Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Editor visuale gratuito Kompozer, alternativa a Dreamweaver per siti web

Ultimo aggiornamento:
Il miglior programma gratis alternativo a Dreamvweaver per creare e modificare siti web sul computer: Kompozer
disegnare pagine web Più volte, nella sezione Fare Web di questo blog, ho cercato e segnalato modi di creare e disegnare un sito internet, senza dover star dietro al codice html.
Sono i CMS quei programmi che permettono di realizzare un sito internet con delle procedure guidate, dei menu a tendina, il drag & drop e cosi via (vedi i migliori software CMS da provare gratis)
I professionisti webmaster invece utilizzano, come programma di lavoro per disegnare le pagine web anche da zero, il programma Dreamviewer.
Questo software, oltre al fatto che non è gratuito, richiede comunque un certo studio del linguaggio di programmazione e non è proprio consigliato ai principianti che non hanno intenzione di prendere un manuale in mano.

Fino a qualche anno fa Microsoft aveva il terribile programma FrontPage compreso nella suite Office che consentiva di disegnare pagine web come fossero delle diapositive Powerpoint.
Da Mozilla Labs, la casa sviluppatrice di Firefox browser, uscì la migliore alternativa a Dreamviewer, il programma opensource NVU a cui dedicati un articolo l'anno scorso.
Visto che NVU non viene più aggiornato da un sacco di tempo, il progetto ha ripreso vita nel 2009 con un altro software opensource e gratuito che consente a chiunque di disegnare la grafica di un sito internet, senza usare codice html.
Questo programma si chiama Kompozer.

Kompozer permette di creare tabelle, inserire immagini, creare forme e componenti varie delle comuni pagine web, con facilità.
Il programma è gratis ed è anche portatile, nel senso che i file possono essere copiati in una chiavetta USB da usare su qualsiasi computer.

L'interfaccia utente è molto semplice e facile da usare.
Tutto è disposto sulla pagina principale in modo ben organizzato, con menu e sotto menu coerenti per ogni oggetto che si può inglobare nella pagina web.
Sul lato sinistro si ha il menu per navigare tra le varie pagine web del sito in costruzione mentre al centro c'è l'editor vero e proprio.
Kompozer, essendo aggiornato al moderno web 2.0, supporta i fogli di stile CSS che definiscono le regole della grafica del sito.
Facilmente si può generare lo stile CSS dando le regole per ogni titolo, per lo stile di scrittura, per le dimensioni delle immagini, per gli spazi tra paragrafi, i bordi, gli spessori, la larghezza della pagina, la dimensione ed il carattere del testo e cosi via, sena dover assolutamente conoscere questo più nuovo linguaggio di programmazione.
Basta selezionare il tipo di elemento che si desidera configurare e creare le regole per il CSS.
Lo strumento funziona molto bene anche per disegnare una pagina web come fosse un tipico blog o un articolo di giornale, con una immagine immersa nel testo e ben formattata.
Si può facilmente caricare una immagine del computer ed aggiungerla alla pagina web.
Kompozer permette poi di ridimensionarla direttamente dal suo editor, decidendo larghezza ed altezza della stessa, con opzione di mantenere le proporzioni.

La procedura guidata per creare la tabella ricorda molto Microsoft Word ed anche il suo stile grafico si può impostare dalle proprietà.
Anche qui, non c'è da scrivere nessun codice HTML complicato.
Allo stesso modo si possono aggiungere moduli e menu di scelta con procedure guidate di configurazione.
Kompozer diventa un programma che sorprende davvero anche i webmaster più precisi quando, dopo aver disegnato una pagina web, si va a controllare il codice html ce è stato automaticamente generato.
Se, per esempio, è meglio non guardare che tipo di codice esce fuori quando si salva un documento Word come pagina html, con Kompozer il risultato, posso assicurare, è degno di qualità professionale.
Si potrà cosi notare che il codice html è pulito e ben formattato, non confuso permette, a chi conosce la programmazione di siti internet, di fare modifiche e di ritrovare facilmente gli oggetti disegnati tramite l'editor visuale e grafico.
Alla fine, col pulsante di anteprima si potrà vedere come si vedrebbe la pagina web sul browser, se fosse pubblicata su internet.
Anche in una prova rapida si potrà notare che nulla cambia, che gli spazi corrispondono a quelli scelti, che non ci sono righe o trattini dispersi e che testo e immagini sono ben formattati.
Cosi, con Kompozer, se si acquista un dominio o se ci si iscrive a un hosting gratuito, si potrebbe creare al volo il proprio sito internet, con velocità e flessibilità e pubblicarlo anche se non si ha la minima idea di cosa c'è dietro.

Kompozer è gratis, sotto licenza GPL e scaricabile per Linux e per Windows.
Download Kompozer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)