Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Finestre semi-trasparenti su Windows anche di colori diversi

Ultimo aggiornamento:
7 programmi per far diventare le finestre trasparenti su Windows in modo da vedere cosa c'è sotto sul desktop
Colorazione e trasparenza finestre Per rendere Windows 7 e Vista più colorato e più "moderno", si potrebbe aggiungere un effetto grafico che colora i bordi delle finestre, la barra applicazioni ed il menu Start rendendoli cromaticamente simili allo sfondo del desktop o alle pagine web che si guardano su Internet Explorer.
L'effetto di trasparenza delle finestre di Windows 7 e Vista, quello che si chiama effetto Aero, si può rendere automatico con una colorazione dinamica che cambia a seconda della posizione sullo schermo ed ai colori sottostanti.

Se piacciono le trasparenze poi ci sono alcuni tool per modificare la trasparenza delle finestre, cosa utile quando si lavora con tanti programmi e tante cartelle insieme.

Innanzitutto diciamo che, premendo sullo sfondo del desktop in Windows 7 e Vista, andando al menu Personalizzazione, si può cambiare il colore delle finestre in modo fisso e attivare o disattivare la trasparenza.

1) Aura è un tool Windows che si ispira al futuro Windows 8 e che modifica il colore trasparente dei bordi delle finestre, del menu avvio e della barra delle applicazioni di Windows, in modo automatico.
Aura è semplice da usare e funziona su tutte le edizioni di Windows che supportano Aero.
Basta scaricare il programma eseguibile dal sito del progetto opensource, scompattarlo in una cartella ed eseguire il file.
Aura passa automaticamente lo schema dei colori su tutte le finestre aperte e si può provare l'effetto oppure spostando finestre una sopra l'altra.

Un tipo di programma simile lo avevo già segnalato in passato quando parlai di AeroWeather che invece cambia il colore Aero delle finestre in base alle condizioni del tempo.

2) Windows 7 Color Changer invece è uno dei programmi per ruotare automaticamente gli sfondi desktop che, in aggiunta, cambia anche la colorazione delle finestre e del menu start in base al colore predominante dello sfondo stesso.
Aero Color Show fa la stessa e cambia automaticamente gli sfondi scelti dall'utente, cambiando anche i colori Aero ai menu ed alle finestre.

3) DWMColorMod è uno strumento gratuito portatile che consente di regolare il colore, la saturazione, la luminosità, il riflesso e l'intensità del colore dei bordi oltre che la trasparenza delle finestre di Windows.
L'applicazione ha un pulsante Ripristina, che consente di ripristinare le impostazioni all'originale se non piacciono le modifiche fatte.
Tra i programmi di questa pagina è il più potente per personalizzare i colori perchè dotato di barre da muovere col mouse per modificare i colori e la loro intensità

4) Per modificare la trasparenza delle finestre invece ci sono altri tool per Windows (qualsiasi versione anche Windows XP) come Vitrite.
Vitrite è un programma che permette di modificare la trasparenza delle finestre, con la pressione di una combinazione di tasti scelta.
Una volta installata l'applicazione, la si vede attiva dal system tray vicino l'orologio.
Esso offre 10 livelli di trasparenza per regolare l'opacità delle finestre tramite combinazione di tasti CTRL - Shift - numero da 0 a 9.
0 si riferisce all'assenza di trasparenza mentre il 9 rende la finestra completamente trasparente e invisibile.

5) Simile a Vitrite è See Through Windows che permette di regolare la trasparenza delle finestre Windows tramite una combinazione di tasti a scelta.

6) FreeWhee è invece il tool Windows più piccolo che c'è (4 Kb) e permette di modificare la trasparenza o le dimensioni della finestra attiva, tramite rotellina del mouse.
Una volta avviato l'eseguibile (che se piace si può mettere in esecuzione automatica), si può ruotare la rotella del mouse mettendo il cursore sulla parte alta di una finestra, per ridimensionarla, ingrandirla o rimpicciolirla.
Tenendo premuto il tasto Shift e usando la rotella del mouse invece si modifica la trasparenza della finestra attiva.

7) Peek Through è invece un piccolo tool che permette di abilitare una combinazione di tasti (come Windows-A) per far diventare una finestra semi-trasparente.

Altri strumenti carini per cambiare la grafica delle finestre di Windows sono stati descritti nel post su come cambiare colori e pulsanti delle finestre e sulle barre menu.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)