Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Cosa fare se un pacco Amazon non arriva o disperso

Aggiornato il:

Cosa bisogna fare se non si riceve un ordine Amazon e il pacco risulta consegnato o disperso per riottenere il rimborso o un nuovo invio

Pacco smarrito Amazon è lo store online più grande del mondo che, a differenza di altri e-commerce, gestisce ogni fase della compravendita, spedizione compresa. L'unico problema con gli acquisti online e quindi anche con Amazon, è che i pacchi con dentro i prodotti acquistati viaggiano per l'Italia o per l'Europa a bordo di vari mezzi (Aerei, treni, TIR etc.) e, durante il tragitto, posso essere smarriti in vari modi, specie se vengono utilizzati corrieri esterni ad Amazon (per esempio SDA, BRT o GLS). Cosa dobbiamo fare quando un pacco non arriva? A chi bisogna rivolgersi? Quali garanzie e quale affidabilità fornisce Amazon?
In questa guida vi mostreremo come dobbiamo muoverci quando un pacco Amazon non arriva o è disperso, così da poter ricavare le informazioni necessarie e, in caso di effettivo smarrimento, chiedere i rimborso della spesa.

Cosa fare se un pacco Amazon non arriva o è disperso

Il problema, per fortuna, non è molto frequente perché i servizi di spedizione sono ben organizzati.
Se siamo incappati in un problema con la spedizione, seguiamo tutti i passaggi descritti qui in basso per controllare i tempi di consegna, per vedere dove è giunto il pacco e cosa possiamo fare in caso di effettivo smarrimento.

Controllare lo stato della spedizione

Prima di tutto controlliamo lo stato della spedizione, così da renderci conto della situazione direttamente da Amazon. Portiamoci nella pagina di gestione degli ordini su Amazon, effettuiamo se necessario l'accesso con le nostre credenziali, identifichiamo l'ordine tra quelli presenti nella lista (sono in ordine cronologico, con il più recente in alto) e facciamo clic sul pulsante Traccia il mio pacco.
Traccia pacco

Si aprirà una nuova pagina in cui potremo verificare l'andamento dell'ordine nel sistema di tracking offerto da Amazon: visto che ogni pacco spedito viene fornito con un codice di tracciamento, Amazon è in grado di monitorare ogni tappa della spedizione e informarci se è presente qualche intoppo.
Di solito, se c'è un ritardo nella spedizione o nella consegna (molto probabile verso dicembre, in concomitanza con le festività natalizie), Amazon avvisa con una email del ritardo il giorno stesso in cui era prevista la consegna, che potrebbe slittare di 1 o 2 giorni (anche se siamo utenti Amazon Prime). Se il ritardo alla consegna supera i 5 giorni lavorativi (escludiamo sempre i sabati e le domeniche), seguiamo i passi successivi per tentare di rintracciare il pacco e di informare Amazon.

NOTA: alcuni venditori di terze parti fissano tempi di consegna più lunghi (anche superiore ai 15 giorni), in più gli acquisti in pre-ordine genereranno un codice di tracciamento solo dopo l'effettiva disponibilità dell'oggetto.

Monitorare il codice di tracking

Se il sistema di tracciamento di Amazon non è chiaro e vogliamo controllare la spedizione su un altro sito, recuperiamo il codice di tracking dal menu Traccia il mio pacco visto in precedenza e segnandoci il codice presente accanto a Numero della spedizione.
tracking Amazon

Una volta recuperato questo codice, possiamo inserirlo all'interno del sito 17TRACK, che offre il tracciamento automatico di tutte le spedizioni in corso nel mondo.
17TRACK

Basterà inserire il codice o i codici nel campo di testo al centro della pagina e fare clic su Traccia; in automatico verrà identificato il corriere e potremo accedere alle informazioni di tracciamento. Il servizio può essere utilizzato anche da smartphone e tablet, scaricando la rispettiva app per Android e iOS. In alternativa possiamo tracciare i nostri pacchi su Amazon utilizzando uno dei servizi e delle app indicate nella nostra guida App per rintracciare spedizioni di Amazon, Poste, SDA, BRT e altri.

NOTA: i pacchi spediti con Amazon Logistics (ossia con i corrieri diretti di Amazon), l'unico modo per tracciare i pacchi è dal sito Amazon.

Contattare il servizio assistenza di Amazon

Dopo aver atteso per 5 giorni la consegna, se il sistema di tracciamento non mostra nessuna informazione sullo stato della spedizione, è arrivato il momento di aprire la pagina del servizio di assistenza di Amazon. In essa verrà mostrato in primo piano l'ordine ancora attivo (possiamo cambiarlo utilizzando il tasto Choose differente order): per ricevere la giusta assistenza basterà scorrere la pagina, aprire il menu a tendina sotto la sezione Dicci di più sul tuo problema e selezionare le opzioni Dov'è il mio ordine e Ordine spedito - consegna in ritardo (oppure Controlla stato dell'ordine).
assistenza Amazon

Ci verranno offerti dei suggerimenti per poter rintracciare il nostro pacco (inutili visto che abbiamo già fatto tutti i controlli in precedenza); per richiedere l'assistenza vera e propria scorriamo ancora la pagina fino a trovare la sezione Come vorresti contattarci?
Contattare Amazon

Per illustrare il problema e ricevere assistenza basterà fare clic su Telefono e indicare il numero di telefono dove vogliamo essere contattati; in alternativa possiamo utilizzare il tasto Chat per avviare una chat con un operatore Amazon (rapido e veloce) oppure avviare una richiesta d'assistenza via posta elettronica, utilizzando il tasto E-mail (più lenta).
Ricordate che Amazon ha il miglior servizio d'assistenza al mondo e ci tiene molto affinché questa qualità venga mantenuta: spiegate all'operatore il problema e ascoltare cosa vi viene offerto per poter risolvere. Nella maggior parte dei casi ci verrà offerto il rimborso totale della spesa effettuata oppure una nuova spedizione gratuita dell'oggetto acquistato (se disponibile presso Amazon), con la raccomandazione che, in caso di arrivo tardivo del pacco dato per disperso, dovremo rispedirlo indietro (pena il doppio pagamento dell'oggetto).

Se l'oggetto è stato acquistato da un venditore di terze parti presente su Amazon, dovremo contattarlo per prima, così da poter sapere in anticipo le sue politiche sul rimborso. Per maggiori informazioni vi rimando alla lettura della guida ufficiale Amazon.

Conclusioni

Amazon è diventato il principale servizio di e-commerce grazie alle spedizioni veloci, ai prezzi allentanti e soprattutto grazie all'efficiente servizio clienti, che ci permette di risolvere ogni problema (il motto "il cliente ha sempre ragione" è ben applicato in questo caso). Se per sfortuna siamo capitati nella situazione in cui il pacco spedito non arriva o è disperso, basterà mantenere la calma e contattare uno degli operatori messi a disposizione dal servizio clienti, che vi permetterà di risolvere il problema con un rimborso totale o con una nuova spedizione gratuita dello stesso oggetto.

In un'altra guida vi abbiamo mostrato i modi di risparmiare su Amazon e comprare ai prezzi più bassi su internet, mentre se cerchiamo delle valide alternative ad Amazon vi raccomandiamo di leggere l'articolo sulle Alternative ad Amazon: siti per comprare online.
Se il nostro pacco proviene dall'estero, conviene testare il codice di tracking su uno dei siti indicati nella nostra guida su Come rintracciare pacchi provenienti da Cina, USA o altri paesi.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy