Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Trasferire musica, foto, file e video su iPhone da PC senza iTunes

Aggiornato il:
Programmi migliori che si possono usare al posto di iTunes per trasferire file, foto, video e musica da PC su iPhone e iPad
iPhone da PC senza iTunes
Se possediamo un iPhone o un iPad sappiamo già che per spostare qualsiasi file da e verso il dispositivo è necessario utilizzare il lettore multimediale iTunes, progettato non solo per gestire la musica salvata sul PC ma come vero gestore dei dispositivi Apple (possiamo utilizzarlo anche per gli aggiornamenti e per effettuare il reset).
Uno dei limiti più grandi di iTunes è che si lega in maniera indissolubile al dispositivo che colleghiamo, quindi se cambiamo PC o colleghiamo l'iPhone ad un altro iTunes rischiamo di perdere tutti i dati.
Per evitare questo tipo d'inconveniente abbiamo raccolto in questa guida tutti i programmi che possiamo utilizzare per trasferire musica, file e video su iPhone e iPad dal PC, così da poter gestire la memoria dei device Apple anche su altri PC.

LEGGI ANCHE -> Guida alle opzioni di iTunes per gestire iPod e iPhone dal computer

Qui in basso troveremo tutti i programmi compatibili per Windows in grado di mostrare la memoria interna dei device Apple collegati tramite il cavo o tramite wireless senza utilizzare il programma iTunes (possiamo anche installarlo ma assicuriamoci che non parta automaticamente quando colleghiamo il nostro device Apple).

1) VLC (App)

Uno dei metodi decisamente più comodi per trasferire musica, file e video su un iPhone e iPad senza iTunes è sfruttare l'app gratuita VLC, scaricabile per i device Apple portatili da qui -> VLC.
Una volta scaricata l'app sul dispositivo Apple apriamola, scorriamo il bordo sinistro dell'app per aprire il pannello laterale quindi facciamo clic su Condivisione tramite WiFi.
App VLC

Non appena il tasto sarà attivo, la memoria interna dell'iPhone sarà disponibile in rete a qualsiasi PC voglia connettersi.
Apriamo quindi un PC, apriamo un qualsiasi browser Web (Google Chrome va benissimo), digitiamo l'indirizzo IP o l'URL fornito da VLC stesso nella barra degli indirizzi per accedere alla schermata in cui è possibile caricare nuovi file oppure scaricare quelli presenti sull'iPhone o sull'iPad.
VLC WiFi su PC

Per inserire nuovi file sull'iPhone o sull'iPad è sufficiente trascinare i file nella parte di finestra chiamata Rilascia file o in alternativa fare clic in alto a destra sul simbolo + per aprire il gestore file.
Per scaricare qualsiasi file contenuto nella memoria del device Apple è sufficiente selezionarli all'interno di VLC su mobile e fare clic sul tasto Scarica per portarli sul PC.
Il metodo funziona molto bene con la musica, con le immagini e con i video ma possiamo utilizzarlo anche per i documenti.

2) iMazing

Un programma che possiamo utilizzare su PC al posto di iTunes per trasferire file è iMazing, disponibile al download da qui -> iMazing.
Programma iMazing

Per utilizzare questo programma non dovremo far altro che installarlo sul nostro PC con Windows, collegare il nostro iPhone o iPad al PC tramite il cavo apposito e aprire il programma, che inizierà subito a dialogare con il dispositivo e a offrire tutte le funzionalità già viste su iTunes senza i limiti e i difetti di quest'ultimo.
Con iMazing possiamo trasferire qualsiasi file dal PC al device Apple, effettuare backup di sicurezza, effettuare il trasferimento di contatti, app e messaggi da un iPhone all'altro e spostare la musica in maniera molto più semplice.
Nessun limite viene imposto: possiamo collegare anche più iPhone e iPad insieme, anche associati ad account diversi, senza temere di perdere nulla.

3) TunesGo

Altro programma molto valido per trasferire ogni tipo di file sui dispositivi Apple senza utilizzare iTunes è TunesGo, disponibile al download qui -> TunesGo.
Programma TunesGo

Una volta installato sul PC potremo gestire ogni tipo di file sia sui dispositivi Android sia con i device Apple, spostando la musica da iTunes a qualsiasi altro dispositivo, trasferendo i file tra dispositivi anche con sistemi operativi diversi e salvare tutti i file, i contatti e i messaggi presenti sull'iPhone e sull'iPad sul disco del PC.
Decisamente una dei migliori software che possiamo utilizzare per trasferire musica, file e video su iPhone e iPad senza iTunes.

4) WALTR 2

Un piccolo programma gratuito che possiamo utilizzare per spostare rapidamente file all'interno dell'iPhone o dell'iPad senza utilizzare iTunes è WALTR 2, disponibile al download gratuito da qui ->& WALTR 2.
Programma WALTR 2

Questo programma (compatibile anche per il Mac) permette di visualizzare qualsiasi device Apple collegato al PC tramite cavo o disponibile nella rete wireless di casa, così da trasferire velocemente i file al suo interno semplicemente trascinandoli sull'icona del device Apple scelto; in alternativa possiamo caricare nuovi file utilizzando il tasto in basso Select Files, che aprirà il gestore file e ci permetterà di scegliere quali file o cartelle caricare sull'iPhone, sull'iPad o sugli iPod.

5) MediaMonkey

Un programma di gestione completo per la musica (inclusi i trasferimenti verso i device portatili) è sicuramente MediaMonkey, scaricabile gratuitamente dal seguente link.
Programma MediaMonkey

Una volta installato sul PC il programma indicizzerà tutta la musica presente sull'hard disk e sugli altri supporti; collegando un iPhone o un iPad tramite cavo verrà riconosciuto subito all'interno dell'interfaccia e sarà possibile modificare, cancellare e inserire nuovi brani musicali all'interno dei device Apple senza alcun problema.
MediaMonkey supporta anche il trasferimento tra più device, basterà collegarli tutti al PC dove è presente il programma per effettuare tutti i trasferimenti di cui necessitiamo.

6) Clementine

Un altro programma molto completo per gestire la musica a 360 gradi (inclusi i trasferimenti tra device portatili) è Clementine, scaricabile gratuitamente da qui -> Clementine.
Programma Clementine

Installato sul PC non dovremo far altro che indicizzare tutta la musica presente sul PC, quindi collegare l'iPhone o l'iPad tramite cavo USB per vederli comparire nella sezione Dispositivi (cliccabile nella barra di lato).
Una volta riconosciuti i device Apple potrai rimuovere la musica, spostarla tra i dispositivi e copiare nuovi brani con un semplice clic del mouse o trascinando le raccolte e le playlist che intendiamo ascoltare sul dispositivo Apple.

LEGGI ANCHE: Sincronizzare iPhone o iPad col PC con iTunes e senza

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy

'