Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Stampa unione in Gmail per inviare mail personalizzate a più contatti

Pubblicato il: 20 agosto 2012 Aggiornato il:
La tecnica della Stampa unione in gmail per inviare lo stesso messaggio a più persone in modo personalizzato
Stampa unione Gmail Gmail non è solo uno dei migliori account di posta elettronica a cui ci si può registrare per inviare e ricevere email ma è anche un ottimo strumento online per la gestione delle e-mail, qualsiasi sia l'indirizzo posseduto.
È possibile aggiungere etichette, stelle, creare caselle di posta multiple, impostare filtri e configurare moltissime diverse opzioni per personalizzare la gestione della posta.
Inoltre, con Gmail, è possibile utilizzare degli script che automatizzano alcune operazioni.
In altri articoli abbiamo visto:
- Ricevere un SMS quando arriva una mail su Gmail
- Rinviare la lettura di Email su Gmail con la funzione Snooze (Postponi)
- Generare statistiche e report personali sull'uso di Gmail.
In questa occasione vediamo invece come inviare messaggi di posta elettronica personalizzati a più contatti in una sola volta, con una sola mail, con la funzione di "Stampa Unione".

La tecnica della Stampa Unione, compresa anche tra le funzioni di Microsoft Outlook, permette di inviare messaggi via e-mail in cui ci sono campi variabili che cambiano automaticamente a seconda della lista di indirizzi a cui viene inviato il messaggio.
Praticamente, si può inviare uno stesso messaggio con scritto:
"Ciao NOME,
Come stai, volevo invitarti a questo evento domani.
Il tuo numero di prenotazione è NUMERO
".
Il modello del messaggio resta quindi lo stesso per ogni mail che cambia il NOME e NUMERO a seconda dell'indirizzo a cui viene inviato.
Con il supporto di Google Docs (Google Drive) e Google Script, si può ora facilmente creare e inviare una stampa unione in Gmail.

1) Prima di tutto, creare il modello di e-mail in Gmail da inviare ad un gruppo di persone.
Il modello si può salvare come bozza o come risposta predefinita.
Nel modello, bisogna sostituire i termini variabili mettendo con una parola come $%Nome%.
Ad esempio, se si desidera personalizzare il nome della persona a cui viene inviato l'email, sostituire il nome con "$%Nome%"o" "$%primo_nome%".

2) Aprire Google Drive e creare un nuovo foglio di lavoro.
Nella prima riga della tabella, inserire i termini che si utilizzano nel modello della mail in Gmail e nell'ultimo campo della prima riga, scrivere "Email Address".

3) Compilare il foglio di calcolo scrivendo la lista degli indirizzi Email a cui sarà inviato il messaggio sotto la colonna "Email Address" e personalizzare gli altri campi scrivendo i vari nomi.

4) Aggiungere uno script di Google.
Sul foglio di calcolo, andare su "Strumenti -> Galleria Script".
Nella finestra, cercare quello della "Stampa Unione" che si chiama "Yet Another Mail Merge".
Fare clic su Installa e concedere l'accesso allo script.
Tornati al foglio di calcolo, si dovrebbe vedere un nuovo menu nella barra degli strumenti chiamato "Mail Merge" nella barra degli strumenti (Mail Merge significa Stampa Unione).
Cliccare quindi su "Mail Merge -> Standard Merge", selezionare il modello creato in precedenza ed inviare la Mail a tutti gli indirizzi scritti sulla tabella.
Dopo l'invio, sul foglio di calcolo compare una nuova colonna chiamata Merge Status nella barra degli strumenti per essere informati riguardo al buon esito dell'invio.

Il foglio di calcolo usato per la stampa unione si può riutilizzare quando si vuole soltanto che, la volta dopo, bisogna rimuovere la colonna Merge Status.
La stampa unione funziona anche con Google Apps o qualsiasi altro indirizzo email che viene associato in Gmail.

Se ci fossero problemi, si può provare anche un altro degli script Merge Mail tra quelli disponibili nella Galleria di Script.
Tenere a mente che Gmail non permette di inviare più di 500 messaggi Email al giorno.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Davide Franchi
    12/2/14

    Ciao, lo script funziona corretamente. l'unico problema è che mi lascia inviare solo 50 mail ogni 24 ore. Sai dirmi come mai?
    Grazie!

  • Claudio Pomes
    12/2/14

    può darsi sia un limite di Gmail

  • Danilo
    1/11/14

    "Merge Mail" non c'è più.
    Rimane "Yet Another Mail Merge" con limite di 100 emails al giorno.
    Finchè dura il servizio ed anche non inseriscono delle pubblicità dentro le email che si inviano,
    può andare bene ed è semplice da usare.