Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Tariffe Estero da cellulare Wind, TIM, Tre, Vodafone

Aggiornato il:
Tariffe cellulari in Roaming all'estero per telefonare e navigare in Europa e in tutto il mondo con TIM, Vodafone, Tre e Wind
tariffe esteroIn Unione Europea è possibile utilizzare la propria tariffa e il proprio abbonamento ogni volta che ci rechiamo in un paese che fa parte dell'Unione, così da risparmiare molti soldi per ricevere ed effettuare chiamate ma anche per navigare su Internet (di solito con un quantitativo di GB inferiore rispetto a quello offerto in Italia).
Ma per estero non intendiamo solo l'Europa: per tutti gli altri continenti del mondo (ma anche per le nazioni europee fuori dall'Unione come la Svizzera) i prezzi per telefonare dall'estero, ricevere chiamate e navigare su Internet dipendono dagli accordi in roaming raggiunti con gli operatori locali.
In questa guida vedremo insieme le tariffe più convenienti quando dobbiamo viaggiare in un paese Extra UE, così da non farsi spennare durante la vacanza o un viaggio di lavoro.

LEGGI ANCHE -> Il Roaming è gratis in Europa per chiamate, SMS e internet, senza costi aggiuntivi.

1) Come funziona il roaming estero extra UE

La situazione fuori la Zona Europa, al momento, non è uniforme e i gestori principali in Italia di telefonia mobile (Vodafone, Tre, Wind e TIM) hanno libertà di applicare le tariffe che desiderano con prezzi diversi.
Senza alcuna tariffa specifica per l'estero i costi per la telefonia mobile sono decisamente elevati: possiamo arrivare anche a 2-3€ al minuto, paghiamo anche per ricevere le telefonate (se qualcuno ci chiama quando siamo all'estero e rispondiamo, pagheremo il roaming comunque) e possiamo arrivare anche a 11€ al MB (di fatto basta accendere la connessione dati per essere dissanguati!).
Ecco perché se dobbiamo viaggiare fuori dall'Unione Europea conviene attrezzarci subito scegliendo le tariffe per l'estero più convenienti: sottoscrivendo queste tariffe pagheremo molto di meno quando arriveremo a destinazione.
Anche se spesso le tariffe estero sono poco convenienti dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo (spesso offrono pochi minuti e pochi giga), sono decisamente più convenienti rispetto alla tariffa di base applicate dagli operatori.

2) Migliori offerte per l'estero

Se utilizziamo Tim come operatore di telefonia, abbiamo due offerte che possiamo sfruttare:

- TIM in Viaggio Pass: tariffa dedicata a chi viaggia in tutta Europa (anche paesi fuori dall'Unione) e negli Stati Uniti con 500 minuti (250 in entrata e 250 in uscita), 500 SMS e 10 GB di Internet 4G al costo di 20€ ogni 30 giorni.
- TIM in Viaggio Pass Mondo: tariffa dedicata a chi viaggia in oltre 70 paesi Extra UE (elenco completo qui) con 100 minuti (50 in entrata e 50 in uscita), 100 SMS e 500 MB di Internet 4G al costo di 30€ ogni 10 giorni.

Se utilizziamo Vodafone possiamo utilizzare la pagina ufficiale per scoprire i costi di roaming applicati e scegliere tra due tariffe:

- Smart Passport +: tariffa dedicata a chi viaggia in Europa, Svizzera, Turchia, Albania, Principato di Monaco, USA e Canada con 60 minuti (30 in entrata e 30 in uscita), 60 SMS e 500 MB di Internet al costo di 3€ al giorno.
Per gli utenti abbonati a Vodafone è disponile Smart Passport + al costo di 3€ al giorno e offre minuti illimitati, SMS illimitati e 500 MB di Internet nei paesi designati.
- Smart Passport + Mondo: tariffa dedicata a chi viaggia in oltre 70 paesi Extra UE con 30 minuti (15 in entrata e 15 in uscita), 30 SMS e 500 MB di Internet al costo di 6€ al giorno.

Se utilizziamo Wind come operatore possiamo usufruire delle seguenti offerte per l'estero:

- Travel Weekly: tariffa dedicata a chi viaggia in Alaska (USA), Bangladesh, Hawai (USA), Isole Vergini Americane, Israele, Monaco, Nuova Zelanda, Russia, Svizzera, USA (esclusi i Caraibi) con 200 minuti, 200 SMS e 600 MB al costo di 10€ alla settimana.
- Travel Daily: tariffa dedicata a chi viaggia in oltre 40 paesi extra UE con 30 minuti, 30 SMS e 100 MB al costo di 6€ al giorno.
- GIGA Travel Weekly: se utilizziamo solo Internet all'estero, possiamo sottoscrivere questa opzione per navigare fino a 1 GB in oltre 30 nazioni al costo di 10€ a settimana.

Se utilizziamo 3 come operatore di telefonia, le offerte dedicate a chi viaggia all'estero sono le seguenti:

- World Pass: tariffa dedicata a chi viaggia in oltre 50 destinazioni extra UE con 500 minuti e 500 MB di dati al costo di 5€ a settimana, con scatto alla risposta di 30 centesimi di euro (sia per le chiamate sia per le connessioni ad Internet).
- Internet Pass: tariffa dedicata a chi naviga spesso su Internet e desidera connettersi in 4G all'estero; comprende oltre 50 paesi e il costo è di 5€ ogni 100 MB.

Se non utilizziamo gli operatori tradizionali ma quelli virtuali, ecco le migliori offerte per l'estero attualmente attive:

- Iliad: le offerte Iliad sembrano essere valide anche all'estero nei paesi UE e Extra UE indicati (oltre 30), quindi possiamo portare l'offerta con minuti e SMS illimitati e una limitazione di 4 GB anche quando siamo all'estero.
- Fastweb: in Unione Europea e in Svizzera possiamo utilizzare i minuti della nostra offerta e 1 GB di Internet, mentre verso le altre mete il roaming è a pagamento.
- PosteMobile: in Unione Europa utilizziamo la stessa offerta già attiva in Italia, mentre verso paesi Extra UE si paga una tariffa di roaming.

3) Conclusioni

In conclusione, se in Europa (non tutti i paesi ma la maggior parte) si può stare tranquilli con le tariffe che abbiamo già attivato, se si viaggia in un paese extra UE ci sono davvero poche opzioni valide.
La migliore attualmente per rapporto qualità/prezzo è sicuramente quella di Vodafone (Smart Passport +con minuti e messaggi illimitati) ma solo se abbiamo un abbonamento.
Tra le offerte dedicate agli utenti ricaricabili la migliore è TIM in Viaggio Pass, che al costo di 20€ mensili offre un buon quantitativo di minuti, SMS e soprattutto GB per parlare nei paesi più gettonati per i viaggi all'estero.
Se invece vogliamo proprio risparmiare l'unica economica è quella della 3, che con 5€ a settimana offre li stessi vantaggi di TIM ma con scatto alla risposta e senza SMS.
Quindi vale la pena comprare una scheda SIM locale così da risparmiare (specie se dobbiamo soggiornare più di 15 giorni).
Come visto in passato c'è però un modo di abbattere i costi del cellulare all'estero, sfruttando i servizi VoIP, con tariffe bassissime sia per le chiamate che per gli SMS.
Per sfruttare le app VoIP, come Skype, Indoona e Viber, basta collegarsi a una rete WiFi e usare le app per chiamare e video chiamare.
La differenza rispetto all'Italia è che all'estero è facile trovare un hotspot WiFi negli hotel, nei centri commerciali, in alcuni aeroporti, nei McDonalds, negli Starbucks e in altre catene di fast food e ristoranti, quindi potremo sempre chiamare gratis senza spendere nulla.

LEGGI ANCHE: Risparmiare col cellulare all'estero fuori dall'Italia e in vacanza

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy
Un Commento
  • rico
    29/10/18

    Per chi ha vodafone, consiglio di attivare l'opzione Exclusive (dall'app MyVodafone), che a 1.90 al mese dà diritto alla navigazione in tethering e a un biglietto del cinema.