Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Schermo Diviso su Android per usare due app insieme

Aggiornato il:

Come usare e attivare la modalità schermo diviso su Android per poter aprire e vedere due applicazioni insieme contemporaneamente

schermo diviso Android Sopratutto sui tablet, ma anche sugli smartphone, è veramente utile la funzione nativa del sistema Android che permette di dividere lo schermo in due sezioni, in modo da poter utilizzare due applicazioni insieme. Invece di saltare avanti e indietro tra le due app, si possono visualizzare ed usare tutte e due contemporaneamente. In questo modo, ad esempio, è possibile guardare un video su Youtube e prendere appunti, fare copia e incolla da un'app all'altra, vedere un video mentre si scrive un'email, tenere aperti Google Maps ed il player musicale (utile in macchina), aprire insieme Facebook ed Instagram o quello che si vuole. La funzione per visualizzare entrambe le app contemporaneamente su Android per avere lo schermo diviso è presente dal 2016 (Android 7), ma solo a partire dalla versione Android 9 è stata resa davvero efficace su tutti gli smartphone e tablet Huawei, Samsung, Xiaomi e dispositivi di altri produttori.
Benché sia un modo efficace di utilizzare un telefono Android in modo efficiente ed ancora di più un tablet, rimane comunque una funzione un po' nascosta, che può capitare, a volte, di attivare inconsapevolmente, ritrovandosi con lo schermo diviso in due senza nemmeno sapere come. Vediamo quindi come usare la modalità schermo diviso su Android in modo ottimale con questa piccola guida schematica.

LEGGI ANCHE: Migliori Hacks e Trucchi Android per ogni smartphone

  • Aprire la prima app, per esempio, Google Maps.
  • Tornare alla schermata iniziale premendo il pulsante centrale del telefono, quello nella parte inferiore dello schermo.
  • Aprire l'elenco delle app ed aprire un'altra app, per esempio Google Chrome.
  • Toccare il pulsante delle App recenti, quello che si trova in uno degli angoli inferiori dello schermo, accanto al tasto Home, che appare in molti casi con tre linee verticali.
  • Toccare e tenere premuta l'icona nella parte superiore di una delle app fino a quando appare un menù dove è possibile fare diverse scelte.
  • Nel menù, toccare su "Apri in visualizzazione a schermo diviso" (in alcuni smartphone questo meù non compare e basta tocare il tasto con due rettangoli per attivare la modalità schermo diviso).
  • L'app selezionata sarà visibile nella parte superiore dello schermo mentre nella parte inferiore sarà vuota, con la schermata iniziale che permette di aprire un'altra applicazione.
  • Aprendo un'altra app, questa si aprirà sulla parte di schermo libero e lo schermo sarà diviso in due, con una linea orizzontale che separa le due app aperte insieme.
  • In modalità schermo diviso, si può toccare e tenere premuta la linea nera tra le due app per spostarla in alto o in basso in modo da modificare le dimensioni delle finestre.
  • Se si gira lo schermo del telefono o del tablet, se l'opzione della rotazione automatica è attiva (nel caso attivarla tirando giù la barra delle notifiche e cercando l'interruttore nei pulsanti rapidi), lo schermo verrà diviso in senso orizzontale, con la linea di separazione che si può spostare a destra e sinistra per scegliere la porzione di spazio da dedicare alle due finestre aperte.
  • Toccando la linea senza tenere premuto, compaiono due pulsanti, uno per terminare la modalità divisa, l'altro per scambiare le finestre e portare in alto quella in basso ed in basso quella in alto.
  • Per passare a un'altra app, si può sempre toccare il pulsante delle App recenti e selezionare un'app diversa per sostituire quella attualmente visualizzata.
  • Per finire, si può disattivare la modalità schermo diviso, se non si intende utilizzarla, dalle impostazioni di Android, cercando l'opzione (che nella maggior parte dei telefoni Android è sotto la sezione Accessibilità).
  • Da notare, inoltre, se la modalità schermo diviso è attiva, la si può utilizzare rapidamente tracciando una linea orizzontale in mezzo allo schermo con la nocca del dito indice (provato su Huawei).
  • Per terminare lo schermo diviso si può trascinare la linea tutta in alto o tutta in basso, a seconda dell'applicazione che si vuole lasciare aperta. Si può anche tenere premuta l'icona delle app recenti per disabilitare lo schermo diviso e chiudere automaticamente l'app secondaria, quella che compare nella parte bassa.

La maggior parte delle app e dei giochi Android sono compatibili con la modalità schermo diviso, anche se non tutte funzionano. Per esempio app come Netflix e la fotocamera devono essere visualizzati in modalità a schermo intero.
Se si volesse un modo diverso di aprire due applicazioni insieme sullo schermo, abbiamo visto in passato come aprire le app Android in finestre come su Windows, in piccoli box fluttuanti che è possibile spostare sullo schermo.
Da notare, infine, che dalla versione Android 9, alcune applicazioni come Google Maps (in modalità navigatore) possono rimanere aperte in modalità Picture in Picture, dopo aver premuto il tasto Home del telefono, in piccole finestre fluttuanti.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy