Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Risolvere la configurazione IP non valida su rete Wi-fi

Aggiornato il:

Come ripristinare internet in caso di errore di configurazione IP non valida sulla rete Wi-Fi o se la connettività è limitata

IP non valido Per connettersi a una rete WiFi da un PC Windows 10 è sufficiente premere il tasto della connessione internet sulla barra delle notifiche vicino l'orologio e scegliere la rete wifi di cui si dispone l'autorizzazione per accedere. La stessa cosa si può anche fare premendo insieme i tasti Windows-A oppure premendo l'icona dei messaggi in basso a destra per aprire il centro di controllo e poi premere sul pulsante che attiva il Wifi.
In alcuni casi, se c'è un problema di connessione internet che dipende dalla configurazione della rete wifi a cui ci si è collegati, può comparire un punto esclamativo sopra l'icona del wifi che avvisa di un errore "WiFi non dispone di una configurazione IP valida". Per fortuna si tratta di un errore facile da risolvere se si è amministratori del computer e se non ci sono altri problemi dipendenti dal gestore della rete internet che impedisce.

Il Wi-Fi non dispone di una Configurazione IP valida

Il messaggio di errore significa, in parole molto semplici, che il computer non ha ricevuto dal router un indirizzo IP corretto per navigare e accedere a internet. Questo può dipendere da un'errata assegnazione dell'IP da parte del servizio DHCP. Per impostazione predefinita, ogni connessione di rete (anche via cavo Ethernet) ottiene automaticamente l'indirizzo IP e altri parametri di connessione come la subnet mask, il gateway ed i server DNS. Tuttavia, a causa di alcuni motivi sconosciuti, la connessione non ottiene uno o più di questi parametri oppure li riceve errati. Di conseguenza, tutte le connessioni sul computer non possono raggiungere e passare attraverso il server DHCP con la conseguenza come l'assenza di accesso a Internet o la connettività limitata.
Di solito questo è un problema che si verifica negli uffici di aziende, dove la rete permette di accedere solo ad un determinato numero di dispositivi e sono quindi esauriti gli indirizzi IP che il router può assegnare. Se l'errore si verifica in una rete in cui siamo sicuri che il router non ha questo tipo di limitazione o dove sono connessi solo pochi PC e smartphone, allora si tratta di un problema dovuto ad un'errata configurazione del PC, quindi risolvibile.

Soluzioni all'errore di configurazione IP non valida sul Wifi

Di seguito, vediamo tutti i modi di risolvere l'errore di connettività limitata o configurazione IP non valida sulla rete Wifi. I vari metodi vanno provati a partire dal prima.

Ripristino rete in Windows 10

Per prima cosa, vale la pena provare lo strumento automatico di ripristino della rete che Windows 10 mette a disposizione nelle sue impostazioni. Aprire quindi Impostazioni dal menù Start, andare in Rete e Internet, selezionare Stato e scorrere verso il basso la schermata di destra fino a trovare il link del Ripristino della Rete. Premerlo ed attendere per vedere se il problema viene risolto. In caso contrario, procedere con la risoluzione manuale.

Resettare il TCP/IP

Per ripristinare il protocollo di rete TCP/IP è necessario eseguire alcuni comandi nel prompt dei comandi. Apri il prompt dei comandi con i diritti di amministratore (premere col tasto destro del mouse sul menù Start oppure, se non è presente, cercare CMD sul menù Start, premerci sopra col tasto destro ed eseguirlo come amministratore) ed eseguire i seguenti comandi, uno per uno, premendo Invio dopo ciascuno.
netsh winsock reset
netsh int tcp reset
netsh int ip reset
Di seguito, vale la pena subito procedere con i comandi che rinnovano l'assegnazione dell'indirizzo IP usando i seguenti comandi sullo stesso prompt:
ipconfig /release
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns che svuota la cache del DNS
Riavviare il computer e provare a connettersi alla rete WiFi.

Annullare memorizzazione della rete e provare una nuova connessione

Dalle Impostazioni di Windows 10, andare in Wi-Fi, poi premere sulla destra il link Gestisci Reti note. Qui selezionare la rete che ha problemi di connessione e cliccare il pulsante Elimina memorizzazione. Provare quindi a connettersi di nuovo.

Controlla gli aggiornamenti del driver di rete

Se è stato fatto un aggiornamento recente al driver della scheda di rete, conviene ripristinare la versione precedente. Viceversa, se il driver non fosse aggiornato da tempo, allora è sicuramente utile installare una nuova versione.
A tal proposito, rimando alla guida su come aggiornare il driver di rete.
In ogni caso, si può ripristinare la rete sul PC reinstallando il driver attuale: premere quindi col tasto destro sul menù Start, andare in Gestione dispositivi, cercare la scheda di rete wifi (Wireless Network Adapter), premerci sopra col tasto destro e disinstallare il dispositivo. Riavviare il PC ed i driver saranno reinstallati automaticamente.

Controllare la connessione di rete

Da Impostazioni > Rete e internet, premere su Wi-fi, scorrere verso il basso la schermata di destra e premere il link Modifica impostazioni Scheda. Premere col tasto destro sulla scheda Wifi, andare su Proprietà, selezionare IPv4, premere su Proprietà e controllare che sia attiva l'opzione Ottieni automaticamente un indirizzo IP ed anche Ottieni indirizzo server DNS automaticamente. Premere su OK.

Se non si risolve

Se la connessione rimane limitata e la configurazione IP non è valida anche dopo tutti questi tentativi di risolvere, allora c'è un problema sul router. Si può controllare se altri PC soffrono la stessa situazione, si può provare ad aggiornare il firmware del router oppure cambiare router.
Nella configurazione del router o del modem, si può controllare che non ci sia un limite nel numero di IP che esso può assegnare tramite DHCP, cercando l'opzione.

LEGGI ANCHE: Soluzioni problemi di connessione wifi e router

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy