Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come avere la cartella clinica sullo smartphone (per situazioni d’emergenza)

Aggiornato il:
Registrare sul nostro smartphone Android o iPhone tute le informazioni cliniche e mediche da usare in caso d'emergenza
Cartella clinica smartphone Se soffriamo di malattie croniche o allergie oppure qualsiasi tipo di problema medico, sappiamo bene quanto possa essere pericoloso muoversi fuori casa: se non ci sentiamo bene o se è in corso un'emergenza medica non sempre avremo la lucidità o la forza di fornire un quadro delle nostre malattie ai soccorritori (per esempio se soffriamo di diabete, di pressione alta o altre malattie di tipo cardiocircolatorio).
In questi casi può essere un valido alleato il nostro fedele smartphone, che potrà fornire le informazioni sulla nostra salute al posto nostro tramite una comoda app.
Scopriamo in questa guida le migliori app per ottenere la cartella clinica sullo smartphone per i casi d'emergenza.
In questo modo chiunque ci soccorrerà e leggerà il nostro telefono, potrà capire di cosa necessitiamo e potrà fornirci un soccorso tempestivo.

LEGGI ANCHE: App per SOS, emergenze, incidenti e pronto soccorso per Android e iPhone

Quali informazioni devono essere riportate?

Affinché queste app siano davvero complete e possano essere utili alla causa (quando è necessario il loro intervento) è consigliabile inserire le seguenti informazioni:

- Dati anagrafici: inseriamo sempre i nostri dati anagrafici completi, con tanto di indirizzo di residenza, un numero di telefono alternativo per avvisare un parente prossimo dell'accaduto.

- Malattie croniche: inseriamo il tipo di malattia di cui soffriamo, aiuterà tantissimo i soccorsi e i medici per fornire il pronto soccorso.

- Medicine: se prendiamo un determinato tipo di medicine a cadenza regolare, inseriamo i dati su di essa (sia il nome commerciale sia il principio attivo) e la frequenza con la quale prendiamo la cura.

- Allergie: dobbiamo assolutamente indicare le allergie di cui soffriamo, in particolare le allergie a qualche medicinale o a qualche sostanza (tipo nichel o argento), così da evitare che qualcuno possa utilizzarle mentre ci presta soccorso facendo più danni che benefici.

- Gruppo sanguigno: questa informazione è molto utile in caso si renda necessaria una trasfusione; indica sia il gruppo sanguigno (A, B, AB o 0) sia il fattore Rh (Rh+ o Rh-).

- Disponibilità alla donazione degli organi: fornire questo tipo di informazione permetter ai medici di agire in caso non sia possibile ottenere il consenso del parente più prossimo (o se non sono presenti documenti o certificazioni sul diniego).

Dal punto di vista delle app è sufficiente che forniscano la cartella clinica già nella schermata di blocco, senza nemmeno la necessità di sbloccare il telefono: si accende lo schermo e un'icona con l'asterisco indicherà la presenza di una cartella clinica completa, pronta all'uso.
L'app non permette di bypassare la schermata di blocco, ma mostrerà le informazioni necessarie direttamente in essa (così da proteggere la nostra privacy sul dispositivo).

Migliori app per avere la cartella clinica sullo smartphone
Dopo aver visto come devono essere questo tipo di app e le informazioni che dobbiamo inserire all'interno, scopriamo insieme le migliori app per inserire la cartella clinica sul nostro device portatile.
Vi mostreremo prima le app per Android, successivamente le app per iPhone.

1) ICE - in case of emergency (Android)
app ICE - in case of emergency

Con quest'app potremo fornire ai nostri soccorritori tutte le informazioni necessarie per prestare il primo soccorso.
Permette di aggiungere una foto personale, tutti i principali dati anagrafici e di aggiungere uno o più numeri alla rubrica per contattare qualcuno in caso d'emergenza.
Molto utile le schede riservate alle malattie, alle allergie e ai medicinali che prendiamo, con la possibilità di fornire informazioni aggiuntive nell'ultima scheda.
Possiamo scaricare quest'app da qui -> ICE - in case of emergency.

2) ICE - In Case of Emergency 2 (Android)
app ICE - In Case of Emergency 2

Altra app molto utile per le situazioni d'emergenza è ICE - In Case of Emergency, dal nome simile alla precedente ma con un'interfaccia molto più gradevole da vedere.
Anche se l'app è in inglese, fornisce tutti i campi necessari per prestare un primo soccorso efficace, in particolare grazie all'icona sempre presente nella schermata di blocco e subito accessibile senza nemmeno sbloccare il telefono.
Possiamo scaricare quest'app da qui -> ICE - In Case of Emergency 2

3) Medical ID (ICE): Emergenza (Android)
app Medical ID (ICE): Emergenza

L'ultima app che vi segnaliamo per Android è Medical ID (ICE): Emergenza, un'altra ottima app con uno stile grafico davvero moderno (grazie al supporto al Material Design), in grado di mostrare tutte le informazioni di cui i soccorsi necessitano in maniera chiara e semplice.
Anche quest'app si posiziona nella schermata di blocco e permette di accedere alle informazioni d'emergenza senza la necessità di sbloccare lo smartphone.
Possiamo scaricare l'app da qui -> Medical ID (ICE): Emergenza

4) ICE Medical Standard (iOS)
app ICE Medical Standard

La prima app che vi consigliamo di provare su iPhone è ICE Medical Standard.
Quest'app permetterà ai soccorsi di recuperare tutte le informazioni sul paziente, anche nel caso in cui non sia cosciente o in piena consapevolezza di sé.
Inseriamo tutti i dati necessari per il primo soccorso e attiviamo l'icona dell'app nella schermata di blocco dell'iPhone, così da essere accessibile anche senza conoscere il codice di sblocco o senza utilizzare altri metodi di riconoscimento.
Possiamo scaricare l'app da qui -> ICE Medical Standard

5) ICE (In Case of Emergency, iOS)
app ICE (In Case of Emergency iOS)

Altra app utile che possiamo installare sull'iPhone è ICE (In Case of Emergency), che mostrerà tutte le principali informazioni sul paziente già nella schermata di blocco, non è nemmeno necessario fare tap sullo schermo o su altro!
Utile la funzionalità che permette di salvare una copia dei documenti (in formato scheda elettronica), così da poter fornire anche queste utili informazioni a chi ci presterà soccorso.
Possiamo scaricare l'app da qui -> ICE (In Case of Emergency).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy