Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Disattivare effetti trasparenza e Aero in Windows 10 e 7

Ultimo aggiornamento:
Come disattivare gli effetti di trasparenza in Windows 10 e Windows 7 e 8.1, compresi gli effetti Aero: Snap, Peek e Shake
disattivare effetti trasparenza Gli effetti Aero (detti anche Aero Glass) erano una delle innovazioni più carine di Windows 7 introdotta inizialmente in Windows Vista, mantenuti anche in Windows 8.1 e Windows 10.
Tra questi effetti Aero ci sono non solo effetti 3D sulle finestre, ma anche, effetti di trasparenza utili a gestire il desktop quasi come si farebbe su uno schermo touchscreen, velocemente a colpi di mouse.
Tra gli effetti Aero di Windows ci sono:
- Aero Snap per massimizzare, iconizzare ed affiancare le finestre trascinandole all'angolo dello schermo;
- Aero Peek è l'effetto trasparenza delle finestre sul desktop
- Aero Shake permette di minimizzare le finestre aperte scuotendo con il mouse quella su cui ci si vuole concentrare, facendone rimanere una sola attiva e nascondere le altre.
Questi effetti Aero sono tanto apprezzati da alcuni e tanto osteggiati da altri utenti che preferiscono una interfaccia più spartana e meno pesante.
Il problema di Aero infatti è evidente sui computer meno potenti, perchè consuma più memoria e rallenta le operazioni degli altri programmi.

In Windows 10, invece, ci sono anche gli effetti trasparenza dei menù, quelli che riguardano la barra delle applicazioni, il menu Start ed anche le applicazioni come la calcolatrice.
In questo articolo vediamo sia come disattivare gli effetti Aero su Windows 7 e 8.1 e come disattivare gli effetti di trasparenza in Windows 10.

Per disabilitare gli effetti Aero su Windows 7, Windows 10 e 8.1 si può andare in Pannello di controllo > Sistema, premere poi il link in alto a sinistra su Impostazioni avanzate di sistema e premere su Prestazioni.
Da qui, mettere l'opzione per ottenere prestazioni migliori e tutti gli effetti trasparenza e le animazioni di Windows verranno rimosse.

Per ottenere lo stesso risultato, in Windows 7 e 8, può cliccare sul desktop con il tasto destro del mouse, andare al menu di personalizzazione e, nella scheda relativa all'Aspetto, scegliere un tema diverso, uno di quelli di base e non Windows Aero.
In un altro articolo la guida ed i programmi per cambiare sfondo Windows e personalizzare il desktop.

Per disattivare gli effetti di trasparenza dei menu in Windows 10, andare in Impostazioni, poi aprire la sezione Personalizzazione, andare in Colori, scorrere verso il basso e spegnere l'interruttore degli effetti di trasparenza.

Per quanto riguarda Aero Peek, su Windows 7, 8 e Windows 10, questo è uno degli effetti speciali più belli da vedere, con effetti di trasparenza variabili sulle finestre non attive che, invece di essere iconizzate in basso, diventano quasi invisibili sullo schermo.
Per vedere il desktop vuoto basta cosi cliccare la taskbar e tutte le finestre scompaiono restando trasparenti con un effetto dissolvenza.
Per disattivare Aero Peek sul desktop basta andare sulle proprietà della barra delle applicazioni, premendo col tasto destro sulla barra del desktop.
In Windows 7 e 8.1 l'opzione si trova dal Pannello di controllo > Sistema > scheda Avanzate > Impostazioni delle prestazioni.
In Windows 10, invece, si deve andare in Impostazioni > Personalizzazione > Barra delle applicazioni.

Con il programma Aero Glass è possibile modificare facilmente il colore e la trasparenza delle finestre anche in Windows 10.

Il tempo di dissolvenza di Aero Peek può essere gestito, su Windows 7, tramite un parametro delle chiavi di registro che consente di ritardare o accelerare la sparizione e apparizione delle finestre.
Si deve andare sulle chiavi di registro (Start - Esegui - regedit), recarsi alla chiave e nel lato destro, trovare la voce DesktopLivePreviewHoverTime (se non ci fosse la si deve creare con valore DWord decimale) e decidere il tempo considerato che di default è impostato a 500 ossia mezzo secondo.
Impostando 0 Aero Peek diventa istantaneo.
Per vedere le modifiche, si dovrà riavviare il computer ma attenzione sempre quando si modificano le chiavi di registro.
Su Windows 7 a 64 bit c'è un secondo valore da modificare, la chiave ExtendedUIHoverTime, da cambiare a 10000.

Aero Shake si può disabilitare anche con il comando gpedit.msc (Start --> Esegui e scrivere il comando), che però esiste solo nelle versioni Professional.
gpedit.msc apre una interfaccia di amministrazione da navigare al seguente percorso: Configurazione Utente --> Modelli Amministrativi --> Desktop.
In alternativa, dalle chiavi di registro.
Aprire quindi regedit dal menù Start e andare alla chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\Advanced.
Sul lato destro, premere col tasto destro del mouse, aggiungere la chiave DWord32 con nome DisallowShaking e valore 1 per disabilitare.

Aero Snap si può disattivare nel seguente menu del Pannello di Controllo Tutti gli elementi del Pannello di controllo > Centro accessibilità > Facilita l'utilizzo del mouse.
L'opzione è quella che si chiama "Evita disposizione automatica delle finestre".

Tutte queste opzioni, per chi non vuole mettere mano al registro di sistema, si possono modificare opzioni in più per gestire la grafica e le animazioni di Aero Peek con il programma Winaero Tweaker, uno dei programmi di Tweak generici Windows 7 e 8 che funziona anche per modificare ogni cosa in Windows 10.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)