Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Nuovo Ubuntu 18.04, il miglior Linux su PC

Aggiornato il:
Disponibile la nuova versione Linux Ubuntu 18.04 con tanti cambiamenti e novità importanti per utenti e sviluppatori
ubuntu linux download Se c'era chi pensava che Linux fosse ormai morto o in decadenza deve immediatamente cambiare idea e provare l'ultima versione di Ubuntu, la distro Linux più popolare del mondo.
Ubuntu uscì nella sua prima versione nel 2004 e da allora ha cambiato completamente il volto di Linux facendolo diventare un sistema non solo per esperti di informatica, ma per tutti, per l'uso quotidiano anche a casa.

Ubuntu, sistema operativo open source il cui sviluppo è curato, dall'azienda Canonical, è la distribuzione Linux che prima di tutti ha cercato di rendersi simile a Windows e Mac in termini di facilità d'uso.
Nello stesso tempo, proprio per questa sua caratteristica, che ha sicuramente avvicinato più persone a Linux di quanto abbiano potuto fare tutte le altre distribuzioni, è poco amato dagli utenti Linux più esperti.
La nuova versione uscita in questi giorni di questo sistema operativo Linux, precisamente Ubuntu 18.04 Bionic Beaver, dovrebbe invece mettere d'accordo tutti e fare felice sia chi vuole un sistema operativo più divertente su cui smanettare, sia chi lo vuole facile e immediato come lo sono Windows e OS X.
La nuova versione di Ubuntu è disponibile nelle varianti desktop, server, cloud e core ed è una release di supporto a lungo termine (LTS o Long Time Support), che significa che si può mantenere per cinque anni, fino all'aprile del 2023.

Ubuntu 18.04 è un aggiornamento molto grosso per la distribuzione Linux più usata al mondo, con una gran quantità di miglioramenti e cambiamenti che migliorano l'usabilità del computer per ogni utente, promuovendosi anche come nuova piattaforma per gli sviluppatori di applicazioni.

Tra le modifiche principali ed i più importanti cambiamenti nella nuova versione della distribuzione Linux più usata al mondo vediamo che:
- Non c'è più un programma di installazione a 32 bit per Ubuntu Desktop
- Ubuntu Desktop utilizza l'interfaccia Gnome aggiornato anziché Unity.
- Kernel aggiornato alla versione 4.15
- Utilizzo di un file di swap anziché di una partizione dedicata per chi installa da zero.
- Opzione "installazione minima" durante l'installazione.
- Il programma di installazione non richiede più di crittografare la directory Home e c'è la possibilità di utilizzare la crittografia completa del disco.
- I dispositivi alimentati a batteria si sospendono dopo 20 minuti di inattività
- Supporto per la stampa senza driver.

Ubuntu 18.04 migliora la soluzione di gestione dei pacchetti chiamata Snap.
Questa novità è molto importante per gli sviluppatori che possono ora distribuire l'ultima versione delle loro applicazioni più facilmente e fare in modo che esse siano isolate dal sistema per non dare problemi di sicurezza e stabilità.
In parole povere per gli utenti c'è un miglioramento del modo in cui le app si aggiornano, la possibilità di usare le nuove versioni sopra le precedenti e la convenienza di avere i programmi aggiornati in minor tempo rispetto a prima.
Questo è un cambiamento importante per Ubuntu che può ora attirare l'attenzione di un maggior numero di sviluppatori software.

Chi usa già Ubuntu può aggiornare la versione dalla 16.04 LTS a Ubuntu 17.10 andando in Impostazioni di sistema, poi su Software e aggiornamenti, selezionando la casella "per qualsiasi versione" e poi "Notificami una nuova versione di Ubuntu".
Usare poi la scorciatoia da tastiera Alt-F2 e digitare update-manager -cd nella casella di comando.
Il gestore aggiornamenti dovrebbe mostrare la nuova versione da installare.

Chi vuole provare Ubuntu per la prima volta, può scaricare Ubuntu dal sito ufficiale, copiarlo su un DVD o su una penna USB e provarlo anche senza installazione su qualsiasi PC Windows.
La lista completa delle modifiche per l'ultima versione (la 18.04) ed i link per il download è sulla pagina delle note di rilascio

Sul sito di Ubuntu ci sono le guide per installare Ubuntu su penna USB e per provare Ubuntu anche solo per curiosità, ossia senza installarlo e senza toccare il disco dove si trova Windows.
Chi deve aggiornare, può andare, come ben saprà, in Aggiornamenti software e scaricare da lì la nuova versione di Ubuntu.
Dopo l'installazione, controllare che le impostazioni di lingua italiana siano corrette e complete e controllare che siano scaricati i driver (con lo strumento incluso in Ubuntu "Driver Aggiuntivi").

LEGGI ANCHE: Migliori programmi per Linux Ubuntu

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy