Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

documentari online Aggiornato il 10.10.12

Concentrati sempre alla ricerca di nuovi si per vedere film, telefilm e cartoni animati, avevo dimenticato che su internet si possono trovare anche filmati e video più seri ma allo stesso modo interessanti: i documentari.
I documentari si possono vedere in streaming su internet e quindi anche scaricare da importanti siti italiani per arricchire ricerche scolastiche, per raccogliere materiale di insegnamento oppure per semplice voglia di sapere e di cultura.
Si tratta spesso di video storici, estratti di telegiornali in date importanti, di cronaca di fatti storici e di spiegazioni commentate, illustrate e, a volte, interattive di fenomeni naturali e scientifici.

Vediamo allora quali sono i migliori siti web dove vedere online i documentari, chiaramente gratis.

1) Il sito italiano che mi ha stupito di più e che va premiato al primo posto è Reteitalianaweb.it.
Si tratta di un portale web realizzato completamente in flash, quindi tutto animato, anche nella selezione dei video.
Quando si entra sul sito, sembra quasi di essere davanti ad un programma interattivo simile ad un mediacenter.
Dalla home page si possono vedere alcuni documentari proposti oppure si può andare sotto e scorrere con il mouse le categorie di video presenti, fino ad arrivare ai documentari online.

Tra i video presenti in questa sezione, ce ne sono alcuni interattivi, dove non solo si può vedere il filmato in streaming ma è anche possibile interagire con una animazione.
Per esempio, mi hanno colpito:
- i video sul sistema solare che si possono scegliere cliccando sui pianeti.
- quelli relativi a Roma antica con una mappa 3D sulla quale navigare e con video che partono automaticamente quando si sceglie un edificio storico.
- i documentari sui dinosauri, anch'esso interattivo con tanti video tematici.

Ci sono poi documentari sull'antico Egitto anch'esso ricostruito virtualmente con video in streaming interattivi, sui cerchi nel grano, sui Sumeri, sulla Grecia Classica, sui Maya, sulla gravidanza, su insetti e animali e tanto altro.
Se si può fare una critica a questo sito veramente di grande qualità, è che non c'è stata una divisione di documentari per categorie, quindi i video sono elencati tutti assieme, sia quelli storici, quelli sulla natura, quelli religiosi, quelli di geografia e cosi via.
Reteitalianaweb resta comunque un sito da mettere tra i preferiti e da conservare come patrimonio del web di casa nostra.

2) Andando a vedere i siti più famosi, non si può non guardare la sezione La Storia Siamo Noi sul sito Rai.it.
Il sito non è fatto bene perchè la ricerca del suo archivio è un po' scomoda e la pagina è stretta.
Resta il fatto che da qui è possibile rivedere le puntate tramesse in tv di La storia siamo noi con dei documentari di storia moderna veramente interessanti e coinvolgenti che raccontano i fatti politici, le guerre, i personaggi e gli avvenimenti del XX secolo.
Sul portale si possono vedere, nella sezione di destra, i video in streaming dei telegiornali trasmessi in televisione, in questo giorno.
Praticamente quindi si può vedere cosa accadde in passato, oggi (26 Aprile) ed ogni giorno cambia l'evento da ricordare.
Cliccando sul tasto archivio in alto a destra, si possono scorrere le varie puntate, per le quali c'è tutto il testo descrittivo dell'evento storico trattato e alcuni spezzoni di video documentari da vedere direttamente online.

3) Non si può non nominare YouTube come risorsa per trovare documentari di qualsiasi genere.
Il canale Youtube migliore per vedere video storici è quello dell'Istituto Luce in cui sono raccolti più di 20000 documentari originali girati negli anni dal 1920 e l'1960.
Sotto un video di presentazione


Si può anche cercare per la parola "documentario" e poi magari affinare con l'aggiunta di un altro termine.
Una bella selezione di video di storia si possono trovare in questa pagina.
Sulla pagina YouTube Time Machine si possono guardare video storici impostando l'anno, dal 1860 a oggi.

4) Google Cultural Institute è invece l'archivio storico del 900 con foto, video e informazioni riguardante i principali eventi del secolo scorso.
In alto c'è una linea temporale e si possono scorrere i vari documenti vedendoli in un sito moderno e di grande qualità.

5) Il sito Documentary.net lascia guardare tanti documentari in streaming gratis.
I video sono in lingua inglese ma il sito permette di vedere i top 20 oppure di sfogliare i titoli per categorie, tra cui si trovano documentari scientifici, di tecnologia, video storici, sugli animali, arte, guerre e altro.

6) Gli appassionati di scienze, natura e tecnologie potranno trovare tutti i documentari che vogliono gratis sul sito italiano del National Geographic.
I video sono elencati con anteprima e catalogati in base ai più cliccati, ai più visti e, finalmente, per categorie.
Gli argomenti dei video disponibili sono: animali e natura, Ingegneria, disastri, storia naturale, scienza, viaggi, storia, società, ambiente e musica.
Purtroppo però si tratta soprattutto di anteprime di video che vengono trasmessi dal canale tv a pagamento.

7) Critical Past è un sito in inglese ricco di foto e video storici e documentari dal 1890 a oggi (con approfondimenti soprattutto per gli anni della seconda guerra mondiale).
Davvero un archivio enorme e ricco di risorse, per qualsiasi materia si voglia approfondire.
I video si possono vedere dal sito ma possono essere scaricati soltanto pagando un abbonamento.

8) Il sito in inglese più fornito d documentari gratuiti da vere in streaming è Documentary Heaven una raccolta di video da Discovery Channel, di documentari storici, di video sulla natura e servizi di approfondimento.
Ogni documentario è presentato con anteprima e ci sono anche le classifiche dei più visti e più popolari.

9) Il sito 9/11 Documentary è un archivio storico di video documentari in lingua inglese.

Se conoscete altri siti di streaming per i documentari, fate sapere.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento
  • Winkle
    12 dic 2010, 16:18:00

    Davvero molto interessanti, Claudio.
    Bellissima ricerca :)