Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

LibreOffice con lo stesso aspetto e Menù di Microsoft Office

Pubblicato il: 15 giugno 2016 Aggiornato il:
Si può modificare l'aspetto delle icone di menu dei programmi LibreOffice per farle più simili a quelle di Microsoft Office
libreoffice come office Tutti, ormai, dovrebbero utilizzare a casa il programma LibreOffice al posto di Microsoft Office, visto che è completamente gratuito, libero da utilizzare e con gli stessi programmi e stesse funzionalità.
Libreoffice nella sua ultima versione è migliorato molto anche esteticamente e gli sviluppatori hanno cercato di correggere il peggior difetto di questa suite di programmi gratuita, ossia l'aspetto grafico che nelle prime versioni era spartano e brutto.
Anche dopo questo miglioramento, chi proviene da Microsoft Office è possibile fare in modo che i programmi LibreOffice siano più simili a Word, Excel e Powerpoint, non solo nelle funzionalità, ma anche nell'aspetto delle icone dei suoi pulsanti, sia per gusto estetico, sia per riconoscere meglio i tasti del menù.

Il file da utilizzare per rendere LibreOffice più simile graficamente a Microsoft Office è stato pubblicato sul sito deviantart dove si può scaricare gratis premendo sul tasto Download che si trova sul lato destro della pagina.
Per utilizzare il set di icone è, ovviamente, necessario avere già LibreOffice installato sul PC.
Il download da deviantart è un file zip che non bisogna estrarre, ma solo rinominare col nome images_office2013.zip .
Questo file ba poi spostato nella cartella dei file di configurazione di LibreOffice ossia:
C:\Program Files\LibreOffice\share\config\
Sui PC con Windows a 64 bit Libreoffice potrebbe essere installato in un altro percorso quindi il file va copiato in questa cartella:
C:\Program Files(x86)\LibreOffice\share\config\

Dopo aver spostato il file di configurazione, aprire uno dei programmi LibreOffice, ad esempio Writer e applicare il nuovo tema grafico.
Andare quindi nel menù Strumenti, poi cliccare su Opzioni e nella schermata che si apre, cliccare sul menu Vista.
Da qui, premere sul menu a tendina dello stile dell'icona, che di default dovrebbe essere Automatico (Tango) e selezionare invece Office 2013.
Premere OK e verificare che le icone sono cambiate nel menu di LibreOffice Writer, diventando uguali a quelle di Word.
Ovviamente si può tornare al precedente stile ogni volta che si vuole e provare gli altri set di icone disponibili per vedere se ce n'è uno che piace di più.

LEGGI ANCHE: Open365 come Office 365, gratis, con Libreoffice Cloud e 20 GB di spazio online

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • rico
    15/6/16

    Funziona, anche se occupa un pochino di spazio in più del tema Tango. Utile per sorprendere i colleghi quando si apre un documento: "A proposito, sai che non era Office?"
    "Ah, Nooo? e che cos'era?"
    A quel punto si può aprire Draw e caricare un pdf: "E' LibreOffice, è gratis, è usato in tutta Europa, e modifica pure i documenti" :D

  • Roberto Chajka
    16/6/16

    Ciao Claudio. Ma hai provato a scaricarlo dal sito proposto nella tua descrizione? Il pulsante download, rimanda ad altro sito con pubblicità.

  • Claudio Pomes
    16/6/16

    Il tasto download su Deviant art è sempre in alto a destra e quello non porta alcuna pubblicità

  • scrambler_900
    8/8/16

    scaricato e applicato, risultato perfetto, devo ammettere che per abitudine preferisco queste icone ed era l'unica cosa che mi dava fastidio,adesso non ci sono più scuse x usare LibreOffice