Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Riparare graffi su schermo rigato del cellulare

Aggiornato il:

Modi più efficaci per riparare lo schermo dello smartphone se graffiato o con piccole crepe e righe

riparare graffi Gli smartphone moderni sono progettati con un tipo di schermo antigraffio chiamato Gorilla Glass. Questo speciale vetro ha come caratteristiche quello di essere leggero, sottile e sopratutto resistente agli urti ed ai graffi. In teoria, quindi, anche se si provasse a strisciare una chiave sullo schermo di un cellulare, questo non dovrebbe assolutamente graffiarsi (ma non lo fate che non si sa mai). Abbiamo parlato diffusamente di questo nell'articolo su quanto serva davvero una pellicola proteggi schermo sul cellulare.
Nonostante il Gorilla Glass, però, in caso di cadute oppure nel caso lo schermo strisci sull'asfalto oppure su terra con sassi o anche su chiavi particolarmente appuntite, il telefono può rigarsi o mostrare crepe che rovinano l'estetica e possono anche pregiudicare il funzionamento del cellulare stesso.
Anche se il modo migliore e più sicuro per riparare uno smartphone Android come il Samsung Galaxy o l'iPhone graffiato e rigato è quello di sostituire lo schermo, nel caso di danni meno gravi e graffi più superficiali e piccoli è possibile provare alcune soluzioni fai da te.

NOTA: Prima di provare uno di questi metodi, assicurarsi di spegnere il telefono, rimuovere la batteria (se possibile) e sigillare le porte del telefono con del nastro per evitare l'entrata di liquidi all'interno. Tenere presente che i seguenti metodi, che è provato possano funzionare nonostante possano sembrare a volte bizzarri, sono efficaci per graffi e danni minori, ma non risolvono nulla in caso di crepe sullo schermo.

1) Riparare i graffi con il Dentifricio

Quello del dentifricio è il metodo più popolare per la riparazione dei graffi su un telefono con lo schermo di plastica. I dentifrici funzionano con i graffi dello schermo perchè sono abrasivi. Si può quindi mettere un po' di dentifricio normale (non quello a base di gel) su un batuffolo di cotone oppure su un cotton fioc o su un panno morbido e pulito e poi strofinarlo con movimenti circolari sulla parte dello schermo graffiata, fino a quando la riga non sparisce. Alla fine, usare un panno umido per pulire lo schermo dal dentifricio.
Strofinare dentifricio sullo schermo del telefono, anche se può non funzionare con i graffi veri e le crepe, resta comunque un metodo molto efficace per pulirlo.

2) Bicarbonato di sodio

Questo metodo, molto artigianale e casalingo per rimuovere i graffi, richiede di creare una pasta densa usando bicarbonato di sodio e acqua in una ciotola che può essere poi applicata tramite un panno pulito strofinandolo sullo schermo del telefono con movimenti circolari. Il rischio di questo metodo è legato all'uso dell'acqua, che bisogna stare molto attenti non penetri all'interno dello smartphone. Appena finito, pulire lo schermo con un panno leggermente inumidito.
In alternativa al bicarbonato di sodio, si può usare, allo stesso modo, il borotalco per bambini, miscelato con acqua.

3) Olio vegetale

Per piccoli graffi nascosti, pare che l'olio vegetale funzioni bene come soluzione temporanea. Una piccola goccia di olio vegetale sopra i graffi può funzionare non come riparazione, ma per coprirli.

4) Ossido di Cerio per schermi di vetro

Un metodo chimico che sembra avere buoni riscontri nel correggere e sistemare i graffi su uno schermo in vetro è quello di utilizzare l'ossido di cerio. Questo composto che si può strofinare sullo schermo dello smartphone per togliere i graffi, si può fare in casa mischiando polvere di ossido di cerio con acqua. In alternativa si può comprare il levigante e lucidante per vetri a base di Ossido di Cerio su Amazon.

5) Creme per auto

Creme già pronte come la 3M Scratch o la Turtle Wax si possono comprare su Amazon e sono fatte per riparare righe e graffi si fanali e vetri della macchina. In questo caso non si inventa nessun metodo strano o complicato, basterà solo applicare la crema su un panno morbido e pulito provando a rimuovere ogni graffio dallo schermo.

6) carta vetrata o gomma magica

Si possono togliere graffi dalla scocca o sul retro del telefono usando carta vetrata. Questo tipo di soluzione da evitare per lo schermo del cellulare che può invece rovinarsi di più, è particolarmente efficace per levigare i bordi di uno smartphone scheggiato agli angoli. Se si vuol provare, è importante usare carta vetrata fine del tipo meno abrasivo oppure una gomma magica, e usarla con pochissima pressione sul telefono, stando attenti a non graffiare ancora di più la superficie di plastica.

7) Provare con una pellicola in vetro temperato

Se si ha uno smartphone con lo schermo graffiato, ma non danneggiato o crepato, si possono coprire le righe e nascondere le parti sfregiate e rovinate applicando un nuovo strato sullo schermo con una pellicola di vetro temperato (si può comprare su Amazon per quasi ogni modello di cellulare).

LEGGI ANCHE: Come pulire lo schermo LCD di smartphone, monitor e TV

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy