Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come guardare le videocassette su Smart TV

Aggiornato il:

Come vedere le vecchie videocassette su una moderna TV, collegando un videoregistratore o convertendo la vidceocassetta in formato digitale

VHS Smart TV Dagli anni '80 fino alla fine degli anni '90 l'unico modo per conservare i video delle feste, per registrare i programmi in televisore, per vedere un film a noleggio o per registrare un ricordo degli eventi più importanti della nostra vita prevedeva l'uso delle videocassette o VHS. La loro qualità non era elevata ma costavano davvero poco e i videoregistratori VHS presentavano prezzi accessibili a chiunque (infatti non esisteva casa in cui non ne fosse presente almeno uno). La tecnologia però è andata avanti e con l'arrivo di DVD, dei Blu-Ray (di qualità decisamente superiore) e dello streaming on-demand, le videocassette che avevamo conservato con tanta cura sono diventate ormai inutilizzabili sui nostri moderni Smart TV, anche considerando che la maggior parte di essi hanno rimosso il supporto alla presa SCART (il tipo di connessione più diffuso sui videoregistratori).
Se desideriamo riassaporare i vecchi filmini e le vecchie videocassette nell'era moderna, in questa guida abbiamo raccolto tutti i metodi per poter vedere le vecchie videocassette su Smart TV, mantenendo il più possibile la qualità originale.

Come guardare le vecchie videocassette su Smart TV

In questa guida vi mostreremo tutti gli strumenti necessari per poter vedere le vecchie videocassette su un moderno Smart TV. Vi mostreremo cosa fare nel caso in cui possedessimo ancora un videoregistratore VHS funzionante e, in caso di sua assenza, come procurarci un convertitore analogico-digitale, così da poter convertire la videocassetta in un comodo file video digitale da conservare sul PC e visualizzare su Smart TV tramite DLNA o tramite chiavetta USB.

Collegare un vecchio videoregistratore alla Smart TV

Se possediamo un videoregistratore VHS ancora funzionante (meglio verificare con una videocassetta vuota o di scarso interesse, provando ad inserirla e controllare se il nastro scorra e che la cassetta esca senza inceppamenti), l'unico ostacolo è dato dalla obsolescenza del collegamento SCART, il più utilizzato all'epoca ma di fatto scomparso da tutti gli Smart TV. In questo caso possiamo risolvere velocemente acquistando un convertitore analogico-digitale da SCART a HDMI, come quelle presente qui -> AMANKA Convertitore da SCART a HDMI (17€).
Converter SCART HDMI

Utilizzando questo piccolo convertitore potremo visualizzare il contenuto della videocassetta su Smart TV utilizzando una classica porta HDMI (prima di continuare assicuriamoci che sia presente una porta libera da dedicare allo scopo).
Per utilizzarlo è sufficiente collegare un cavo SCART al videoregistratore e alla porta INPUT presente sul convertitore, quindi collegare un cavo HDMI d'ultima generazione all'omonima porta OUTPUT presente sul convertitore, con l'altra estremità collegata ad una porta HDMI del TV. Ora forniamo energia elettrica al convertitore, collegando il cavo USB in dotazione alla porta d'alimentazione e ad un caricatore USB da parete, muoviamo il tasto d'accensione del convertitore su ON e impostiamo come segnale d'uscita 720p, utilizzando l'apposito selettore di qualità.
Per concludere è sufficiente accendere il videoregistratore e il televisore, sintonizzare quest'ultimo sulla giusta sorgente HDMI e inserire la videocassetta, così da poter visualizzarla sul nostro Smart TV ad una buona qualità (ovviamente tutto dipenderà dalla qualità del televisore in uso, dalla diagonale dello schermo e dalla distanza di visualizzazione).

NOTA: il convertitore è unidirezionale, non è possibile quindi utilizzarlo per inviare un segnale HDMI su una presa SCART.

Convertire la videocassetta in formato digitale

Se desideriamo convertire la videocassetta in un file video digitale e possediamo un videoregistratore VHS funzionante, vi consigliamo di utilizzare una scheda d'acquisizione USB come quella disponibile qui -> MyGica EZ Grabber Box USB Scheda Acquisizione Video (35€).
Scheda acquisizione

Non dovremo far altro che collegare i cavi audio/video di tipo RCA sul retro del nostro videoregistratore e sugli appositi ingressi della scheda, quindi collegare quest'ultima ad una presa USB di un notebook con Windows.
Nel CD in dotazione verranno forniti i driver per la scheda e un comodo programma d'acquisizione ed editing video, con cui potremo visualizzare in anteprima tutto il contenuto della videocassetta e riversarlo su un file video digitale, applicando anche delle modifiche e delle migliorie.
Programma acquisizione

NOTA: se il nostro videoregistratore possiede solo la presa SCART, possiamo collegare i cavi della scheda d'acquisizione tramite un adattatore SCART come quello disponibile qui -> HAMA Adattatore S-VHS F + 3 RCA F/Scart M (6€).

Se non possediamo un videoregistratore funzionante, esistono due modi per recuperare le videocassette e visualizzarle su Smart TV: acquistare un videoregistratore usato su eBay oppure recarsi da un fotografo di fiducia e chiedere di effettuare la conversione della videocassetta in DVD, così da poter recuperare velocemente il file video in digitale e collegare un lettore DVD alla Smart TV (decisamente più semplice, visto che spesso troveremo la presa HDMI).
VHS eBay

In entrambi i casi la spesa per il recupero delle videocassette aumenta, ma il nostro consiglio è di agire il prima possibile: il nastro magnetico delle videocassette si logora facilmente anche senza utilizzarlo e i videoregistratori diventeranno sempre più rari negli anni a venire; più tempo aspettiamo più corriamo il rischio di non poter più vedere i nostri filmini e i momenti più importanti della nostra vita a causa dell'obsolescenza della vecchia tecnologia VHS.
Passando invece i filmati in digitale e conservandoli su un disco fisso esterno o su un servizio di cloud affidabile, i ricordi saranno virtualmente conservati per sempre e potremo mostrarli ai nostri figli o nipoti anche dopo svariati anni.
Sempre per rimanere in tema, in un'altra guida vi abbiamo mostrato come Registrare una videocassetta VHS sul pc e in DVD, in cui possiamo trovare altri utili suggerimenti per recuperare le videocassette.

Conclusioni

Se abbiamo una grande raccolta di videocassette ormai piene di polvere, è il momento buono per riutilizzarle, specie se possediamo ancora un videoregistratore perfettamente funzionante! Possiamo collegare quest'ultimo direttamente alla Smart TV con l'apposito adattatore oppure possiamo effettuar una conversione del filmato analogico in un file video digitale, così da poter preservare il contenuto dallo scorrere del tempo e visualizzarlo senza problemi su PC, TV o qualsiasi altro dispositivo multimediale.
Dopo aver convertito tutte le videocassette in file video sul PC, possiamo visualizzarli su Smart TV allestendo un server DLNA come visibile nella nostra Guida ai server DLNA.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy