Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

App per usare lo smartphone con una mano su schermo grande (Android)

Aggiornato il:
6 applicazioni che facilitano l'uso con una mano sola di ogni smartphone e cellulare Android anche con schermo grande "modalità a una mano"
usare telefono con una mano Mentre un tempo c'era la gara tra i produttori a chi faceva il cellulare più piccolo e compatto, oggi gli smartphone sono sempre più grossi, con schermi che arrivano ad essere grandi fino a 6 pollici.
Avere un telefono con lo schermo grande ci permette di usarlo come se fosse un tablet ed eseguire operazioni che prima si potevano fare solo con un computer.
L'effetto collaterale dello schermo grande è la difficoltà ad usarlo con una mano sola e raggiungere tutti i tasti quando siamo di fretta o quando abbiamo una mano impegnata.
Il tentativo di azionare comandi su un dispositivo di grandi dimensioni usando una sola mano può spesso portare a tocchi sbagliati e comandi involontari, sopratutto quando si tratta di scrivere messaggi.
Parlando di Android, fortunatamente, ci sono alcune applicazioni che facilitano l'uso a una mano, non solo attivando su ogni tipologia di smartphone la modalità a una sola mano (che è già presente in molti modelli Samsung, Xiaomi ed LG), ma anche utilizzando strumenti di facile richiamo che permettono di raggiungere più agevolmente le funzioni principali del telefono.

1) One-Handed Mode è l'app che aggiunge la funzione Una Mano su ogni telefono Android.
Per chi non l'avesse mai provata, la modalità Una mano è quella che rimpicciolisce lo schermo spostandolo da un lato in modo da poter restringere lo spazio e raggiungere ogni punto anche con il pollice quando si prende il cellulare con una mano sola.
L'installazione di One-Handed Mode è facile e immediata sui telefoni sbloccati con root, mentre richiede un certo lavoro sui telefoni non sbloccati.
In particolare è richiesto di collegare lo smartphone al PC col cavo USB, installare ADB sul computer ed eseguire dei comandi ADB seguendo le istruzioni visibili al primo avvio dell'applicazione.
L'app consente di configurare l'uso mano destra o mancina e di decidere quanto margine deve essere lasciato e quanto spazio deve occupare lo schermo quando viene rimpicciolito.
Se piace, si può comprare la versione premium che sblocca alcune personalizzazioni in più.

2) Omni Swipe è un'applicazione gratuita che permette di avere un lanciatore di applicazioni che si nasconde in un angolo dello schermo rimanendo su un lato, sempre disponibile e semi trasparente.
Si può quindi espandere il puntino all'angolo per accedere rapidamente alle notifiche, alle impostazioni, alla lista contatti ed aprire le app preferite, con un solo tocco.
Si può scegliere se posizionare questo lanciatore dall'angolo inferiore sinistro o destro e personalizzare le varie scorciatoie più utilizzate.
Oltre ad essere facile da usare, l'app è minuscola, poco più di 1MB, e scompare completamente dalla vista quando non è in uso.

3) Simple Control risolve il problema di raggiungere i pulsanti di Android (Home, indietro e app aperte) con una mano sola su schermi grandi.
Simple Control posiziona i pulsanti virtuali Home, Indietro e Panoramica sul bordo di entrambi i lati dello schermo, in modo da poter accedere a queste funzioni senza dover allungare il pollice verso la parte bassa del telefono.
I pulsanti scompaiono dalla vista quando non sono in uso, in modo da non ostruire la schermata iniziale.

4) Circle Sidebar è una delle app che permette di lanciare le app in modo più rapido su Android.
Questo pulsante circolare rimane sempre a portata di mano in un punto dello schermo e permette di aprire la lista delle applicazioni più usate e gli interruttori in un circolo.
Per aprire questo menù basta soltanto strisciare il dito sullo schermo da una parte all'altra a seconda di come si configura nelle impostazioni.

5) La Tastiera Google è una delle migliori app per cambiare tastiera su Android, sopratutto per la sua modalità a una mano.
Si può quindi tenere premuto il tasto della virgola per alcuni secondi per restringere la tastiera in modo da poter toccare i tasti usando il pollice quando si tiene con una mano sola.

6) Assistive Touch posiziona un'icona con un piccolo pulsante in un punto dello schermo del dispositivo.
Toccando questo pulsante si apre un pannello mobile che consente di accedere alle app, alle impostazioni ed agli interruttori di attivazione.
Il pulsante è completamente personalizzabile e può aprire anche la barra delle notifiche, regolare la luminosità e molto altro.
Si può anche configurare un doppio tocco sul pulsante per aprire, ad esempio, la fotocamera oppure tenere premuto su questo tasto per spegnere il telefono.
Questo ci permette di accedere a tutti i controlli da un unico punto.

LEGGI ANCHE: Le 10 App più utili per smartphone Android

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)