Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come programmare un telecomando universale per la TV

Aggiornato il:
Se il telecomando originale si è rotto, vediamo come sostituirlo con un telecomando universale o con lo smartphone

Telecomando TV Il telecomando della nostra TV o del nostro decoder si è rotto e non sappiamo come rimpiazzarlo?
In commercio esistono tanti telecomandi universali che possiamo provare per rimpiazzare quello perduto, dobbiamo solamente programmarlo.
Se abbiamo una Smart TV, forse non dovremo nemmeno comprare un telecomando universale, visto che possiamo programmare il nostro smartphone per utilizzarlo come telecomando wireless.
Scopriamo in questa guida tutti i passaggi necessari per programmare o sintonizzare un telecomando universale e, in alternativa, come utilizzare lo smartphone per controllare la TV.
Saremo così in grado di far fronte a tutti i tipi di problemi con il telecomando senza preoccuparci: in caso di necessità, avremo sempre la tecnologia in aiuto per poter controllare il televisore, anche tramite wireless.

LEGGI ANCHE -> Come spegnere a distanza TV, lavatrici ed elettrodomestici di casa

1) Programmare telecomando universale TV

In commercio ci sono tantissimi telecomandi universali ma, per avere il massimo supporto per tutte le TV in commercio, conviene puntare subito su un prodotto di qualità, così da non avere problemi al momento della configurazione.
I migliori telecomandi universali che possiamo consigliare sono i seguenti:

- Meliconi 808033 (10€)
- Philips Telecomando Universale (12€)
- Telesystem ALL IN ONE 2IN1 (13€)
- Meliconi FULLY 8 (15€)
- Philips SRP2018/10 (21€)

Per programmare questi telecomandi, possiamo far affidamento ai codici disponibili nel manuale fornito insieme al prodotto o, in alternativa, utilizzare siti Internet presenti qui in basso:

- Sito Meliconi
- Sito Philips
- Sito TELE System

Una volta aperti uno dei siti basterà selezionare il modello preciso di telecomando universale in nostro possesso, la marca e il modello della TV da configurare.
Una volta trovati i codici giusti, dovremo avviare la sequenza di registrazione premendo una particolare sequenza di pulsanti (controlliamo sempre il manuale per capire la procedura esatta) per avviare la modalità di registrazione (di solito visibile con un lampeggio veloce del LED del telecomando) e solo a questo punto digitare il codice.
Una volta inserito il codice, puntiamo il telecomando verso la TV e controlliamo che i tasti fondamentali (numeri canale, volume, accensione/spegnimento e seleziona sorgente) funzionino correttamente.
Se anche solo uno di questi tasti fondamentali non funziona, consigliamo di riprovare con un altro codice associato alla marca, fino a trovare quello giusto.
Non siamo riusciti a trovare il codice adatto alla TV?
Allora vi consigliamo di visitare la seguente pagina Web, dove possiamo trovare tutti i codici universali per i vari produttori di TV -> Codici telecomandi universali.

Alcuni telecomandi dispongono anche di un sistema di ricerca codici automatico: attivando questa modalità (se prevista dal manuale d'uso del telecomando) potremo di risparmiare la fatica di cercare il codice preciso, effettuando la ricerca e la memorizzazione in maniera completamente automatica; l'unica cosa che dovremo fare è tenere puntato il telecomando verso il sensore ad infrarossi della TV, ad una distanza inferiore ad 1 metro.
Questo sistema non è infallibile (su alcuni televisori dovremo comunque inserire il codice manualmente), ma se la TV è di una marca nota i telecomandi universali moderni dovrebbero riuscire a trovare il codice in men che non si dica.

2) Programmare telecomando Sky

Il telecomando del decoder Sky può sostituire quello della TV in maniera molto efficace, visto che può essere programmato per comandare qualsiasi modello di televisore abbastanza recente.
Per programmare il telecomando Sky come un telecomando universale consigliamo di affidarci al sito ufficiale di Sky, dove possiamo selezionare il telecomando in nostro possesso ed ottenere il codice preciso per il controllo della TV.
Il sito per la programmazione del telecomando Sky è disponibile qui -> Programma telecomando Sky.
Sky

Basterà scegliere il telecomando giusto, cliccare nella schermata successiva sulla voce Configura il telecomando con il tuo televisore ed inserire infine la marca della TV, così da ottenere il codice.
Per configurare il telecomando Sky accendiamo il televisore e premiamo contemporaneamente i tasti 2 e 8 sul telecomando Sky; appena il LED rosso lampeggerà due volte, digitiamo il codice che identifica la marca del televisore.
A fine programmazione il LED lampeggerà due volte ad indicare la corretta configurazione del telecomando, non ci resta che provare subito con la TV per vedere se funziona correttamente.

3) Come controllare la TV tramite smartphone

Se non abbiamo a portata di mano un telecomando universale da configurare per la TV, non dobbiamo disperare!
Possiamo ancora sfruttare la componente Smart della TV, che ci permetterà di controllare la televisione (almeno per le sue funzionalità base) tramite comode app da telefonino.
Prima di tutto controlliamo se la TV è connessa ad Internet: visto che non abbiamo più il telecomando, accendiamo la TV tramite il pulsante fisico presente sulla parte frontale o posteriore (potrebbe anche essere touch, quindi controlliamo in ogni angolo) e facciamo un giro nel modem di casa per vedere se la TV è vista come connessa alla rete e con un indirizzo IP assegnato (per accedere al modem consigliamo la lettura della seguente guida -> Entrare nel router per accedere alle impostazioni in modo semplice).
Se avevamo connesso la TV al modem (via cavo o via WiFi), siamo pronti per utilizzare l'app e controllare la TV tramite le app telecomando specifiche.
In base alla marca di televisore in uso, scarichiamo l'app giusta per sostituire il telecomando da questa lista:

- Samsung
- LG
- Sony Bravia
- Philips
- Panasonic

Scarichiamo l'app giusta ed attendiamo che riconosca automaticamente la TV connessa alla rete domestica, così da poterla controllare tramite lo smartphone.
Se non funziona, proviamo ad inserire dove richiesto l'indirizzo IP del televisore e controlliamo (specie sui Samsung) che sia attiva qualche voce relativa a "Telecomando di rete" o "Controllo remoto".

Se la TV non è tra le marche inserite oppure non ha funzionato anche scaricando quella specifica, abbiamo raccolto qui in basso una serie di app telecomando universale, in grado (sulla carta) di funzionare con qualsiasi Smart TV e con i telefoni dotati di porta infrarossi.
Le app da provare sono le seguenti:

- Telecomando Universale SURE
- Universal TV Remote
- Peel Smart Remote


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy