Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Disattivare Java sui browser per evitare problemi di sicurezza

Pubblicato il: 31 agosto 2012 Aggiornato il:
Disattivare Java per non rischiare problemi di sicurezza sul computer (tanto non serve)
Disattivare Java In questi giorni si è diffusa la notizia di un exploit su Java, ossia di una vulnerabilità utilizzabile dai virus informatici per infettare e controllare i computer.
Anche se Oracle, proprietario di Java, ha rilasciato subito una patch per correggere il problema, siccome non è la prima volta e non sarà nemmeno l'ultimo buco trovato su Java, potrebbe essere utile a tutti disattivare questo plugin sul computer per evitare ogni rischio futuro.

Come scritto anche in precedenti articoli, i software più insicuri su un computer sono sostanzialmente due: Flash e Java (oltre a .Net Framework).
Se però il Flash Player è necessario per vedere video in streaming da siti come YouTube, Java non è così indispensabile e può essere certamente rimosso o, almeno, disattivato per evitare inutili rischi di sicurezza.

Per gli utenti normali e tutti coloro che usano il computer da casa, ci sono pochissimi motivi per tenere Java quindi abbiamo tre opzioni:
1) Se non si usano programmi o giochi (come Minecraft) basati su Java, allora lo si può disinstallare completamente.
2) Se invece si utilizzano applicazioni che richiedono Java, si può soltanto disabilitare il plugin nei browser.
3) Se si è costretti a usare Java nel browser per aprire un sito specifico (o un gioco), è conveniente disattivare Java nel browser principale ed utilizzare invece un browser alternativo solo per quel sito.

Prima di tutto, visitare il sito Java test per scoprire quale versione di Java è installata sul computer.
Attualmente, il buco di sicurezza (vedi dettagli) riguarda la versione Java 7 06.

1) Per Disinstallare Java completamente si deve andare su menu di installazione programmi di Windows e rimuovere tutte le versioni Java.
Anche se un po' vecchio si può provare il tool che rimuove tutte le versioni di Java in un colpo solo, di cui parlai qualche tempo fa.

2) Per disattivare Java sui browser web o, almeno, sul browser principale, si possono seguire le segueenti istruzioni a seconda che si utilizzi Internet Explorer, Firefox o Chrome.

- Su Google Chrome per disattivare Java si deve aprire la pagina dei plugin scrivendo sulla barra degli indirizzi chrome://plugins e premere invio.
Questo visualizza tutti i plugin usati dal browser, alcuni possono essere attivati, altri disabilitati.
Una volta trovato Java nella lista, cliccare su Disabilita.

- Su Mozilla Firefox, digitare about:addons nella barra degli indirizzi del browser, premere invio, passare alla pagina dei Plugins e disattivare Java.

- Su Internet Explorer premere sulla rotella in alto a destra, andare in Gestione componenti aggiuntivi, scorrere la lista, selezionare i plugin Java e premere sul tasto "Disattiva".

- Su Opera digitare opera:plugins nella barra degli indirizzi, premere invio, trovare Java nella lista e disattivarlo.

Con Google Chrome e Firefox c'è anche la possibilità di abilitare manualmente l'esecuzione dei plugin.
In Chrome, aprire le impostazioni, scorrere verso il basso fino a trovare la sezione Privacy, premere sul pulsante "impostazioni contenuti" e, nella sezione plugin, abilitare il "click to play".
Questa impostazione però vale per tutti i plugin, Java ed anche i contenuti in Flash o le animazioni che potranno essere viste solo cliccando col mouse.
Come visto, il click To play è stato introdotto in Firefox 14.

Nell'utilizzare Java sul computer, è possibile anche scaricare la versione portatile di Java da eseguire soltanto con applicazioni portatili, magari tenute in una penna USB.
In questo modo non ci sarebbe alcun rischio sicurezza per eventuali vulnerabilità.
Si deve scaricare JPortable ed estrarre l'archivio.
Java portable viene riconosciuto automaticamente dalle applicazioni di PortableApps mentre, per altri programmi, sarebbe richiesto cambiare la variabile d'ambiente oppure copiare la cartella JRE nella cartella del programma da eseguire.

Se proprio non si vuole rinunciare a Java, assicurarsi almeno di scaricare l'ultima versione aggiornata di Java.
A partire da Java 7 Update 10 si possono configurare livelli di sicurezza per l'integrazione nei browser.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Kim Blue
    5/5/14

    ciao! ascolta io ho un problema, non riesco più a vedere i video su nowvideo perchè appunto mi esce il plugin del virus secondo cui dovrei installare appunto un altro programma.. sai come aiutarmi?

  • Claudio Pomes
    5/5/14

    nowvideo non è Java, quindi cambia browser e fau una scansione con adwcleaner per levare malware e estensioni virus