Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

trovare persone online Dopo queste vacanze, probabilmente, qualcuno ha fatto nuove amicizie, ha incontrato parenti lontani, ha conosciuto una ragazza amica di amici, durante una interminabile partita a carte o chissà, ha solo sentito un nome...
Magari però, di questa persona si hanno poche informazioni e non si può contattare telefonicamente o via mail per mancanza di informazioni, per timidezza o, semplicemente, per poca voglia o per pigrizia.
Resta però il fatto che rimanga una certa curiosità a scoprire di più di questa persona e nel mondo di oggi, non c'è modo migliore che utilizzare internet.

Fino a poco tempo fa, l'unico modo era usare Google, digitare il nome di questa persona e vedere se avesse una pagina web in cui avesse scritto qualcosa di se stesso.
Oggi, con i social network, l'operazione di ricercare persone è decisamente più facile ed è interessante allora vedere come ci possono trovare gli altri su internet oppure come trovare persone di cui si sa soltanto il nome e si cui si è curiosi di sapere qualcosa di più.

Come detto gia in un'altra occasione nell'articolo su come far trovare il proprio curriculum per ricevere offerte di lavoro, su internet, qualsiasi cosa si scriva o si publica diventa ricercabile e reperibile.
Diventa cosi possibile per un datore di lavoro o un selezionatore, cercare informazioni online su dipendenti e candidati e verificare se c'è qualcosa sul loro passato e sulle passioni di questa persona.
Non voglio scrivere come conoscere nuove persone su internet ma soltanto come trovare chi gia si conosce.

Bisogna premettere che tutto questo non è valido in assoluto, soltanto in due casi è possibile trovare informazioni su qualcuno usando i motori di ricerca e i social network:
1) Questa persona vuole farsi trovare su internet, è iscritta a più di un social network, usa il proprio nome di battesimo, non mente sulla sua provenienza ed ha scelto di essere ricercabile.
2) Ingenuamente, ha scritto qualcosa su internet su un sito frequentato col proprio nome, ha lasciato la sua mail visibile tra i commenti di blog e forum, non ha impostato un adeguato livello di privacy su Facebook.
In tutti gli altri casi è assai improbabile trovare informazioni su qualcuno che usa nickname o nomi falsi su internet, che non pubblica foto personali, che non scrive su nessun blog o che ha una scarsa attività web.
Comunque sia, provare a vedere quali informazioni e quali immagini si trovano di se stesso, di un amico, di un collega di lavoro, di un parente o di una ragazza mai conosciuta, potrebbe essere un buon modo per perdere 10 minuti navigando il web

I migliori motori di ricerca di persone ed amici sono allora:

1) Google indicizza nel suo archivio tutto e tutti ed è il primo passo per trovare qualcuno su internet.
Si scrive il nome e il cognome e si scorrono i risultati.
Molto più divertente è cercare una persona su Google immagini per vedere quali foto sono state pubblicate da questa persona o da qualche suo amico che lo ha "taggato" in qualche social network come Facebook.

2) Pipl è il migliore di questi particolari motori di ricerca di persone perchè va a scavare più in profondità, è localizzato anche per trovare persone che vivono in Italia, e trova anche quello che non è in genere scansionato dai motori di ricerca come Google.
Su Pipl è possibile cercare tramite nome, email, nome utente (o soprannome) e numero di telefono.

Una semplice ricerca del nome utente che uso sempre su internet (pomhey) ha rivelato alcuni dei miei profili online (LinkedIn, Windows Live, Facebook, Twitter, Hi5, Plaxo e tanti altri), alcuni articoli scritti in questo blog, i siti internet in cui compare il mio nome, i documenti PDF dove compare il mio nome (non pensavo) e, sorprendentemente, tutti gli avatar, le immagini e le foto usate sui vari social network come immagine del mio profilo e usate su questo blog nei miei articoli sui fotomontaggi.
Allo stesso modo, una ricerca con il mio nome vero ha generato alcuni risultati anche se, a volte mischiati con tante cose che non centrano nulla o con omonimi che vivono dall'altra parte del mondo.
Cliccando su "More Result" si rimanda a un motore di ricerca personalizzato Google, finalizzato a trovare solo persone reali e umane.

Pipl è forte perchè permette la ricerca tramite Email e può essere utilissimo a vedere in quale sito o pagina web è stata lasciata in chiaro, visibile e utilizzabile, il proprio indirizzo mail.
Per evitare che arrivi spam sulla casella di posta elettronica, sarebbe il caso di rimuovere l'indirizzo Email dai siti che lo lasciano visibile a tutti.

Altra riflessione da fare su Pipl è che, con la ricerca per nickname o soprannome, si vanno a scovare tutti coloro che pensano di rimanere nascosti su internet per il solo fatto di usare uno pseudonimo.
Allora se uno utilizza sempre lo stesso, magari si va a scoprire che un caro amico cerca l'amore online oppure che si vende la macchina...
La ricerca telefonica funziona soltanto per gli Stati Uniti, almeno su questo sito.

3) Wink è un potente motore di ricerca di persone che permette di inserire diversi criteri di ricerca.
Si può cercare addirittura per passioni e interessi di qualcuno e scovare, ad esempio, gente che abbia gli stessi hobby e le stesse abitudini nostre.
È possibile cercare per nome, per impiego lavorativo, scuola, posizione geografica ed anche per interessi come la musica, TV e film.
Quindi, se si ricordasse vagamente un compagno di scuola di nome Claudio, che amava la musica techno, Wink potrebbe essere la soluzione migliore per trovarlo sul web!
Ovviamente tutti i criteri di ricerca si basano su quello che viene trovato nei profili dei social network quindi sarà impossibile scovare uno che non dice nulla di se stesso nel proprio profilo Facebook o MySpace.

Wink ha comunque centinaia di milioni di profili e nomi utente nel suo database ed ha il completamento automatico per supportare la ricerca.
Iniziando a scrivere un nome, esso propone subito alcuni nomi che riesce a riconoscere.
Più si includono dettagli (compleanni, scuole superiori o università, impresa, città natale, e gli interessi), più è facile trovare la persona o l'amico che si sta cercando.
Nel mio test, sempre cercando pomhey, ha trovato Facebook, Twitter, MySpace e Hi5.
Come profondità e capacità di scavare a fondo tra i siti web, sembra meno potente di Pipl.

4) PeekYou è un motore di ricerca di persone simile al precedente Wink dove quindi è possibile trovare amici o se stessi sul web utilizzando il vero nome, il nome utente, l'ubicazione, il lavoro, la scuola, e gli interessi.
I risultati sono accurati ma la ricerca non è troppo profonda.

5) 123people era un sito fatto molto bene (non esiste più) con una pagina web vera e propria per qualsiasi nome si ricerchi.
La ricerca si può fare per una qualsiasi parola che può essere un nome, nome e cognome oppure un soprannome e si può scegliere il paese in cui questi dovrebbe vivere.
Cercando me stesso, "Claudio Pomhey" tra le pagine web in italiano, ho trovato un aggregato di risultati riguardanti la mia presenza online.
I risultati includono tutte le informazioni pubbliche, quindi o rese pubbliche dalle persone stesse oppure perchè indicizzate da Google.
Tra i dettagli personali si trovano le immagini, eventuali siti web, blog, tweets, video, documenti, profili di social networking, e c'è anche un tag cloud.

6) Snitch Name è forse il motore di ricerca di persone più completo perchè esegue ricerche di profili sui social network e sui siti di ricerca come quelli visti sopra.
All'avvio, dopo aver scritto il nome della persona da trovare, si può scegliere su quali siti cercare, tra cui Facebook, Hi5, MySpace, Linkedin, Plaxo, Netlog e poi anche sui siti visti sopra, Pipl, Wink, YoName.

Siete quindi riusciti a trovare voi stessi o qualche amico?
Conoscete altri sistemi per trovare persone su internet?

Per concludere, ricordo l'articolo su come trovare indirizzo e nome di una persona dal suo numero di telefono italiano e viceversa, che vale anche in Italia e che non dipende dalle Pagine Bianche ufficiali.
Se volete, si possono poi cercare nuovi amici con interessi comuni su Facebook e, se avete 10 minuti da perdere, consiglio infine di leggere, per diletto o per utilità, i commenti dell'articolo su come vedere i profili privati di Facebook.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento
  • Winkle  
    24/set/2010 21:21:00

    Qui vince PIPL, ma in generale credo il migliore sia Spezify.

    Bella idea, cmq, caro Caludio :)