Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come configurare una stampante wifi

Aggiornato il:
Come configurare la stampante con connessione WiFi su Windows: tutti i passaggi nella seguente guida
stampante WiFi su Windows Non tutte le stampanti vanno collegate con il cavo USB o tramite cavo Ethernet: molte stampanti includono il modulo per la connessione WiFi, così da poter stampare senza fili da qualsiasi dispositivo presente in rete e configurato per l'accesso alla stampante senza fili.
Rispetto all'installazione con un cavo l'installazione tramite WiFi potrebbe essere leggermente più difficoltosa, in particolare sui modelli che non dispongono in un display a colori per configurare la password d'accesso alla rete WiFi del router presente in casa.
In questa guida vi mostreremo come configurare una stampante WiFi su Windows seguendo tutti i passaggi necessari per una corretta configurazione, così da avere al termine una stampante perfettamente operativa e pronta per stampare senza fili da qualsiasi PC con sistema operativo Windows presente nella rete.

LEGGI ANCHE: Collegare la stampante Wifi e risolvere problemi di connessione wireless

Installazione dei driver della stampante su Windows

Ancor prima di fare qualsiasi cosa sulla stampante o sul sistema operativo del nostro PC, consigliamo vivamente di installare il driver per la gestione della stampante scelta su Windows.
Installando per primo il driver non avremo nessun tipo di problemi quando effettueremo i successivi passaggi, potendo contare sulla compatibilità del sistema operativo.
Lasciamo perdere i driver presenti con il classico CD nella confezione della stampante (spesso non sono aggiornati) e procuriamoci i driver segnandoci il modello della stampante e raggiungendo uno dei siti per il download presenti qui in basso, in base al produttore della nostra stampante WiFi:

- HP
- Epson
- Canon
- Samsung
- Brother
- Lexmark

Apriamo la pagina di riferimento per la nostra stampante, inseriamo il nome del modello (facendo particolare attenzione alle varianti simili) e scarichiamo il driver per Windows consigliato dal sito.
Possiamo anche installare solo il pacchetto driver ignorando tutti i programmi accessori che spesso vengono forniti insieme alla stampante, nella maggior parte dei casi inutili (buttiamoci giusto un occhio per vedere se c'è qualche buon programma di foto ritocco o per lo scanner, in caso di una stampante multifunzione).

Nota a parte se abbiamo una stampante senza display: in questo caso consigliamo di scariare anche il software di gestione insieme al driver, così da rendere la procedura d'installazione molto più rapida (dovremo configurare la stampante utilizzando il WiFi Direct, come spiegato nella seconda parte della guida).

Configurazione password WiFi sulla stampante senza fili

Per poter stampare in rete senza fili, la stampante WiFi deve conoscere la password d'accesso della nostra rete WiFi.

Sulle stampanti dotate di display e pulsanti è molto semplice configurare la password d'accesso: accediamo alle impostazioni direttamente dal display, identifichiamo il menu Wireless, WLAN o WiFi (dipende dai modelli) e facciamo partire una scansione delle reti wireless presenti nei paraggi.
Reti WiFi su stampante

Non appena visualizziamo la nostra rete WiFi, selezioniamola e digitiamo la password d'accesso utilizzando i tasti forniti dalla stampante (nei modelli con Fax integrato c'è il tastierino alfanumericok in altri modelli dovremo selezionare i caratteri con le frecce direzionali su una tastiera virtuale presente sul display).
Inserita la password confermiamo e attendiamo: se abbiamo fatto tutto correttamente la luce LED WiFi della stampante rimarrà fissa e sul display vedremo il livello del segnale WiFi in un angolo dello stesso.

Se la stampante wireless è senza display, comunicare la password WiFi richiederà la presenza di un gestionale su un PC o un'app specifica per lo smartphone.
Accendiamo il modulo WiFi sulla stampante e pocuriamoci l'app o il programma giusto (basta dare uno sguardo alla sezione Driver presso il sito del produttore, dovrebbe essere presente anche il gestionale o il link per l'app), assicuriamoci di essere connessi alla rete WiFi (dal PC o dallo smartphone) in cui vogliamo sia aggiunta la stampante e apriamo il gestionale.
Nel programma o nell'app scegliamo la configurazione della stampante senza fili e attendiamo la ricerca della stampante.
Una stampante WiFi senza display alla prima accensione si posizionerà in modalità "WiFi ad hoc", creando una propria rete aperta (senza password) a cui è possibile accedere esclusivamente con il gestionale.
Il programma o l'app si connetteranno quindi a questa rete WiFi creata ad hoc dalla stampante e le comunicheranno a quale rete WiFi connettersi, indicandole anche la password.
Le informazioni di rete verranno prese dal dispositivo di configurazione che abbiamo utilizzato, ecco perché è importante fare questo tipo di configurazione sia fatto da un dispositivo già connesso alla rete WiFi.
Se non riusciamo ad utilizzare il gestionale per la configurazione del WiFi non avremo altra scelta che collegare la stampante ad un PC tramite USB e configurare l'accesso WiFi tramite il gestionale, indicando questa volta la porta USB dove abbiamo collegato la stampante.

Configurazione della stampante WiFi su Windows

Una volta collegata la stampante alla rete WiFi, è il momento di aggiungerla come stampante di rete sui sistemi operativi Windows.

Su Windows 10 è sufficiente fare clic sul menu Start e digitare Stampanti e scanner, così da aprire l'omonimo menu.
Stampante su Windows 10

Nella finestra che vedremo apparire sarà sufficiente fare clic su Aggiungi una stampante o uno scanner per avviare la ricerca della nuova stampante WiFi.
Aggiunta stampante Windows 10

Dopo qualche minuto vedremo comparire il nome della stampante tra i dispositivi disponibili, facciamo clic su di essa ed infine su Aggiungi per renderla disponibile a qualsiasi programma o al sistema operativo; verranno utilizzati automaticamente i driver installati nella prima parte della guida.

Su Windows 8.1 dovremo digitare nella schermata Start Stampante e cliccare sulla voce Impostazioni dei dispositivi.
Stampante su Windows 8.1

Nella finestra che si aprirà facciamo clic su Aggiungi un dispositivo per iniziare la ricerca della stampante.
Aggiungi stampante Windows 8.1

Non appena è visibile facciamo clic su di essa e aggiungiamola ai dispositivi sfruttabili da Windows 8.1 e dagli altri programmi.

Infine se abbiamo Windows 7 come sistema operativo sarà sufficiente aprire il menu Start, digitare Stampante e fare clic sulla voce Aggiungi stampante.
Stampante Windows 7

Si aprirà una nuova finestra dove selezionare la voce Aggiungi stampante di rete, wireless o Bluetooth.
Aggiungi stampante Windows 7

Partirà la ricerca della stampante in rete; non appena viene visualizzata selezioniamola e clicchiamo su Avanti per aggiungerla al sistema operativo.

LEGGI ANCHE: Installare una stampante su pc con Windows e risolvere problemi di driver

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy