Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Aggiornato il 12.3.12

Una delle cose che si insegna subito, giustamente, a chi compra una penna USB è che, quando la si vuole staccare dal computer, bisogna prima disattivarla.
Il motivo di questa istruzione è che, se sul pc dove è attaccata la chiavetta, sono in esecuzione, file, programmi o processi che hanno origina dalla pen drive, staccandola di colpo si rischia di rovinare il supporto dati.
Nel caso però, si fosse certi al 100%, che tutto è stato chiuso e nessun file della pennetta è attivo, allora, teoricamente ma a proprio rischio e pericolo, si potrebbe staccare direttamente, senza la solita procedura di disattivazione o rimozione sicura dell'hardware.

Come al solito però, come per ogni operazione che si fa sul computer, soprattutto con Windows, nasce un problema e, in questo caso è la comparsa del messaggio di errore "Impossibile disattivare ora la periferica "Volume Generico". Riprovare in un secondo momento".

Questo messaggio di errore vuole dire che su Windows è aperto un file che sta dentro la chiavetta oppure è attivo un processo o una applicazione generato da qualche programma partito dalla penna USB e quindi non si può staccare prima che la finestra o il file che il file in uso, sia terminato.
In linea generale un utente normale, riesce a riconoscere subito che, ad esempio, c'è aperta una foto memorizzata sul supporto esterno USB oppure se si è eseguito un programma portable ma, in altri casi, pur chiudendo tutte le finestre di Windows e tutti i programmi, il messaggio di errore continua ad arrivare perchè qualche processo è rimasto attivo.

Una strada percorribile per chi è un po' più esperto, è di riconoscere a occhio quale file sulla chiavetta sta impedendo la rimozione ed usare il programma Unlocker che termina tutti i processi attivi che usano quel file.

Per tutti invece, esperti o no, sul proprio pc oppure su quello degli altri, consiglio di copiare un piccolo tool sulla propria penna USB che facilita la rimozione dal computer della stessa, chiudendo inesorabilmente, tutti i processi, le finestre e i programmi attivi, ovviamente solo quelli che usano file dentro il supporto USB.

1) Microsoft ha rilasciato un Fixit per i problemi di rimozione dei dispositivi USB.
Il Fixit si può scaricare da questa pagina e basta semplicemente eseguirlo e poi scegliere quale dispositivo o penna USB rimuovere.

2) Eject USB non è quindi un normale programma di utilità per espellere un disco USB collegato, perchè fa molto di più rispetto all'utility predefinita di Windows.
EjectUSB chiude tutti i programmi in esecuzione di una determinata unità o cartella e poi tenta la rimozione dell'hardware esterno.
Le funzionalità aggiuntive rispetto al normale tool di Windows riguardano la eliminazione della cache dei file in memoria sul computer, la chiusura di ogni cartella e dell'Esplora risorse di Windows, l'eliminazione di eventuali voci di registro e i riferimenti ai documenti recenti del drive specificato.
Per far funzionare correttamente il programma bisogna, dopo averlo scaricato, estrarlo in una cartella con dentro 4 file e copiarla all'interno della penna usb.
In questo modo, il tool portable sarà attivabile su qualsiasi pc, senza alcuna installazione e senza toccare nessun file del computer.

Rimuovere Penna USB Prima di rimuovere la chiavetta quindi, basta premere su Eject USB, notare che la finestra della USB sparisce ed attendere la comparsa del messaggio "Ora è possibile rimuovere la periferica dal sistema senza problemi".
Se non dovesse funzionare, si può tentare una seconda volta (mi è capitato raramente).
Quindi, la differenza tra l'espulsione del drive USB utilizzando questo strumento e il built-in "Rimozione sicura dell'hardware" in Windows è che EjectUSB chiude automaticamente tutti i programmi in esecuzione avviati dal drive USB.
In questo modo è molto improbabile che esca fuori l'errore che il dispositivo non può essere arrestato.
Vedendo i 4 file all'interno della cartella, ce ne è uno che si chiama settings.bat in cui è possibile accedere alla configurazione del tool EjectUSB e dove si può notare come sia anche in grado di eseguire funzioni di pulizia, rimuovere le voci Subst e molto altro che la Rimozione sicura hardware non è in grado di fare.

Per finire, bisogna specificare che Eject USb funziona chiudendo tutti i programmi sul percorso di cartelle in cui si trova.
Precisamente, se viene copiato dentro C:/ , chiude tutti i programmi e le finestre di Windows, se si trova sotto un'altra partizione del disco, chiude tutto cio che è stato eseguito da li e cosi via.
Praticamente, può essere utile per terminare tutti i programmi in una volta sola, senza ovviamente, fare alcun danno, se una penna usb si può rimuovere, è ovvio che sul disco C non ci saranno effetti simili.

3) Un secondo programma per espellere i dispositivi USB che sembrano bloccati perchè in uso è Dev Eject, gratuito e progettato per una facile gestione dei supporti rimovibili collegati al computer.
La caratteristica più utile è che permette di vedere tutti i processi che stanno utilizzando un drive USB e quindi impediscono la sua sicurezza rimozione.
Quando si avvia Dev espulsione, vengono visualizzati tutti i dispositivi collegati al computer via USB quindi basta selezionare il dispositivo che Windows indica come impossibile da disattivare e che non permette di rimuovere e fare clic sul pulsante 'Locks'.
Questo mostrerà un elenco dei processi attualmente in uso da tale unità USB che, quindi, si possono terminare per poi espellere il disco e rimuovere la penna USB.

4) USBDeview è un altro programma, descritto in un altro post, che fa lo stesso più altre cose, tra cui la disinstallazione dei supporti e dei driver e i test di velocità di trasferimento dati.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
9 Commenti
  • Riccardo Troiani  
    19/mag/2009 16:52:00

    beh....non ci voleva un post per spiegare questo...

  • Claudio Pomhey  
    19/mag/2009 16:55:00

    Troppo facile dici? mm non ti credere, ho avuto richieste su questa cosa molto spesso: "Ma serve davvero fare la rimozione? a me dice sempre che è impossibile, io la levo lo stesso...!".

  • Anonimo  
    09/nov/2009 00:13:00

    a me quando disattivo la chiavetta non compare il messaggio che mi dice che è possibile rimuoverla ma fa solamente il classico rumore stile "plop"..soluzioni?

  • Claudio Pomhey  
    09/nov/2009 00:56:00

    l'importante è che non appare il messaggio "impossibile rimuovere"

  • Anonimo  
    18/nov/2009 10:15:00

    ho appena scaricato il file,
    mi dà sempre impossibile rimuovere
    rimuovo lo stesso

    marsia

  • Danilo  
    25/ago/2011 09:32:00

    I 4 files quali ? Nello zip ce ne sono solo due; inoltre l'autore non dice che bisogna copiare i files dentro la chiavetta usb .... , sbaglio ?

  • Claudio Pomhey  
    25/ago/2011 09:53:00

    al tempo erano 4, le versioni cambiano.
    Comunque sia no non è necessario copiarli nella penna USB, mettili dove ti fa più comodo.

  • Anonimo  
    02/mar/2012 10:09:00

    Scusa ma Usb Eject rimanda a Usb Disk Ejector, e a me pare che siano due programmi diversi o mi sbaglio?
    infatti
    http://www.softpedia.com/get/PORTABLE-SOFTWARE/System/System-Enhancements/Windows-Portable-Applications-EjectUSB.shtml
    http://www.softpedia.com/get/System/OS-Enhancements/USB-Disk-Ejector.shtml

    Ciao

  • Claudio Pomhey  
    02/mar/2012 10:34:00

    Sono uguali ma USB Ejector è meglio perchè l'altro non viene più aggiornato da 3 anni