Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Cosa fa la protezione anti manomissione di Windows 10

Aggiornato il:

A cosa serve la protezione antimanomissione di Windows 10 e come attivarla o disattivarla

anti manomissione windows 10 Una delle funzioni di sicurezza più importanti di Windows 10 (aggiunte con la versione 1903 Maggio 2019) è la protezione antimanomissione. Questa nuova opzione va ad aggiungersi a quelle del centro di sicurezza di Windows 10 e serve a impedire che virus e software dannosi possano apportare modifiche alle funzionalità di sicurezza di Windows 10 compresi quindi il Firewall e l'antivirus Windows Defender. Nel caso in cui un'app dannosa presente sul computer Windows tenti di modificare le impostazioni di sicurezza, questa funzione la bloccherà.

LEGGI ANCHE: Come si usa l'antivirus "Windows Defender"

Come attivare e disattivare la protezione contro le manomissioni su Windows 10.

Per controllare lo stato della funzione che protegge l'antivirus di Windows 10 dalle manomissioni, per abilitarla o disabilitarla quando necessario, si deve aprire il Centro Sicurezza di Windows.
Andare quindi sul pulsante Start ed aprire le impostazioni premendo sul tasto dell'ingranaggio (o cercare Impostazioni).
Aprire le Impostazioni, andare in Aggiornamento e sicurezza, poi premere su Sicurezza di Windows e premere il tasto Apri Sicurezza di Windows.
Premere poi su Protezione da virus e minacce e nella pagina che segue cliccare il link Gestisci impostazioni sotto la scritta Impostazioni di Protezione da Virus e minacce.
Scorrere quindi verso il basso le varie opzioni ed assicurarsi che siano tutte attive, compresa anche quella della protezione antimanomissione.
Come si può leggere premendo sul link Altre informazioni, questa opzione impedisce ai programmi dannosi ed altri utenti non amministratori di modificare le impostazioni di Windows Defender, la protezione in tempo reale e la protezione fornita dal cloud. Nessun programma può cambiare questa opzione.

Dall'altro lato, questa funzione può causare alcuni problemi se si vanno a fare modifiche alle impostazioni di sicurezza tramite riga di comando, ad es. dal Prompt dei comandi o da PowerShell ed anche nel caso in cui si installi un programma di sicurezza esterno.
Se, comunque, si vuole mantenere alto il muro di sicurezza che protegge il PC e se non si ha intenzione di fare modifiche avanzate alle impostazioni di Windows Defender, allora sarebbe bene mantenere la protezione antimanomissione attiva.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy