Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come usare l'app Memo Sticky Notes su Windows 10, Android e iPhone

Aggiornato il:

Guida a Sticky Notes, l'app per scrivere note veloci e Memo su PC Windows 10, sincronizzate online anche su Android e iPhone

note sincronizzate Ogni volta che c'è bisogno di annotare rapidamente un numero di telefono, un appunto o qualsiasi cosa da ricordare, l'abitudine antica era quella di aprire un nuovo documento di testo col notepad e scriverci sopra.
Con Windows 10, invece, c'è una soluzione nettamente più efficiente, quella dell'app Sticky Notes, che è integrata nel sistema e permette di scrivere appunti, memo e post-it sul desktop.
Sticky Notes è, probabilmente, una delle funzionalità più a portata di mano e convenienti di Windows 10, sopratutto perchè possiamo aprirla con un click o una scorciatoia di testo e possiamo anche sincronizzare le note in modo da poterle ritrovare anche sullo smartphone Android o su iPhone.
Sticky Notes è un'app leggera che permette di raggruppare tutti i promemoria e le informazioni importanti sotto un unico tetto, inoltre, dopo il recente aggiornamento di Windows 10, ha aumentato le sue funzioni diventando ben più di una semplice applicazione accessoria.

1) Aprire Sticky Notes in Windows 10
Prima di tutto, per aprire le Sticky Notes in Windows 10 ed aggiungere Memo (come li chiama Windows) o Post-It sul desktop si può cercare il nome nel menù Start.
Premerci sopra col tasto destro per aggiungerla al menù Start ed alla barra delle applicazioni in modo da avere poi un più rapido accesso.
Se si vuole creare un nuovo collegamento sul desktop ed una combinazione di tasti per richiamarle rapidamente è possibile farlo in questo modo:
Premere col tasto destro del mouse sul tasto Start di Windows 10, andare su Esegui ed eseguire il comando:
explorer shell:AppsFolder
Dall'elenco di App, trovare Sticky Notes, premerci col tasto destro del mouse per creare un collegamento sul desktop.
Sul desktop, premere col tasto destro su Sticky Notes, poi andare alle proprietà, premere sulla casella Tasti di scelta rapida, premere il tasto CTRL e poi uno a scelta come la S.
Alla fine la combinazione sarà CTRL - ALT - S

Si possono aprire le Sticky Notes anche premendo sul tasto di Windows Ink sulla barra delle applicazioni.
Per visualizzare questo tasto, premere col tasto destro del mouse sulla bara delle applicazioni e selezionare Mostra pulsante Area Windows Ink.
Premendo poi il tasto con la penna si potrà scegliere se scrivere un memo, catturare un'area oppure disegnare.
In un altro articolo, la guida a Windows Ink per disegnare e scrivere sullo schermo.

2) Come usare Sticky Notes
I Memo di Sticky Notes possono essere scritti scegliendo la formattazione del testo ed il colore .
Per colorare una nota, toccare il menu a tre punti e selezionare il colore.
Si può creare una nuova nota anche premendo insieme i tasti CTRL - N
Quando si apre un memo già scritto, si può aprire la lista delle note premendo il tasto con tre pallini oppure usando i tasti CTRL - H.
La barra di ricerca delle note permette di trovare i memo in base a parole chiave, molto comodamente.

Nell'elenco di Memo, l'interfaccia principale di Sticky Notes, è possibile premere il tasto ingranaggio per entrare nelle impostazioni e scegliere se usare il tema scuro o il tema chiaro più visibile.
Qui si può anche attivare l'opzione delle informazioni dettagliate, per poter poi cliccare link a siti web o indirizzi email in modo da aprire i collegamenti velocemente.
Con questa opzione è possibile anche cliccare per chiamare numeri di telefoni scritti nelle note, usando Skype.
Sempre nelle impostazioni, conviene chiedere la conferma in caso di eliminazione di una nota, in modo da non cancellare Memo di Sticky notes per sbaglio.

3) Accedere con l'account per sincronizzare le note
Accedere con un account Microsoft a Sticky Notes permette di sincronizzare online le note e poterle ritrovare su qualsiasi altro PC usato ed anche sullo smartphone.
Dalle impostazioni di Sticky Notes è possibile accedere all'account Microsoft usato in Windows 10 e fare in modo che le note siano sincronizzate.
Da un altro PC Windows 10, si potrà accedere alle Sticky Notes con lo stesso account per ritrovare tutti i memo appuntati.

4) Sincronizzare le note con lo smartphone Android
Una delle funzionalità più recenti di Sticky Notes è la sua capacità di sincronizzazione vista sopra, inclusi anche gli smartphone Android.
Per ritrovare le note scritte sul PC su smartphone Android è necessario usare l'app Onenote e, per il momento, partecipare alla versione Beta.
Per partecipare al programma beta, aprire l'app OneNote nel Play Store del telefono e nella scheda dell'app, scorrere verso il basso fino alla fine e premere su "Partecipa" sotto il banner Partecipa alla beta.
Dopo circa 15-20 minuti, procedere con l'aggiornamento dell'applicazione.
Una volta fatto, si vedrà in OneNote la scheda delle Sticky Notes dove si potranno leggere i memo ed aggiungerne di nuovi che saranno sincronizzati e visibili anche sul PC.

Se non si vuol usare OneNote, è possibile ritrovare le note di StickyNotes anche usando il Microsoft Launcher.
Dal Launcher Microsoft, scorrere verso destra col dito sullo schermo per trovare la pagina speciale che include anche le Sticky Notes.
Nell'articolo su come usare il Microsoft Launcher è spiegato come visualizzare le note.
Da notare che su Android è possibile anche prendere Note Vocali premendo l'icona del microfono.

5) Sincronizzare le Sticky Notes su iPhone
Anche su iPhone è possibile leggere e creare nuove note in Sticky Notes usando l'app OneNote

5) Aprire le Sticky Notes sul sito web
Grazie alla sincronizzazione le note Post-it di Windows 10 si possono leggere anche su internet, sul sito https://www.onenote.com/stickynotes.
In questo modo si potranno gestire le note ed aggiungerne di nuove in qualsiasi momento, anche quando si è lontani dal PC o quando si lavora da un altro computer.
Si possono anche aggiungere note dal web che vengono sincronizzate con gli altri dispositivi.

6) Creare Promemoria
Se si vogliono creare note come promemoria, scrivere la data e l'ora nel Memo creato in Sticky Notes e, automaticamente, apparirà la possibilità di creare un promemoria su Cortana.
In caso mancasse, ricordare di attivare l'assistente vocale di Windows 10 Cortana.

7) Ripristinare note cancellate per errore
Se si cancella una Sticky Note per sbaglio, la si può recuperare usando Microsoft Outlook.
Aprire il sito di Outlook, andare agli elementi cancellati di recente nel riquadro di sinistra per ritrovare le vecchie note.

Se non piacesse questa applicazione, in un altro articolo abbiamo visto i migliori programmi per scrivere Post-it sul desktop del PC

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy