Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Opzioni cartella aggiuntive per la selezione, i filtri e l'ordine dei file

Pubblicato il: 24 maggio 2012 Aggiornato il:
Con il piccolo tool per Windows 7 Folder Options X si può modificare il modo di usare filtri, la selezione dei file ed il loro ordinamento nelle cartelle
Opzioni cartella aggiuntive Quando si apre una cartella di Windows, dal menu Strumenti, si può entrare nella schermata di configurazione delle Opzioni cartella in cui si può personalizzare la visualizzazione dei file.
La scheda più importante è quella relativa alla visualizzazione dove, per mia abitudine, cambio sempre due impostazioni rispetto la vista predefinita:
- Attivare la visualizzazione di cartelle file e unità nascosti;
- Disattivare il "Nasconsi estensioni per i file conosciuti".
In questo modo gli utenti più esperti possono avere un maggior controllo sui file.

Se si vuole una personalizzazione delle cartelle più spinta, si può usare un piccolo programma come Folder Options X (solo per Windows 7, Windows 8 e Vista) che espande le opzioni cartella con tre funzionalità aggiuntive di cui Windows 7 è sprovvisto.

1) Disattivare la selezione di file in fila nella vista "Dettagli".
Questo può essere vantaggioso per una serie di motivi, ad esempio, per impedire accidentale il trascinamento di un oggetto in una sottocartella.
Il nuovo comportamento impedisce che si possa fare una selezione multipla di file in una cartella se, nella vista dettagli, si preme col mouse su una colonna diversa dalla prima.

2) Attivare i filtri delle colonne in tutte le viste e non solo in quella dei 'Dettagli'.
Windows 7 ha alcune ottime opzioni per filtrare i file in base alla data di ultima modifica, in base al nome o al tipo.
La possibilità di ordinare i file è disponibile solo per la visualizzazione Dettagli e non quando si vedono le icone più grandi.
La seconda opzione quindi porta dei filtri personalizzabili in ogni colonna, in ogni tipo di cartella.

3) Attivare il trascinamento delle icone per ordinarle diversamente.
In una cartella di Windows 7 o 8 non si può cambiare la posizione di un file o di una cartella spostandolo più in alto o più in basso (come si fa sul desktop).
Una volta applicato il terzo tweak, si potranno spostare i file su e giu come si vuole, senza seguire un ordine predefinito di Windows.

Una volta applicate queste opzioni aggiuntive, si può aprire una qualsiasi cartella e provare le modifiche.
Se non dovessero piacere, Folder Option X permette di ripristinare i valori originali.

In altri articolo di strumenti e opzioni per le cartelle di Windows 7 abbiamo anche visto:
- Trucchi Windows 7 per "esplora risorse" e cartelle lente
- Migliorare le anteprime di PDF e Video nelle cartelle o disattivarle se caricano lente
- 10 trucchi per navigare cartelle e sfogliare file su Windows
- Attivare le animazioni nascoste in Windows 7 per le cartelle
- Aggiungere pulsanti Extra sulle finestre Windows
- Aggiungere o rimuovere tasti sulla barra degli strumenti nelle finestre di Windows 7
- Ricerca di file nelle cartelle Windows: Listary

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)