Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cosa fa il processo "Isolamento grafico dispositivo audio Windows"

Pubblicato il: 11 ottobre 2016 Aggiornato il:
Cosa fa il processo "Isolamento grafico dispositivo audio Windows" (audiodg.exe) e cosa fare se occupa troppe risorse
audiodg processo L'analisi dei processi principali di sistema di Windows, che sono comuni a tutti i computer, è utile nel caso in cui uno di questi dovesse occupare troppa RAM o troppa CPU nel task manager.
Uno di questi processi interni di Windows 10 e Windows 8, si chiama Isolamento grafico dispositivo audio Windows, il cui nome è così particolare da essere anche difficile immaginare cosa significa, a cosa serve e perchè può utilizzare troppe risorse.

LEGGI ANCHE: Processo "Host Esperienza Shell di Windows" se usa troppa memoria in Windows 10

Il processo Isolamento grafico dispositivo audio Windows è il motore audio primario di Windows 10.
Esso gestisce l'elaborazione del segnale digitale, inclusi gli effetti di miglioramento audio avanzati forniti da Windows.
Il processo è legato al file di sistema audiodg.exe e non può essere terminato manualmente.
Inoltre questo processo è separato dal servizio Windows Audio standard, ossia quello che permette al PC di far sentire suoni e musica.
Isolamento grafico dispositivo audio permette ai produttori di hardware audio (casse o amplificatori) di fornire miglioramenti digitali senza dover sostituire il servizio Windows Audio.
In questo modo si ottiene una migliore stabilità e si impedisce un eventuale crash del servizio Audio di Windows, che è una colonna portante del sistema e provocherebbe un crash del computer.
Isolando l'elaborazione digitale del segnale audio, i crash dovuti ad errori audio sono sicuramente più contenuti.
Questo tipo di isolamento assicura anche che Windows abbia la possibilità di disattivare accessori audio dal sistema operativo, indipendentemente dal tipo di hardware che si sta utilizzando.
Da notare che, in alcuni casi, i produttori di schede audio sostituiscono questo processo con quello del driver proprietario e non si vedrà alcun Isolamento grafico dispositivo audio Windows nel Task Manager.

Nel caso in cui questo processo di isolamento grafico dovesse occupare troppe risorse, CPU e memoria, il problema può dipendere dal driver della scheda audio, che può essere stato scritto male.
In condizioni normali, il processo audiodg dovrebbe utilizzare lo 0% della CPU ed una quantità di memoria davvero bassa.
Se non è così, significa che c'è un problema che, per fortuna, si può facilmente risolvere disattivando i miglioramenti audio in Windows.
Andare quindi Pannello di Controllo > Audio, selezionare la scheda audio utilizzata e premere il tasto Proprietà.
Dalle Proprietà, andare su Miglioramenti e cliccare l'opzione "Disattiva tutte le migliorie".

Se disattivando le migliorie audio non si risolve nulla, provare a cercare un driver della scheda audio più recente o disattivare, nel programma di gestione audio, le opzioni di miglioramento audio.
Nel mio PC c'è un problema con questo processo perchè occupa fisso l'1% di CPU, che dipende da un driver vecchio che fa funzionare una scheda audio che non supporta Windows 10 (in pratica non posso farci niente).
Non si può terminare o disattivare il processo "Isolamento grafico dispositivo audio Windows" senza disabilitare il servizio principale Windows Audio.
Essendo questo Isolamento audio una componente ufficiale di Windows, non sarà mai un virus (anche se in futuro un malware potrebbe anche nascondersi in questo processo).
Per controllare che non sia un malware, nel Task Manager, cliccarci sopra col tasto destro del mouse, premere su Apri percorso file, e verificare che esso si riferisca al file audiodg.exe dentro C:Windows/system32.

LEGGI ANCHE: Migliorare audio del PC e qualità di suoni e musica

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)