Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Inviare Indirizzi e luoghi Google Maps da PC a Telefono e ritrovare le ricerche fatte

Aggiornato il:

Si può inviare un indirizzo o luogo da Google Maps su PC all'app su cellulare e sincronizzare luoghi e ricerche fatte su tutti i dispositivi

sincronizzare riceche google maps Quando si utilizza il navigatore Google Maps su Android, la cosa più noiosa è la ricerca di una via: Sali in macchina pronto a partire e devi perdere tempo a cercare la destinazione sulla mappa prima di andare, assicurandoti anche di avere la connessione internet attiva (se non sono state scaricate le mappe offline di Google Maps).

Una funzione che ho sempre trovato comoda per usare Google Maps e che risolve il problema di dover cercare indirizzi dal cellulare, è quello di poter fare la ricerca sul sito Google Maps da PC ed inviare l'indirizzo direttamente al telefono, in modo da poter solo toccare lo schermo per iniziare la navigazione quando si parte.
Se siamo a casa o in ufficio, quindi, possiamo preparare il percorso dal computer con la comodità dello schermo grande e della tastiera, per poi inviare tutte le destinazioni previste all'applicazione su smartphone Android o su iPhone per poter aprire il navigatore già impostato e ritrovare sul cellulare le ricerche di indirizzi fatte dal computer.

Si può quindi pianificare per intero un viaggio da casa e sincronizzare la ricerca di mappe su tutti i dispositivi utilizzati.
Cercare quindi un posto o una strada sul sito Google Maps dal computer, e nel box sotto la casella di ricerca, premere il tasto Invia al telefono e scedgliere il dispositivo che lo deve ricevere.
Sullo smartphone si riceverà una notifica solo da aprire per trovare il posto sulla mappa e vedere le indicazioni stradali.
L'invio di un indirizzo al telefono può anche essere ricevuto tramite SMS (gratuito) o tramite Email.
Mentre su Android non c'è alcuna configurazione da fare per questa funzionalità, su iPhone, bisogna assicurarsi, nelle impostazioni di Google Maps, che sia attiva l'opzione delle notifiche inviate da Maps su Desktop, ossia quelle dal sito quando aperto da PC.

Oltre alla funzione di invio al telefono, in Google Maps gli indirizzi cercati sul computer, saranno visibili anche sull'applicazione Google Maps per Android e, viceversa, ed anche le ricerche fatte sul telefono saranno visibili sul browser del computer.

Per vedere la cronologia di Google Maps, basta semplicemente premere sul menu e poi cercare un luogo per vedere le ricerche precedenti.
Le ricerche di luoghi e vie fatte in Google Maps da qualsiasi dispositivo e dal sito web maps.google.it, se si utilizza sempre lo stesso account Google, vengono sincronizzate.

Dal menù principale dell'applicazione (tasto con tre righe sia su Android e IPhone che sul sito), è possibile anche visualizzare l'intera cronologia di spostamenti e posti in cui siamo stati, sia anche la sezione dei "tuoi luoghi", che include i posti salvati come preferiti.
Nei tuoi luoghi si potranno anche trovare i posti condivisi con altre persone e gli spostamenti in programma, estratti automaticamente dalle email Gmail e dal calendario Google.
Per esempio, se c'è un viaggio in programma, si troveranno qui salvate le indicazioni per l'aeroporto e quella per l'hotel prenotato.
La sezione dei Visitati è invece la cronologia dei posti raggiunti tramite il navigatore Google.

Notare che è possibile, nella sezione dei tuoi luoghi etichettati, salvare posti speciali come l'indirizzo di "casa" e quello del "lavoro", così da poterli trovare facilmente dalla barra di ricerca e per sapere sempre quanto traffico c'è per arrivare a casa.

LEGGI ANCHE: Guida Google Maps con trucchi e segreti del Navigatore su Android e iPhone

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy