Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come blindare il PC con Comodo Antivirus (gratuito)

Aggiornato il:
Il programma Comodo Antivirus può programma gratuito di protezione contro programmi pericolosi e connessioni non autorizzate
Comodo antivirus Sui PC con Windows 10 è presente una protezione di base contro i virus e i trojan offerta da Windows Defender, mantenuta aggiornata regolarmente insieme al sistema operativo e in grado di intervenire nella maggior parte dei casi di infezione.
Se però ci siamo trovati male con l'antivirus integrato e volessimo sostituirlo con una soluzione più efficace e con più funzionalità di protezione per blindare completamente il PC da ogni possibile problema di sicurezza,, possiamo provare la suite Comodo, l'unica veramente gratuita così da proteggere il PC contro i virus, contro le intrusioni esterne ed i programmi pericolosi installando Comodo Internet Security, una soluzione gratuita completa che integra all'interno antivirus, firewall, sandbox e controllo accesso avanzato ai file e cartelle.

LEGGI ANCHE: Migliori suite di protezione e sicurezza gratuite complete e gratis

1) Le componenti presenti in Comodo

Prima di addentrarci nell'installazione e configurazione della suite Comodo, vediamo insieme cosa indicano le varie componenti (oltre all'antivirus).

Firewall
Un firewall è una protezione, da immaginare come un muro, della connessione internet.
Quando un computer si connette a internet e c'è un firewall di mezzo, i dati trasmessi dalle applicazioni devono essere autorizzati dall'amministratore che deve quindi aprire delle porte per i programmi.
Un firewall può essere sia di tipo hardware che software.
Il Firewall di tipo hardware è, di fatto, il router che può essere configurato per bloccare certe connessioni esterne e che fa da filtro impedendo che dall'esterno qualcuno possa entrare nel computer.
Un firewall di tipo software è invece un semplice programma simile all'antivirus, che può essere configurato dall'utente per autorizzare o meno i programmi ad usare internet e per impedire che dall'esterno qualcuno possa penetrare nel sistema e controllarlo abusivamente.
Il firewall è compreso in Windows 10, ma quello di Comodo è decisamente più efficace (viene attivato di default).

Sandbox
La sandbox è un ambiente controllato dove è possibile avviare qualsiasi programma nuovo (scaricato da Internet) senza pericoli, visto che tutti i file richiesti dal programma vengono "virtualizzati" così da impedire modifiche profonde al sistema.
Se il file è nocivo non potrà comunque uscire dalla sandbox, rimarrà "intrappolato" all'interno finché non cancelleremo tutto.
Di base è attivo su Comodo.

HIPS
L'HIPS è un sistema di controllo avanzato che permette di intercettare praticamente qualsiasi tipo di minaccia, controllando ogni cosa venga fatta sul PC (anche semplicemente muovere il mouse genera codici che vengono analizzati dall'HIPS).
Vista la difficoltà nell'utilizzarlo se non si è utenti avanzati (possono comparire numerosissime finestre d'avvio al primo avvio), di base l'HIPS è disattivato su Comodo, ma possiamo attivarlo per ottenere un livello di protezione molto elevata a discapito della semplicità d'uso.

Controllo comportamentale
Il controllo comportamentale lavora su ogni file avviato, creato e modificato intuendo quali risorse vengono impiegate e quali percorsi vengono sfruttati dai programmi e dai processi.
Se un programma fa qualcosa "fuori dalle righe", il controllo interviene avvisando l'utente del comportamento sospetto, fuori dagli standard.
Davvero molto utile per bloccare le nuove minacce e i virus più pericolosi, ma potrebbe generare qualche finestra di troppo con i programmi senza firma digitale Microsoft (visto che non hanno un comportamento noto, farebbero insospettire il controllo).
Di base su Comodo è attivo.

Analisi Cloud
Con il cloud è possibile analizzare ogni file sospetto senza firma tramite un confronto con i database e gli ambienti di test disponibili online, fornendo in pochi secondi una risposta sulla reale pericolosità di un programma o di un processo.
Migliora sensibilmente l'efficacia dell'antivirus, ecco perché di solito è attivato di default su Comodo.

2) Installazione Comodo

Ora che conosciamo tutte le componenti di Comodo, possiamo scaricarlo gratuitamente per il nostro PC da qui -> Comodo Internet Security.
Prima di installare il programma dobbiamo assicurarsi che il computer sia libero da malware; può sembrare strano come consiglio ma siccome un firewall serve ad autorizzare le connessioni internet dei programmi e dei processi attivi, se ci fosse un virus non riconosciuto dall'utente potrebbe venire autorizzato a fare quel che vuole.
Rimando quindi all'articolo su come sapere se il computer è infetto da malware e virus per fare le dovute verifiche.
Durante l'installazione, scegliere quella personalizzata e verrà data la possibilità di cambiare i server DNS con quelli sicuri di Comodo per proteggere la navigazione web e aumentare la velocità di caricamento delle pagine.
Se si stanno utilizzando i server DNS predefiniti offerti dal provider, allora vale la pena accettare questa modifica, altrimenti si potrà deselezionare questa opzione.
E' consigliabile poi lasciare l'opzione "abilitare l'analisi comportamentale in cloud" per rendere Comodo Internet Security più facile da usare e più potente contro le minacce.
È invece da deselezionare l'opzione che cambia la pagina iniziale ed il motore di ricerca.
Tra le cose offerte con l'installazione possiamo provare, se si desidera, il browser sicuro Comodo Dragon.
Dragon

Al termine dei passaggi basterà cliccare su Installa per iniziare l'installazione vera e propria, che potrebbe durare qualche minuto (i file necessari verranno scaricati da Internet ed installati).

3) Protezione ottimale Firewall

Il Firewall Comodo si attiva immediatamente dopo l'installazione e, per ottenere una protezione ancora più efficace, consigliamo di aprire le impostazioni di Comodo e modificare le opzioni relative al firewall come segue.
Firewall

Impostiamo la voce Abilita filtro traffico su Sicuro, quindi abilitiamo le voci Crea regole per le applicazioni sicure, attiviamo Livello frequenza allarmi ed impostiamolo su Basso ed infine abilitiamo le voci Filtra traffico IPv6 e Abilita anti ARP spoofing.
Con queste impostazioni il firewall creerà subito regole per i programmi sicuri certificati Microsoft e mostrerà solo finestre d'allarme su file realmente pericolosi o comportamenti sospetti.

4) Protezione ottimale Antivirus

L'antivirus di Comodo è molto buono, ma possiamo renderlo davvero perfetto impostando le sue componenti nelle impostazioni della suite.
Antivirus

Nel menu Scansione in tempo reale disattiviamo la voce NON mostrare gli avvisi, abilitiamo le voci Memoria all'avvio, Imposta tempo dei nuovi avvisi a schermo a (120 sec.), Imposta nuova dimensione massima file a (100 MB), Imposta nuova dimensione massima script a (4 MB) ed infine abilitiamo la voce Livello di euristica impostandola a Basso.
Otterremo così una buona protezione da qualsiasi minaccia, anche quelle più pericolose.

4) Difese aggiuntive
Facendo clic sul pulsante Gestisci la protezione possiamo decidere quali componenti far rimanere attivi su Comodo e quali disattivare.
Difesa

Dalle impostazioni è possibile abilitare HIPS, che ricordiamo è soltanto opzionale vista la sua complessità.
Per attivare la Sandbox basterà inserire il segno di spunta alla voce Auto-Containtment, così da avviare i programmi sospetti e senza certificato in questa modalità sicura ed evitare le infezioni.

LEGGI ANCHE: come creare una sandbox per provare programmi anche pericolosi

VirusScope permette di ripristinare i file cancellati e modificati dal virus, tenendo traccia delle modifiche effettuate dai programmi sospetti, così da non perdere mai un file.
Altre protezioni utili sono il Filtro Web e la modalità Acquisti sicuri, che rendono ancora più sicuro l'utilizzo del PC quando facciamo acquisti.
Per sfruttare la componente cloud di Comodo (che sfrutta Internet per poter intercettare subito nuove minacce o comportamenti sospetti) basterà fare clic nelle Impostazioni e nel menu Valutazioni file abilitare ogni voce presente all'interno della finestra.
Cloud

5) Conclusioni

Comodo Internet Security è davvero un programma utile per qualsiasi PC domestico, visto che aggiunge un livello di protezione al computer quasi inviolabile.
Il firewall che la sandbox possono provocare qualche fastidio all'utente nei primi giorni, ma basta poco per imparare ad utilizzarlo e sfruttarlo al massimo (possiamo sempre disattivare la componenti Firewall ed utilizzare solo l'Antivirus insieme agli altri strumenti di protezione).
Anche se si tratta di un software che funziona in modo autonomo è comunque richiesto un minimo di esperienza e capacità informatica per utilizzarlo e capirne il senso.
Non si tratta certamente di un programma indispensabile, ma resta comunque un eccellente programma di sicurezza unico nel suo genere, almeno se si considera il fatto che è anche gratis!

LEGGI ANCHE: Regole e strumenti base per la sicurezza del computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy