Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

La pellicola proteggi schermo su smartphone serve davvero?

Pubblicato il: 2 giugno 2014 Aggiornato il:
Nei moderni smartphone serve davvero mettere la pellicola adesiva per proteggere lo schermo dai graffi?
pellicola protettiva Gli smartphone sono oggetti costosi ed è davvero irritante quando si rovinano con un graffio sullo schermo.
Opinione comune è che per proteggere lo schermo del cellulare da questi graffi si debba comprare una pellicola di plastica adesiva da appiccicarci sopra.
Queste protezioni fino a qualche anno fa erano praticamente obbligatorie se si voleva mantenere il cellulare senza graffi.
Non tutti sanno che oggi, però, le cose sono cambiate grazie ai progressi fatti nel campo del vetro per gli schermi dei cellulari.
Potremmo quindi dire che la pellicola protettiva sullo schermo di uno smartphone sia oggi superflua.

La protezione dello schermo base è fatta da una pellicola di plastica trasparente che si attacca e si adatta allo schermo dello smartphone.
Applicare questa pellicola adesiva di plastica trasparente non è proprio semplice, bisogna essere precisi, assicurarsi che non ci sia polvere sullo schermo pulendolo con un panno in microfibra e premere stando attenti che non rimangano bolle d'aria antiestetiche sotto.
Se messa bene, la pellicola protettiva ultra sottile non si fa quasi notare e se si graffia, diventa opaca e si rovina col tempo, la si potrà sempre cambiare.

Come accennato sopra, la protezione dello schermo degli smartphone è però oggi superflua sui nuovi dispositivi.
Questo perchè la maggior parte degli smartphone hanno il vetro Gorilla Glass prodotto dall'azienda Corning.
Questo è un vetro duro temperato molto resistente ai graffi.
Il Gorilla Glass 3, attualmente l'ultima versione installata su smartphone come il Nexus 5, il Moto G o il Samsung Galaxy S4 e S5 è, secondo l'azienda produttrice, fino al 40% più resistente del Gorilla Glass 2.
Se quindi si possiede un cellulare smartphone tra quelli inclusi in questa lista, ha vetro Gorilla Glass che è già resistente ai graffi.

Chi usa il proteggi schermo adesivo sul suo smartphone e obietta a questo articolo perchè vede alcuni graffi, non dovrebbe dare per scontato che quei graffi sarebbero comparsi anche sul vetro del telefonino.
Non è detto infatti che un materiale che graffia la pellicola di protezione, sia anche in grado di graffiare il più resistente vetro Gorilla Glass.
Per esempio, le chiavi in tasca non sono assolutamente un problema sui moderni smartphone.
Il Gorilla Glass è più duro del metallo utilizzato nelle chiavi, nelle monete e in altri oggetti metallici familiari.
Non c'è nemmeno bisogno di protezione per lo schermo dalle impronte digitali visto che i moderni smartphone hanno rivestimenti oleorepellenti, che respingono l'olio sulle dita, riducendo la comparsa di impronte digitali antiestetiche.
Le pellicole protettive dello schermo poi possono alterare il touch screen, facendo sembrare lo schermo più morbido e più aderente ed anche più sporco.
Le pellicole, essendo di plastica, si sporcano con più facilità lasciando più aloni di quanto farebbe il vetro Gorilla Glass.

Quando si ha bisogno di mettere una protezione sullo schermo del cellulare?
Ci sono effettivamente alcuni materiali che possono graffiare il Gorilla Glass.
Il più pericoloso è la sabbia, quindi se si va al mare col cellulare bisogna stare attenti a non raccogliere sabbia nella tasca dove si tiene lo smartphone.
Le rocce dure sono anche molto pericolose quindi se il cellulare cadesse su una pietra strisciando su rocce o calcestruzzo sarebbe una rovina.
Altri tipi di vetro, i metalli rari e materiali molto duri come i diamanti possono graffiare sicuramente uno schermo Gorilla Glass.
In sostanza, se si lavora come muratore o se si sta sempre in spiaggia, allora sarebbe il caso di applicare la pellicola proteggi schermo sullo smartphone.

Per rispondere definitavemente alla domanda del titolo, possiamo dire tranquillamente che le pellicole di protezioni dello schermo non sono più necessarie a tutti e, tranne casi particolari, si può tranquillamente risparmiare sia la fatica di metterle sia il costo di questi adesivi.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
7 Commenti
  • Tony Puglisi
    2/6/14

    Ciao, ma non ho visto Sony (z1) nell'elenco, non ha questo tipo di vetro ? eppure se non erro è antiurto o sbaglio... ? fammi sapere

  • Claudio Pomes
    2/6/14

    ha uno schermo diverso, forse anche migliore; la lista è puramente indicativa, tutti gli smartphone moderni hanno uno schermo resistente ai graffi

  • Kelpie Malefico
    3/6/14

    Guarda, probabilmente non serve. Ma nel dubbio, perché rischiare? una pellica protettiva costa 5 euro, lo schermo di un Nexus 5 ne costa 185 (compresa manodopera, fidati mi son informato)...
    però do per certo che anche il gorilla glass 3 cadendo da altezza bimbo (circa 80 cm) e colpendo lo spigolo di un mobile può rompersi x_x
    fortunatamente il touch funziona ancora... ;_;

  • Claudio Pomes
    3/6/14

    la pellicola non protegge dagli urti, parlando solo di graffi, sul glass 3 è non dico inutile, ma comunque superflua

  • Isy
    23/3/16

    Grazie per le informazioni, chiare e dettagliate.
    Se penso al tempo sprecato a far aderire quelle "pellicole infernali" :D

  • Pisi
    5/4/16

    Io non sono d'accordo... mi sa che ci sono tanti distruttori di schermi professionali come me!
    comunque io dopo due distruzioni di display in 3 mesi, ho preso la pellicola X-ONE, in silicone e non in vetro temperato...e ho detto tutto!
    Ve la consiglio!

  • Flavio Bg
    30/8/16

    mi sapete dire per favore se i cellulari komu hanno una buona protezione dello schermo ?