Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Rimuovere Windows Media Center e disinstallarlo da Windows 7 se non serve

Ultimo aggiornamento:
Windows media centerColoro che passano da Windows XP a Windows 7 trovano, nella raccolta dei programmi un oggetto chiamato Windows Media Center, che è presente anche in Windows Vista.
Questo non è presente in Windows 7 Starter e Home Basic ma c'è in tutte le altre versioni di Windows 7.
Provando il Windows Media Center ci si accorge di avere di fronte un programmone, realizzato in modo molto moderno, bello da vedere, funzionale che sembra, in effetti, l'interfaccia di un televisore ipertecnologico.
Probabilmente, dopo averci giocato un po', ci si potrebbe chiedere, "A cosa serve il Windows Media Center quando per ascoltare musica e vedere i film uso il Windows Media Player?"

La domanda è del tutto lecita perchè in effetti il Windows Media Center è molto più pesante del Windows Media Player, molto più lento a caricare anche se bello da vedere come grafica.

Windows Media Center serve soltanto per fare due cose:
1) Se si collegasse il pc alla televisione, si avrebbe una bella interfaccia da manovrare, volendo, col telecomando per edere e sfogliare le immagini, ascoltare la musica, vedere video e film, senza mai passare per le cartelle di Windows.
2) se si possiede una scheda ricevitore tv digitale attaccato al computer, è un ottimo programma gratuito per vedere la tv sul pc.

Se non si prevede di usare il Windows Media Center per fare queste due cose, allora tanto vale rimuoverlo e disinstallarlo, cosa che, in Windows 7, si può fare facilmente (in Vista non mi pare).
Tanto meno serve un programma cosi grosso se il computer o il portatile viene utilizzato per lavorare, per scrivere o per navigare su internet.

Per eliminare Windows Media Center si può agire in due modi, entrambi completamente reversibili nel caso poi, un giorno, lo si volesse ripristinare.

1) Il modo più semplice di sbarazzarsi di Windows Media Center è disinstallarlo dal computer con Windows 7 andando, dal Pannello di controllo, alla utility Programmi e funzionalità.
Questo metodo è simile a quello utilizzato per rimuovere Internet Explorer da Windows.
Dalla finestra che elenca tutti i programmi, si deve andare in alto a sinistra e premere dove è scritto "Attivazione e disattivazione delle funzionalità di Windows".

Nella finestrella che appare, scorrere le varie sezioni fino a trovare quella delle funzionalità multimediali, espanderla con il + e deselezionare Windows Media Center levando il flag.
Una volta data la conferma di disattivare WMC, premere OK ed attendere la disinstallazione del programma multimediale di Windows.
Al riavvio del computer, Windows Media Center non c'è più ma, se lo si volesse ripristinare, basterà tornare nell'elenco di funzioni Windows e rimettere la crocetta.

2) In alternativa, si può anche solo disabilitare l'accesso al Windows Media Center dai criteri di protezione locali che però non è disponibile nelle versioni Home di Windows 7.
Andare su Start -> Esegui -> digitare il comando gpedit.msc.
Nella schermata che si apre, si deve navigare il seguente percorso: Configurazione utente \ Modelli amministrativi \ Componenti di Windows \ Windows Media Center.
Fare doppio clic su Non consentire esecuzione di Windows Media Center, abilitare questa policy, fare clic su OK e chiudere le impostazioni di protezione.
Ora, se un utente cerca di avviare WMC, riceve un messaggio di divieto.

Il mio consiglio è, se non lo si utilizza mai, di rimuoverlo anche perchè cosi si guadagna spazio disco e il sistema è più snello e meno soggetto ad errori.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)