Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come fare una tabella su Excel

Aggiornato il:

Necessitiamo di inserire una tabella su Excel? Scopriamo insieme tutto quello che c'è da sapere

tabella Excel Se abbiamo utilizzato almeno una volta Excel sapremo sicuramente che questo programma si rileva molto utile per eseguire calcoli su una grande quantità di dati, basterà inserire i valori nelle varie celle e sfruttare le formule matematiche fornite per ottenere subito i calcoli necessari.
Ma, se siete alle prime armi con questo importante programma della suite Office, vi sarete sicuramente resi conto che inserire i numeri nelle celle senza alcun tipo di abbellimento grafico rischia di rendere dispersiva la lettura dei dati, senza far balzare agli occhi i risultati o i dati che vogliamo mostrare.
Per questo abbiamo realizzato una guida in cui vi mostreremo come fare una tabella su Excel, così da mettere ordine a tutti i numeri messi in ordine sparso sul foglio di calcolo e inserire un elemento grafico di sicuro impatto.

LEGGI ANCHE -> Access o Excel? quali differenze e qual è meglio?

Nella prima parte di questa guida vedremo come aggiungere una tabella su qualsiasi foglio di Excel, svelandovi tutti i passaggi e anche i trucchetti per ottenere delle tabelle molto belle da mostrare, così da rendere i vostri fogli di calcolo unici.
A fine guida vi mostreremo anche come fare una tabella su Calc, ossia l'alternativa gratuita migliore a Excel. Anche se gratuito permette di creare degli ottimi fogli di calcolo con relative tabelle, senza farvi rimpiangere la soluzione a pagamento offerta da Microsoft.

Creare una tabella su Excel


Prima di creare qualsiasi tipo di tabella su Excel dovremo ovviamente inserire i dati necessari nelle varie celle, altrimenti non avremo la "base" con cui riempire la tabella che andremo a creare successivamente. Apriamo quindi un qualsiasi foglio di calcolo di Excel e iniziamo a inserire i numeri o i valori all'interno delle varie celle, così come richiesto dal lavoro o dal compito che dobbiamo svolgere.
Per rendere la futura tabella ancora più precisa, inseriamo fin da subito i titoli alle varie colonne e righe, così che siano già inseriti correttamente all'interno della tabella che andremo a creare. Un esempio di come inserire i dati "pronti" lo possiamo vedere nell'immagine qui in basso.
Excel

Ovviamente questo è solo un esempio, ma possiamo copiare senza problemi questo schema, che è anche tra i più utilizzati. Oltre alle colonne possiamo anche inserire i titoli delle varie righe, così da venire incontro a qualsiasi esigenza con il foglio di calcolo.
Una volta inseriti tutti i dati necessari selezioniamo tutto con il mouse, tenendo premuto dalla prima casella in alto a sinistra (Entrate nel nostro caso) fino all'ultima cella in cui è presente un dato, in basso a destra (369 nel nostro caso).
Vedremo comparire subito una piccola icona in basso a destra della selezione, come visibile nell'immagine qui in basso.
Selezione

Il programma ha già riconosciuto lo schema delle tabelle e ci sta consigliando di creare una tabella rapida!
Facciamo clic sull'icona e portiamoci nel campo Tabelle, così da poter selezionare quella più adatta a noi.
Tabelle rapide

Una volta trovata la tabella, facciamo clic su di essa per vederla comparire nelle stesse celle in cui avevamo inserito i dati.
Lo stile predefinito potrebbe non piacere: in tal caso basterà portarsi nel menu Progettazione in alto e fare clic sulla voce Stili veloci, così da poter cambiare velocemente lo stile e i colori della tabella.
Stili veloci

In alternativa possiamo aggiungere una tabella facendo clic sul menu Inserisci in alto e facendo in seguito clic su uno dei pulsanti associati alla creazione delle tabelle, ossia Tabella pivot, Tabelle pivot consigliate e Tabella.
Aggiungere tabella

In alternativa possiamo anche portarci nel menu Home e fare clic sulla voce Formatta come tabella.

Se dopo aver creato la tabella volessimo aggiungere altri dati ad essa, non dovremo ripetere tutti i passaggi già visti in precedenza; per aggiungere una nuova riga o colonna è sufficiente portare il mouse nell'angolo in basso a destra della tabella e, tenendo premuto il tasto sinistro, trascinare verso il basso o di lato per "allargare" la tabella.
Allarga tabella

Una volta allargata la tabella basterà inserire i nuovi dati all'interno delle celle aggiuntive per poterle subito integrare con gli altri dati anche dal punto di vista grafico.

Vogliamo aggiungere al volo una riga con tutte le somme dei valori inseriti nelle colonne della tabella?
In questo caso non devi far altro che selezionare tutta la tabella come già visto, fare clic destro del mouse sulla stessa e fare quindi clic su Tabella -> Riga totali.
Riga totale

Se desideriamo rimuovere una tabella creata su Excel, non dovremo far altro che selezionare la tabella e premere il tasto CANC sulla tastiera; in alternativa possiamo sempre utilizzare il tasto Cancella -> Cancella tutto, presente nel menu Home.
Cancella tutto

Creare una tabella su Calc (gratis)


Come possiamo osservare dalla pagina ufficiale di Office, possiamo acquistare la suite d'ufficio più utilizzata in abbonamento mensile o annuale o, per gli utenti più esigenti, anche in un'unica soluzione pagando comunque una somma non indifferente (almeno 149€).

Se necessitiamo di un foglio di calcolo con tabella immediatamente e non vogliamo acquistare Office, consigliamo di scaricare sul PC o sul Mac la suite gratuita LibreOffice.
Tra i programmi inclusi c'è anche Calc, che offre una buona gestione dei fogli di calcolo e permette di creare tabelle in maniera molto semplice e immediata.
Apriamo quindi questo programma e inseriamo i dati nelle varie celle, come già visto su Excel, quando pronti selezioniamo tutte le celle in cui sono presenti dei dati con il mouse, clicchiamo sul menu Formato e infine su Stili di formattazione automatica.
Si aprirà una nuova finestra di menu in cui è possibile scegliere lo stile della tabella, con varie scelte nella colonna di sinistra e alcune voci per personalizzarla subito.
LibreOffice

Una volta scelto lo stile giusto per la nostra tabella, facciamo clic su OK per rendere effettive le modifiche.
Per cancellare la tabella basterà selezionarla, fare clic destro con il mouse e scegliere la voce Cancella formattazione diretta.

LEGGI ANCHE -> Come fare calcoli su Excel

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy