Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

8 App di fotoritocco su iPad per modificare le foto

Aggiornato il:
App per iPad per modificare foto con filtri, effetti, regolazioni e modifiche dii ogni tipo, da quelle più semplici per tutti a quelle professionali
fotoricco ipad L'iPad non ha una fotocamera, ma questo non significa che non sia utile al fotoritocco, anzi, essendo un dispositivo Apple è assolutamente portato all'elaborazione multimediale e fotografica.
Grazie ad applicazioni cloud come Google+, Dropbox, Google Drive e Onedrive è facile condividere le foto da un iPhone o qualsiasi altro smartphone a un iPad che, col suo grande schermo touchscreen diventa perfetto per manipolare le foto.
In questo articolo vediamo le migliori applicazioni ottimizzate per iPad per modificare foto, manipolarle e applicare effetti speciali o di fotoritocco.

1) Snapseed (Free)
Snapseed è un editor di foto noto percèh di proprietà Google e integrato in Google+.
Nonostante l'acquisizione, Snapseed continua ad esistere come applicazione standalone (anche se il suo nome diventa "Google+ Snapseed" quando viene scaricata) e offre un gran numero di opzioni di cui ho parlato nell'articolo dedicato per l'app Snappseed su iPhone e Android.
Snapseed funziona molto bene nel fare modifiche di base, nell'applicare filtri e cornici, ed anche per fare ritocchi più avanzati, sempre in modo semplice con la sua interfaccia ottimizzata per il touchscreen.
I gesti con le mani permetttono di regolare i vari effetti in modo intuitivo e veloce, senza complicarsi la vita nel trovare le varie opzioni.
A differenza di molte altre applicazioni, che offrono solo filtri fotografici, Snapseed permette di condividere le foto, aprirle con altre applicazioni, copiarle o stamparle.

2) Aviary (Free)
Aviary è un'app di foto-editing molto popolare.
Essa presenta una serie di opzioni che vanno dai miglioramenti e le regolazioni di base, agli strumenti più avanzati come la riduzione degli occhi rossi, lo sbiancamento dei denti e il colore a spruzzo.
È inoltre possibile utilizzare Aviary per disegnare sulla foto, aggiungere testo, aggiungere adesivi o anche per trasformare l'immagine in un meme.
Il problema di Aviary è che alcune funzioni banno acquistate, come ad esempio alcuni filtri, cornici e adesivi.
Non c'è possibilità di salvare una foto modificata che può solo essere inviata via email a se stessi o salvata in Dropbox o altre applicazioni.

3) Pixlr Express
Pixlr è un editor di foto di Autodesk, semplice, ma molto potente.
Pixlr Express è un po' brutto da usare dal punto di vista estetico, ma molto completo come opzioni di fotoritocco.
Tutti gli strumenti dell'app sono riuniti in sei categorie: regolazioni, effetti, overlay, bordi, type e adesivi.
Toccando una categoria si trovano tutte le opzioni di modifica, non facilissime da usare per i principianti proprioo per la loro abbondanza.
Tutto qui è gratuito quindi si possono scaricare tutti gli strumenti aggiuntivi che si vuole.

4) Fotor
Fotor è un'app gratuita simile a Snapseed per semplicità e potenza, diversa per la modalità d'uso.
L'app, già descritta in un altro articolo, sulla modifica di foto avanzata per iOS Android e Windows, è specializzata in collage, filtri, effetti e fotomontaggi.

5) Pixelmator costa 4,50 Euro ma è forse la miglior app di fotoritocco che si può avere su iPad.
Anche se con interfaccia più semplificata, Pixelmator può essere considerato simile a Photoshop, pieno di strumenti per il foto editing, per disegnare e creare disegni anche da zero.

6) VSCO
Se le applicazioni sopra dovessero sembrare troppo di base, vale la pena provare VSCO che ha potenti strumenti di editing, organizzati attraverso i quattro pulsanti principali: effetti, regolazioni, ritaglio e cronologia.
Si possono scegliere tra vari filtri da applicare subito e poi usare potenti strumenti di modifica con un'interfaccia intuitiva.

7) Photoscape, gratuita, offre tanti strumenti diversi è tra le app più professionali di fotoritocco, ideale per fotografi e appassionati.

8) Lightroom per iPad è una potente applicazione per modificare le foto e le immagini salvate nel catalogo utilizzando una serie di strumenti avanzati.
L'applicazione può anche ritagliare e applicare effetti alle foto e importare i file RAW (che sono prima convertiti e compressi).
L'applicazione funziona da solo, ma mostra il suo vero potenziale quando è collegato al computer con cui si sincronizza.
E' però gratis solo se si ha un abbonamento Creative Cloud.

L'App Store è pieno di altri editor di foto da scaricare, provare e acquistare.
Per esempio non si deve dimenticare di provare il famoso Photoshop Express e le app di modifica foto per iPhone che si possono sicuramente usare anche su un tablet iPad.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy