Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

F Lux su PC per avere meno fastidio guardando lo schermo di sera

Ultimo aggiornamento:
F.Lux è il programma per PC per regolare automaticamente colori e luminosità del monitor annullando le luci blu del computer
colorazione schermo calda Nel tempo, F.Lux è diventato uno dei programmi più popolari in assoluto per PC Windows, Mac e Linux, uno di quelli che tutti dovrebbero avere e dovrebbero usare, senza eccezioni.
Per chi non lo conoscesse, si tratta di un programma che modifica luminosità e colorazione dello schermo del computer in base all'orario della giornata, in modo da attenuare le luci blu di sera.
Questo significa che F.Lux cambia lo spettro dei colori del monitor del PC dando una tonalità più calda, tendente al giallo o rosso, annullando quasi del tutto la luce blu e bianca, perchè queste colorazioni dello schermo danno fastidio e stancano la vista, soprattutto di sera e di notte.
Inoltre, è ormai dimostrato da studi scientifici il fatto che la luce blu sia responsabile dei disturbi del ritmo circadiano e del sonno.
Di questi problemi ho parlato molto nella guida su come proteggere la vista da schermi di computer e cellulari.

Anche se ci sono molti programmi simili, F.Lux è nettamente il più popolare, solo da installare, per poter adattare il colore del monitor alla luce solare, evitare l'affaticamento degli occhi e, di conseguenza, strumento indispensabile per stancarsi meno nel caso si passino molte ore davanti al PC.

LEGGI ANCHE: Relax e antistress, lavorando al computer, riposo degli occhi e della mente.

F.Lux si può scaricare gratis per PC Windows, Mac e Linux dal sito ufficiale oppure si può anche scaricare dal Microsoft Store come app per Windows 10.

Una volta installato, si può lasciare in esecuzione in background tutto il tempo in modo da permettere al programma di regolare il colore del monitor secondo la luminosità del giorno.
La colorazione o temperatura dello schermo e delle immagini del computer dipenderanno quindi dalla posizione del sole rilevata in base alla posizione e dall'orario.
L'unica configurazione obbligatoria, quindi, è di attivare la localizzazione automatica oppure specificare le corrdinate, longitudine e latitudine, del posto in cui ci si trova.

Chi lavora al PC come designer e con strumenti di modifica foto e correzioni di immagini, può trovare problematico F-Lux, perchè altera i colori sullo schermo.
Premendo col tasto destro sull'icona del programma, che compare vicino l'orologio, è possibile comunque mettere in pausa il cambio di colori, andando su Disable.
Si può quindi disabilitare F.Lux per un'ora oppure quando si utilizza uno specifico programma che può essere, ad esempio, Photoshop, il visualizzatore di foto, il programma per vedere film al computer o un videogioco.

Personalmente ritengo sia un programma indispensabile per ogni PC, utilissimo soprattutto la notte quando si è stanchi, per non andare a dormire storditi e per sentire gli occhi meno affaticati dalle lunghe giornate al computer.
Certamente, chi usa Windows 10, può attivare la modalità notte nelle Impostazioni > Sistema > Schermo, ma F.Lux offre molte più opzioni da personalizzare e più precisione.

Se serve, si può anche avere una versione non ufficiale di F.Lux che funziona solo con Google Chrome, installando l'estensione G Lux.

LEGGI ANCHE: Attiva la modalità notte sul PC oscurando lo schermo o invertendo i colori

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)