto del menu con la chiave inglese c'è un collegamento rapido al servizio Site Inspector che verifica la sicurezza di ogni pagina web.
Tra questo tasto e la Omnibox c'è un pulsante per condividere rapidamente la pagina visualizzata su Facebook, Twitter e LinkedIN.
Anche qui, come in Iron Browser, sono rimosse tutte le impostazioni che collegano Chrome a Google come l'invio di errori o il monitoraggio della navigazione.
Un'altra funzione ottima è la possibilità di evitare il tracciamento dei click dai sistemi di rilevazione dei siti web.
Dragon usa anche un suo canale di aggiornamento automatico, non legato a Google.

5) Orbitum è un browser basato su Chromium identico a Google Chrome tranne per il fatto che integra sulla barra laterale la chat che può essere quella di Facebook.

6) il nuovo Opera è basato su webkit ed è davvero simile a Chrome (se ne parla in un altro articolo).

7) Blisk è il browser per sviluppatori, che integra strumenti di analisi del codice con cui vengono programmate le pagine web, per fare test e prove di visualizzazione.

8) Vivaldi è un browser del 2015 basato su Chromium che prende il meglio da Chrome e Opera.
Esso aggiunge diverse funzioni integrate come i gesti del mouse e la scheda iniziale a miniature.
C'è anche una funzione per bloccare le pubblicità invadenti ed una sezione completamente nuova nelle opzioni per configurare il comportamento delle schede.

9) Yandex Browser è basato su Chromium ed ha diverse opzioni nuove.
Yandex è il motore di ricerca più usato in Russia ed il suo browser è particolare perchè integra anche la funzione Opera Turbo per velocizzare il caricamento dei siti internet.

Per finire, anche se non sono basati su Chromium vale la pena citare altri browser che sfruttano il motore di rendering WebKit (lo stesso di Chrome e Safari) come Maxthon e Lunascape, ottimi e veloci.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)