Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Gmail con altro indirizzo In Gmail, cosi come avviene anche in Yahoo Mail e Hotmail, è possibile fare il porting del vecchio indirizzo di posta elettronica per poter utilizzare le preziose e potenti funzioni del servizio di posta Google Mail, senza dover cambiare indirizzo.
Questo avviene grazie alla possibilità di impostare un mittente personalizzato che permette di usare Gmail per inviare messaggi con un altro dei indirizzo email.

Con Gmail si può quindi fare in modo che le mail inviate abbiano come mittente un indirizzo di posta diverso da quello @gmail.com e, nello stesso tempo, è possibile ricevere la posta che arriva ancora a quell'indirizzo, in Gmail.
Questa possibilità porta anche ad effettuare un cambio di indirizzo di posta elettronica indolore e semplice, senza alcun bisogno di dover avvertire tutti del cambio e senza che essi se ne accorgano.

Per come la vedo io, se ancora si utilizzano servizi di posta online come Libero, Alice, virgilio, tiscali o qualsiasi altra, è consigliabile una migrazione ad uno tra Gmail, Hotmail e Yahoo Mail.
Perchè Usare Gmail?
Molto sinteticamente e senza intenti pubblicitari, alcune delle caratteristiche migliori sono:
- Ottimo filtro antispam per non ricevere posta indesiderata;
- Possibilità di guardare foto e video direttamente nel corpo dei messaggi;
- Visualizzare le Email sotto forma di conversazione;
- Visualizzare i documenti pdf, Word, Excel e Powerpoint con Google Docs e, quindi, modificarli direttamente da Gmail;
- Spazio quasi infinito;
- Un'interfaccia facile e veloce da usare;
- Applicazione Gmail per tutti i cellulari, compresi iPhone e Android.

Per impostare un mittente personalizzato in Gmail o anche in Google Apps, bisogna andare nelle impostazioni dalla rotellina ingranaggio in alto a destra, cercare la sezione Account e Importazioni e poi aggiungere l'indirizzo alternativo dove è scritto Invia messaggio come:
L'indirizzo deve essere realmente esistente anche perchè Gmail invierà a quell'indirizzo un messaggio per confermare la proprietà.
Prima dell'invio della verifica si può scegliere se usare i serve Gmail per inviare i messaggi (più semplice e consigliato) oppure se utilizzare un server SMTP diverso (solo per account di osta aziendali o professionali che hanno tale necessità).
Dopo aver confermato l'indirizzo alternativo si potrà decidere se usarlo come indirizzo principale cliccando dove è scritto imposta come predefinito.
Si può inoltre cliccare sull'opzione Rispondi sempre dall'indirizzo predefinito cosi da usare quell'indirizzo di posta sempre, anche in risposta a messaggi arrivati ad altri indirizzi, sempre in Gmail.

Andando a comporre un nuovo messaggio apparirà, in alto, nel campo Da:, un menu a tendina dove si può scegliere con quale indirizzo inviare la mail e che avrà come prima scelta quello impostato come indirizzo predefinito.
Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di un indirizzo del mittente personalizzato, si può leggere la guida completa.

Se si dovesse scegliere di utilizzare il vecchio indirizzo in Gmail, oltre ad inviare i messaggi dal vecchio indirizzo di posta, è anche necessario ricevere le mail inviate al vecchio indirizzo, sull'interfaccia web di Gmail.
Per fare questo, nel menu Account e Importazione, si deve indicare l'account Email dove è scritto Controlla la posta con POP3:
Quando si aggiunge l'account per ricevere i messaggi in Gmail, bisogna specificare nome utente e password utilizzati per accedere alla vecchia casella di posta e poi si deve scrivere il nome del server POP3 e la porta.
Gmail suggerisce automaticamente il corretto nome del server pop3 ma se si avesse bisogno, si può consultare questa lista.
Finita la configurazione, tutti i messaggi ricevuti in quella casella di posta arriveranno in Gmail.
Selezionando l'opzione Lascia una copia del messaggio scaricato sul server ogni email ricevuta sarà trasferita in Gmail ma non cancellata nell'account vecchio (che rischierà però di riempirsi se è uno di quelli con spazio limitato).

Come risultato finale, se io avessi un indirizzo Email del tipo pomhey@alice.it e volessi trasferire tutto in Gmail senza cambiare indirizzo, potrei impostare l'account Alice in modo da inviare messaggi con il mio vecchio indirizzo e in modo da ricevere la posta in Gmail sempre.
Chi riceverà i miei messaggi non noterà alcun cambiamento e continuerà a scrivermi ed a ricevere le mie email da pomhey@alice.it.

Se si volesse, si potrebbe effettuare l'intera importazionni di tutti i messaggi dal vecchio account a Gmail utilizzando l'opzione Importa messaggi e contatti: che si trova sempre nella stessa sezione Account e importazione.

Si ci fosse bisogno di distinguere i messaggi ricevuti sull'altro indirizzo di posta rispetto quelli ricevuti in Gmail, si può creare un filtro in Gmail.

Per finire, la stessa cosa è possibile per inviare mail da un altro indirizzo di posta elettronica usando Google Apps che ha le stesse impostazioni di Gmail ed anche usando Yahoo Mail oppure con Hotmail di cui avevo scritto una guida Iscriversi a Hotmail senza cambiare indirizzo Email.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
8 Commenti
  • Anonimo  
    06/ago/2011 11:02:00

    Ciao, sto usando da un po' di tempo la mia casella di posta gmail dalla quale gestisco anche l'invio e la ricezione della posta di altri 2 account.
    Uno degli account è di hotmail, volevo sapere come mai nella ricezione della posta di hotmail su gmail quella indesiderata (di hotmail) non mi viene scaricata in nessuna cartella su gmail.
    Grazie,Emanuele.

  • Claudio Pomhey  
    06/ago/2011 11:21:00

    perchè viene considerata spam ed è hotmail a non effettuare il forward ossia il rigiro

  • Anonimo  
    06/ago/2011 11:54:00

    ed esiste un modo per scaricare anche quelle indesiderate su gmail?... perchè può capitare che nella indesiderata ci finiscano magari anche mail che non sono spam, quindi vorrei poterle vedere tutte su gmail insieme agli altri account.

    Emanuele.

  • Claudio Pomhey  
    06/ago/2011 11:56:00

    devi ammaestrare hotmail per bene

  • Anonimo  
    06/ago/2011 13:08:00

    La mia idea era di creare una regola su hotmail che mi buttasse tutta la posta indesiderata nella cartella posta in arrivo in questo modo mi arrivava tutta anche su gmail, purtroppo su hotmail nella sezione apposita non mi fa creare le regole =(

    Emanuele

  • Anonimo  
    15/giu/2012 14:43:00

    Ho due account tiscali sui quali ricevo la posta tramite gmail. Vorrei sapere se era possibile inviare mail dai 2 account tiscali e far sì che le mail inviate da ognuno dei 2 account restino come posta inviata di quell'account e non in quella "genmerale"! inviata com gmail .
    grazie.
    claudio

  • Claudio Pomes  
    15/giu/2012 14:53:00

    beh questo è francamente troppo, non è possibile

  • Jockey Perdu  
    04/apr/2013 12:45:00

    Ciao, ho un problema con l'inoltro delle mail e ho scritto anche al supporto Google ma non mi hanno risposto.

    Ho inoltrato le mie email da (esempio) enzo@live.it a maria@gmail.com. L'inoltro funziona e riesco anche a rispondere con l'account GMail in modo che venga visualizzato enzo@live.it come mittente.

    I problemi sono che:

    1) quando arriva la mail, è vero che visualizzo come se me l'avesse mandata enzo dall'indirizzo enzo@live, ma scorrendo col mouse sul nome si apre una finestrina account gmail con scritto MARIA ESPOSITO (cioè le credenziali nome e cognome dell'account gmail maria@gmail.com).

    2) se dalla finestrina che si apre con l'account gmail clicco su "informazioni di contatto" gli si apre la finestra con le mie credenziali di G+ (che non uso ma non posso disattivare altrimenti mi chiude il canale youtube) e tutti gli indirizzi email associati a quell'account, quindi sia maria@gmail.com, sia enzo@live.it, sia eventualmente tutti gli altri che ho associato.

    Per una maggiore comprensione ho creato una visualizzazione grafica:
    Problema 1: (Visualizzazioni credenziali MARIA anche se ho inviato la mail come enzo@live.it) http://img254.imageshack.us/img254/6614/immag1.jpg
    Problema 2: (Associazione G+ con tutti gli indirizzi mail associati all'account GMail) http://img819.imageshack.us/img819/2289/immag2.jpg

    Io vorrei che il destinatario della mail inviata con enzo@live.it dall'account di Maria Esposito, vedesse solo enzo@live.it e come intestatario account ENZO COGNOME; e che non si aprisse anche tutto l'ambaradan di Maria di G+ con anche il suo indirizzo mail.

    Come posso ovviare questo problema?

    Grazie