Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Trascinando un file (Drag and Drop) si sposta o si copia?

Pubblicato il: 20 giugno 2012 Aggiornato il:
Cambiare il risultato del trascinamento di un file da una cartella ad un'altra: spostare, copiare o creare un collegamento
cambiare il trascinamento file Il Drag-and-drop che in italiano non si traduce bene "trascina e lascia" è la base di Windows ed è il modo con cui, tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, si spostano o si copiano file, icone e programmi tra le varie finestre, tra cartelle e tra dischi.
Fino a qui non c'è nulla di nuovo, ma forse non molti sono a conoscenza di come viene gestito il trascinamento delle icone da Windows in situazioni diverse.
Mi riferisco al fatto che, in certi casi, trascinando un'icona da un punto all'altro può essere che il file o il collegamento venga copiato mentre in altri casi viene spostato.
Quando un file viene copiato, si crea un doppione in un posto diverso se invece viene spostato quel file scompare dalla cartella originale.
Anche se tale comportamento può sembrare casuale, non lo è.

Quando si trascina un file tra due cartelle ed entrambe sono sullo stesso disco, allora l'elemento viene spostato.
Quando si trascina un file da una cartella su un disco o una partizione, ad un'altra che si trova su un hard disk o una penna USB differente, allora viene copiato.
La teoria è quindi che, se la sorgente e la destinazione sono sulla stessa unità, l'utente sta probabilmente riorganizzando i file di Windows mentre se l'origine e la destinazione sono in dischi diversi, Windows presuppone che si voglia fare una copia del file.
Questo comportamento però può creare incomprensioni e problemi in alcuni casi quindi, ed è questo il punto di questo articolo, è importante sapere come cambiare il comportamento del trascinamento delle icone, scegliendo se copiare, spostare o creare un collegamento di quel file.

Metodo 1
Il comportamento di default del trascinamento può essere cambiato premendo un tasto sulla tastiera durante l'operazione di drag and drop.
Tenendo premuto il tasto Maiusc durante il trascinamento, si esegue l'operazione di spostamento mentre se si tiene premuto Ctrl, il risultato dell'operazione di Drag And Drop è una copia.
Se si tengono premuti Ctrl e Shift insieme, il trascinamento crea un collegamento dei file senza spostare e copiare nulla.
Ovviamente questo è molto scomodo.

Metodo 2
C'è un altro modo per modificare il comportamento predefinito.
Invece di usare il tasto sinistro del mouse per trascinare i file, provare a trascinare le icone ed i file usando il pulsante destro del mouse.
Quando si rilascia il file, comapre un piccolo menu che chiede di scegliere ciò che bisgoona fare: Copia qui, sposta qui o crea un collegamento qui.
In questo modo non c'è bisogno di ricordarsi di premere alcun tasto.

Metodo 3
Se si vuole fissare una volta per tutte il risultato di un drag and drop in modo che, ogni volta che si trascina un file da una cartella ad un'altra, esso sia sempre copiato o sempre spostato, si può utilizzare un piccolo tool chiamato Drag'n'Drop Editor. Basta eseguire il file eseguibile e scegliere l'operazione che si desidera associare con il trascinamento.
Per ripristinare il comportamento predefinito di Windows, basta disinstallare il programmino.

In un altro articolo, il tool con opzioni cartella aggiuntive per la selezione, i filtri e l'ordine dei file.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)