Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Cercare nome, parole e testo dentro file e documenti

Aggiornato il:

Come configurare l'indicizzazione in Windows per cercare file e anche dentro il contenuto dei file velocemente

Indice ricerca Windows Con la ricerca in Windows 7 e Windows 10 si possono cercare non solo i nomi dei file, ma anche i contenuti degli stessi. Questo è però possibile solo per i file indicizzati mentre per gli altri si potrà fare una ricerca solo del nome. Per ottimizzare la funzione di ricerca di Windows e per evitare che l'indicizzazione dei file pesi troppo sulle risorse, occorre specificare quali cartelle devono essere indicizzate.
L'indice dei file in Windows infatti è un servizio utile se configurato correttamente, ma provoca rallentamenti del sistema se si decide di indicizzare troppi file.

La configurazione della ricerca di file in Windows si fa dall'utility presente nel Pannello di controllo dove si trovano le Opzioni di indicizzazione. Per impostazione predefinita, l'indice include la cartella utenti, con l'esclusione della sottocartella Appdata, il menu di avvio e tutti i file offline. Questo è abbastanza logico perchè la cartella Utente è quella con tutti i documenti, le immagini, le foto, la musica ed i file che generalmente si vogliono trovare sul computer. Si possono comunque includere nuove cartelle all'indice premendo il tasto Modifica.

LEGGI ANCHE: Personalizzare la Ricerca file in Windows 10 su tutto il PC

La cosa importante da sapere è che l'indice può essere configurato per tipologie di file.
Cliccando su Avanzate e poi su Tipi di file, si scopre un elenco, in ordine alfabetico, di tutti i formati di file conosciuti ed il loro stato di indicizzazione. Cliccando sulle varie estensioni dei file si può vedere, sotto, quale opzione è attiva tra: indicizza solo proprietà e indicizza proprietà e contenuto che dice a Windows di cercare anche dentro i file di quel tipo. Diventa quindi facile cercare quale documento Word contiene una parola o una frase se i file di tipo doc e docx sono configurati per l'indicizzazione del contenuto. Si potrà inoltre notare che Windows è capace anche di cercare il contenuto di file compressi come archivio Zip.
Come detto sopra, non conviene assolutamente aggiungere troppe cartelle all'indice altrimenti il servizio di Windows che governa la ricerca andrà a consumare troppe risorse rallentando le prestazioni complessive. Se però si vuol cercare una certo contenuto in file che non sono indicizzati, si può includere la cartella che nell'indice. Aprire la cartella, cliccare su Organizza > Opzioni cartella e ricerca, passare alla scheda Cerca e segnare l'opzione "cerca sempre nomi dei file e contenuti". E' anche possibile includere i file compressi nella ricerca nei percorsi non indicizzati vengono ricercati.

Se non dovesse piacere questa modalità di ricerca inclusa in Windows, è possibile disattivare il servizio di indicizzazione.
Andare allora sul Menu Start, scrivere nella casella di ricerca services.msc e premere Invio. Trovare il servizio Windows Search, fare doppio click e disattivarlo.

Si potrà quindi usare un programma alternativo molto potente, leggero, che serve per cercare all'interno dei file e dei documenti in Windows.
Agent Ransack è nettamente il migliore della categoria per la sua compatibilità di sistema, per l'elenco die caratteristiche e il fatto che è gratis. Con l'Agente Ransack è possibile cercare nell'intero disco per un testo o alcune parole e sapere in quale file sono contenute. È dotato di un'interfaccia incredibilmente semplice da usare, ricca di opzioni, per sapere esattamente in quale linea appare il termine di ricerca all'interno di un file (e quante volte).

Altri buoni programmi per cercare parole e testo dentro un gruppo di documenti e file sono:
- SearchMyFiles, forse il più semplice e aggiornato di questi programmi, gratuito e leggero, che permette di cercare una parola dentro diversi documenti Word o Powerpoint, anche posizionati in diverse cartelle, senza bisogno di aprirli.
- inFile Seeker che funziona su file txt, php, html, xml, js, css, asp e altri.
- Ultrasearch supporta le espressioni regolari e può includere / escludere determinati tipi di file dai risultati di ricerca.

Se non si volesse installare nessun programma, è possibile anche usare un sito web per cercare testo dentro più documenti. Il sito SiftySearch permette infatti di caricare due o più file e poi fare una ricerca di parole o frasi per sapere dove si trovano. Il sito è gratis, velocissimo e funziona davvero bene con un'interfaccia molto semplice da usare.

Come programmi esterni per fare ricerche normali, in altri articoli abbiamo visto anche Everything, miglior programma per la ricerca veloce dei file su Windows.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy