Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Accedi a Facebook dal sito ed elimina l'app sullo smartphone, andrà molto meglio

Pubblicato il: 21 gennaio 2016 Aggiornato il:
Per risparmiare batteria ed avere uno smartphone (Android e iPHone) più veloce rimuovi l'app e usa il sito mobile di Facebook per fare le stesse cose
usa il sito invece dell'app Facebook è l'app più scaricata e installata nel mondo, perchè, per tutti, è il modo standard e unico di accedere al social network.
Invece non è affatto così e siccome quella di Facebook è una delle app più pesanti in assoluto e che scarica più batteria, il mio consiglio per tutti coloro che hanno un iPhone o uno smartphone Android come il Samsung Galaxy è assolutamente quello di eliminare Facebook come app e di accedere a Facebook dal sito web.
Non solo lo smartphone diventerà molto più veloce di prima, anche la batteria ne trarrà benefici sensibili che potranno essere apprezzati immediatamente.
Anche senza app infatti potremo continuare ad essere presenti sul social network e fare tutte le stesse cose che si facevano con l'applicazione, collegandosi al sito web in versione mobile di Facebook, che potremo mettere sulla schermata principale dello smartphone e lanciarlo in ogni momento come fosse un'app.
E se ciò non bastasse, diventa possibile, col sito di Facebook, inviare e ricevere messaggi senza dover scaricare quell'altra pesante applicazione che si chiama Facebook Messenger.

Eliminare Facebook da Android e usare il sito tramite Chrome.
Chi ha uno smartphone Android (soprattutto chi ne ha uno vecchio o economico con memoria limitata), a meno di esigenze specifiche, può tranquillamente togliere l'app Facebook senza dover rinunciare a nessuna delle sue funzioni.
Non solo il sito mobile su Chrome permette di accedere a tutte le schermate di Facebook, alla ricerca, ai messaggi e alle impostazioni generali, ma è anche capace di inviare notifiche al telefono, rimanendo quindi connessi e ricevere immediatamente ogni messaggio, invito o commento.
Per disinstallare l'app Facebook su uno smartphone Android, individuare l'icona nell'elenco delle app, tenere premuto, trascinarla verso l'alto senza staccare il dito e spostarla sulla scritta "Rimuovi".
Se non si riesce così, aprire le Impostazioni di Android, andare alla categoria Apps, trovare e toccare Facebook e premere il tasto Disinstalla.
Nel caso in cui l'app fosse preinstallata e non fosse quindi rimovibile con disinstallazione, premere su Disattiva.
Aprire adesso il browser preferito, (tenere conto però che solo su Chrome il sito Facebook invia notifiche al cellulare), accedere al sito www.facebook.com e consentire le notifiche push quando appare l'avviso.
Una volta aperto, in Chrome ed anche negli altri browser si può premere il tasto del menù in alto a destra e toccare l'opzione per aggiungere Facebook alla home o alla schermata principale di Android.
Da adesso, si potrà accedere a Facebook con un solo tocco, premendo l'icona, identica a quella dell'applicazione rimossa, che si troverà sullo schermo iniziale del telefono e che si potrà spostare dove si preferisce.

Eliminare Facebook da un iPhone.
L'iPhone è uno smartphone potente e veloce di suo, quindi la rimozione di Facebook non è tanto per guadagnare spazio memoria e velocità, ma soprattutto per far durare di più la batteria.
Su iPhone è possibile disinstallare l'applicazione Facebook toccando l'icona nella schermata iniziale, tenendo premuto e poi toccando la "x" per rimuoverla.
Una volta fatto, aprire il sito www.facebook.com su Safari, accedere con nome e password dell'account, toccare il pulsante in basso con icona a forma di quadrato e una freccia che esce e selezionare l'opzione per aggiungerlo alla schermata Home.
Facebook avrà la propria icona nella schermata iniziale dell'iPhone e si potrà aprire con un singolo tocco.
Poiché Facebook non è più installato come applicazione, non sarà in grado di funzionare in background, di sapere la posizione e di fare tutte quelle cose che scaricano la batteria.
L'unico problema su iPhone è che il sito Facebook mobile non supporta le notifiche come invece avviene su un cellulare Android con Chrome.
Si può rimediare a questa mancanza attivando le notifiche via email nelle impostazioni Facebook e ricevendole tramite l'app della Posta per non perdere davvero nulla.

Personalmente ho rimosso l'app Facebook dal mio smartphone da diversi mesi e se prima la batteria arrivava a sera completamente scarica, ora rimane sempre con almeno il 20% di carica fino a notte fonda.
Il sito Facebook è uguale all'applicazione, si apre veloce, anche se un po' meno fluido nei movimenti.
Si possono sicuramente condividere foto e video velocemente e, come accennato sopra, il sito permette anche di leggere i messaggi e la chat, cosa che l'app non fa senza installare anche Messenger.
Questo trucco, che per Facebook è vitale, funziona anche per altre app come Twitter che hanno il sito web identico all'applicazione.

LEGGI ANCHE: App alternative per avere Facebook su Android più veloci, leggere e migliori

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
6 Commenti
  • Andrea Tomasi
    21/1/16

    Purtroppo siamo cosi abituati ad avere applicazioni per tutto che di default si pensa sia meglio scaricarla invece che utilizzare il classico browser.
    Concordo pienamente quanto descritto nell'articolo e invito chiunque a seguirlo.
    Per quanto mi riguarda già a suo tempo ho dato recensione negativa ad entrambe le appplicazioni (FB e FB Messenger) per l'inutilità, la pesantezza e i consumi.
    Poi ognuno ragiona con la propria testa..

  • djxkill
    21/1/16

    Per chi odia Google Chrome (come me), c'è FaceBook Lite

  • .: DeST:.
    21/1/16

    Anche opera mini ha la funzione notifica per il sito mobile di facebook, io per adesso mi sono convertito a facebook lite

  • fracesco s
    23/1/16

    Io uso folio come app per Facebook,è leggera fluida e molto personalizzabile

  • accapì
    26/1/16

    Fatto!!! ho seguito il consiglio... veramente ottimo. Come sempre del resto, grazie Claudio

  • accapì
    17/2/16

    ho dovuto reistallarla perché da chrome non riesco a condividere le notizie in profili, gruppi o pagine che seguo. Cercherò di provare altre soluzioni ma al momento per premura ho dovuto fare un passo indietro.